Lisomucil - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Carbocisteina

Lisomucil

LISOMUCIL adulti 1,5 g granulato per sospensione orale

I foglietti illustrativi di Lisomucil sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Lisomucil? A cosa serve?

Categoria farmacoterapeutica

La carbocisteina è un mucolitico che aiuta a fluidificare il muco bronchiale.

Indicazioni terapeutiche

Mucolitico e fluidificante nelle affezioni acute e croniche dell'apparato respiratorio

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Lisomucil

Ipersensibilità (allergia) al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Ulcera gastroduodenale. Gravidanza ed allattamento.

L'uso di LISOMUCIL adulti 1,5 g granulato è controindicato nei pazienti con fenilchetonuria a causa della presenza di aspartame nella formulazione (vedere sez. Avvertenze speciali).

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Lisomucil

La tosse è un meccanismo di difesa dell'organismo in corso di malattie dell'apparato respiratorio. Qualora siano presenti febbre e/o difficoltà a respirare è necessario rivolgersi al proprio medico per diagnosticare la malattia in atto e prescrivere un trattamento adeguato.

LISOMUCIL adulti 1,5 g granulato contiene sorbitolo e saccarosio; pertanto i pazienti con intolleranza ereditaria al fruttosio, sindrome da malassorbimento di glucosio-galattosio, deficit dell'enzima saccarasi-isomerasi non devono assumere questo medicinale.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Lisomucil

Informare il medico o il farmacista se si è recentemente assunto qualsiasi altro medicinale, anche quelli senza prescrizione medica.

Non sono note, allo stato attuale delle conoscenze, incompatibilità né tra la somministrazione della carbocisteina ed i più comuni farmaci di impiego nella terapia delle affezioni delle vie aeree superiori ed inferiori, né con alimenti o test di laboratorio.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Non usare per trattamenti prolungati. Dopo breve periodo di trattamento senza risultati apprezzabili, consultare il medico.

LISOMUCIL adulti 1,5 g granulato contiene aspartame, che è una fonte di fenilalanina e può essere dannosa per i pazienti affetti da fenilchetonuria.

Gravidanza ed allattamento

Chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di prendere qualsiasi medicinale

Il prodotto è controindicato in caso di gravidanza ed allattamento.

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Poiché la carbocisteina non altera il normale stato di vigilanza, non si conoscono effetti negativi del farmaco sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari.

Dosi e Modo d'usoCome usare Lisomucil: Posologia

Salvo diversa prescrizione medica, può essere adottato il seguente schema posologico:

2 bustine al giorno (una al mattino ed una alla sera) nella fase acuta, da ridurre successivamente ad una bustina a giudizio del medico. Sciogliere il contenuto di una bustina in mezzo bicchiere d'acqua non gasata.

L'uso è riservato agli adulti.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Lisomucil

I sintomi dovuti a sovradosaggio comprendono: mal di testa, nausea, diarrea, gastralgia. Provocare vomito ed eventualmente praticare lavanda gastrica.

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Lisomucil adulti 1,5 g granulato avvertire immediatamente il medico o rivolgersi al più vicino ospedale.

Se si ha qualsiasi dubbio sull'uso di Lisomucil adulti 1,5 g granulato, rivolgersi al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Lisomucil

Come tutti i medicinali, Lisomucil adulti 1,5 g granulato può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Gli effetti indesiderati sono elencati in base alla seguente classificazione di frequenza:

Molto comune (≥1/10); comune (≥1/100, <1/10); non comune (≥1/1000, <1/100); raro (≥1/10.000, <1/1000); molto raro (<1/10.000), non nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili).

Disturbi del sistema immunitario:

frequenza non nota: reazione anafilattica;

Patologie gastrointestinali:

molto comune: diarrea, nausea e dolore addominale superiore

Frequenza non nota: vomito.

Patologie della cute e del tessuto sottocutaneo:

frequenza non nota: Sindrome di Steven-Johnson; Eritema multiforme; Eruzione tossica cutanea; eruzione da farmaco; eruzione cutanea.

Possono verificarsi: vertigini.

In tali casi si consiglia di ridurre la posologia. In tali casi interrompere il trattamento e consultare il medico per istituire una terapia idonea.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio rivolgersi al medico o al farmacista. Gli effetti indesiderati possono, inoltre, essere segnalati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo www.aifa.gov.it/responsabili". La segnalazione degli effetti indesiderati contribuisce a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Conservare a temperatura non superiore a 25°C.

Scadenza: vedere la data di scadenza indicata sulla confezione.

La data di scadenza indicata si riferisce al prodotto in confezionamento integro, correttamente conservato.

Attenzione: non usare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Composizione

Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

Una bustina contiene:

Principio attivo: carbocisteina 1,5 g

Eccipienti: sorbitolo, saccarosio monopalmitato, aroma di mandarino, ipromellosa 3 cp, aspartame, colorante giallo arancio S.

Forma farmaceutica e contenuto

Granulato per sospensione orale.

20 bustine dosate a 1,5 g di carbocisteina.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Lisomucil sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017