Kestine - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Ebastina

Kestine

KESTINE 1 mg/ml sciroppo

I foglietti illustrativi di Kestine sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Kestine? A cosa serve?

Antistaminici per uso sistemico.

Ebastina è indicata nel trattamento sintomatico di riniti allergiche (stagionali o perenni) associate o meno a congiuntiviti allergiche, orticaria.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Kestine

Non prenda Kestine 1 mg/ml sciroppo

  • se è allergico a ebastina o a uno qualsiasi degli altri ingredienti di questa medicina
  • Insufficienza epatica grave.
  • Bambini di età inferiore a 6 anni.
  • Generalmente controindicato in gravidanza e durante l'allattamento (vedere la sezione "Gravidanza, allattamento e fertilità").

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Kestine

Parli con il suo medico o farmacista prima di assumere Kestine 1 mg/ml sciroppo

Usare cautela nell'utilizzo di ebastina nei pazienti in cui sia noto un rischio cardiaco, come quelli con sindrome dell'intervallo QT prolungato, ipopotassiemia, in trattamento con farmaci che inducono un incremento dell'intervallo QT. Poichè vi è una interazione farmacocinetica con medicinali che interagiscono con il sistema CYP3A4 usare cautela nel prescrivere ebastina in associazione con antimicotici azolici, tipo ketokonazolo e itraconazolo, o antibiotici macrolidi, tipo eritromicina (vedere la sezione "Assunzione con altri medicinali").

Usi cautela se è in trattamento con antitubercolotici come la rifampicina (vedere la sezione "Assunzione con altri medicinali").

Ebastina deve essere utilizzata con cautela nei pazienti con insufficienza renale o con insufficienza epatica di grado lieve o moderato (vedere la sezione "Come prendere 1 mg/ml sciroppo ")

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Kestine

Informi il suo medico se sta assumendo o ha recentemente assunto o può assumere altri medicinali.

Sono state valutate interazioni dell'ebastina in associazione con ketoconazolo o eritromicina (entrambi noti per l'effetto di prolungamento dell'intervallo QTc ). Con queste associazioni, sono state osservate delle interazioni risultanti in un aumento dei livelli plasmatici di ebastina ma in un prolungamento di soli 10 msec circa dell'intervallo QTc maggiore di quello che si riscontra con ketoconazolo o eritromicina da soli.

Interazioni farmacocinetiche sono state osservate quando ebastina è assunta in concomitanza con rifampicina; queste interazioni possono determinare concentrazioni plasmatiche più basse e riduzione degli effetti antistaminici.

Non sono state riportate interazioni di ebastina con teofillina, warfarina, cimetidina, diazepam o alcool.

L'assunzione di ebastina con il cibo non interferisce con il suo effetto clinico.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza, allattamento e fertilità

Se è in gravidanza o sta allattando, se pensa di essere in gravidanza o sta pianificando una gravidanza, chieda consiglio al medico o al farmacista prima di assumere questo medicinale.

Fertilità

Non sono disponibili dati sulla fertilità nell'uomo.

Gravidanza

Sono disponibili solo pochi dati sull'uso di ebastina in donne in gravidanza. Studi nell'animale non indicano effetti dannosi diretti o indiretti sulla tossicità nella riproduzione. Come misura precauzionale, evitare l'uso di ebastina durante la gravidanza.

Allattamento

Non è noto se ebastina viene escreta nel latte umano. Come misura precauzionale, evitare l'uso di ebastina durante l'allattamento

Effetti sulla capacità di guidare veicoli e sull'uso di macchinari

Ebastina, alle dosi raccomandate, non ha prodotto effetti negativi sulla guida e sull'uso di macchinari. Ciò nonostante si raccomanda di verificare la reazione individuale all'uso di ebastina prima di effettuare attività complesse: possono manifestarsi sonnolenza e vertigini. Leggere la sezione "Possibili effetti indesiderati".

Informazioni importanti su alcuni eccipienti

Kestine 1 mg/ml sciroppo contiene sorbitolo: se il medico ha diagnosticato una intolleranza ad alcuni zuccheri, contattarlo prima di prendere questo medicinale.

Kestine 1 mg/ml sciroppo contiene metile p-idrossibenzoato e propile pidrossibenzoato che possono causare reazioni allergiche (anche di tipo ritardato).

Kestine 1 mg/ml sciroppo contiene olio di ricino poliossidrilato idrogenato che può causare disturbi gastrici e diarrea.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Kestine: Posologia

Assuma sempre questo medicinale esattamente come le ha detto il medico o farmacista. Consulti il medico o farmacista se ha dei dubbi.

Adulti e bambini al di sopra di 12 anni

Riniti allergiche: a dosi di 10 mg una volta al giorno, ebastina è efficace nell'alleviare i sintomi delle riniti allergiche. Nei pazienti con sintomi più gravi, comprese le riniti allergiche perenni, una dose unica di 20 mg una volta al giorno può essere di maggior beneficio.

Orticaria: la dose è di 10 mg una volta al giorno.

Nei bambini di età compresa tra 6 e 11 anni, si raccomanda una dose da 5 ml (5 mg) una volta al giorno.

La sicurezza e l'efficacia nei bambini di età inferiore a 2 anni non è stata studiata, mentre sono disponibili solo dati limitati per i bambini da 2 a 5 anni.

Nei pazienti con insufficienza epatica di grado lieve o moderato si consiglia di non superare il dosaggio giornaliero di 10 mg.

Ebastina può essere assunta durante o lontano dai pasti.

Istruzioni per l'uso

Inserire il dosatore siringa nel flacone e aspirare la soluzione fino alla dose indicata. Lo sciroppo può essere somministrato direttamente o mescolato con acqua.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Kestine

In studi condotti con alte dosi, fino a 100 mg somministrati una volta al giorno, non sono stati osservati segni o sintomi clinicamente significativi.

Non esiste un antidoto specifico per l'ebastina. Dovranno essere eventualmente effettuati una lavanda gastrica, un monitoraggio delle funzioni vitali, compreso un ECG, e un trattamento sintomatico.

Se dimentica di prendere Kestine 1 mg/ml sciroppo

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della compressa. Chieda al medico o al farmacista se necessita di ulteriori informazioni su come usare questa medicina.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Kestine

Come tutti i medicinali, Kestine può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Le seguenti reazioni avverse sono state segnalate negli studi clinici e nell'esperienza post-marketing.

Molto comuni (possono interessare più di 1 persona su 10)

Comuni (possono interessare fino a 1 persona su 10)

Rare (possono interessare fino a 1 persona su 1000):

Segnalazione degli effetti indesiderati.

Se si manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, rivolgersi al medico o al farmacista. Gli effetti indesiderati possono, inoltre, essere segnalati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione all'indirizzo "www.aifa.gov.it/responsabili". La segnalazione degli effetti indesiderati contribuisce a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale

Scadenza e Conservazione

Vedere la data di scadenza indicata sulla confezione. Tale data si riferisce al prodotto in confezionamento integro correttamente conservato.

Conservare il prodotto nella confezione originale per tenerlo al riparo dalla luce.

Non utilizzare dopo 30 giorni dalla data della prima apertura.

ATTENZIONE: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione. La data di scadenza è relativa all'ultimo giorno del mese.

Tenere questa medicina fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

I medicinali non devono essere gettati nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chiedere al farmacista come eliminare i medicinali che non si utilizzano più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene Kestine 1 mg/ml sciroppo

Un ml di sciroppo contiene:

Principio attivo: Ebastina 1 mg

Altri ingredienti (eccipienti): Acido lattico (E270), Olio di ricino poliossidrilato idrogenato, Neoesperidina diidrocalcone (E 959), Anetolo, Sodiometil pidrossibenzoato (E219) e Sodiopropil p-idrossibenzoato (E217), Glicerolo (E422), Sorbitolo liquido (E420), Acqua depurata.

Descrizione dell'aspetto e contenuto della confezione

Sciroppo. Flacone da 120 ml con dosatore siringa da 5ml per somministrazione orale.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Kestine sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

CLEVER ® - Ebastina KESTINE ® - Ebastina NETAN ® - Ebastina Ebastina su Wikipedia italiano Ebastine su Wikipedia inglese Rinite allergica Febbre da Fieno Prevenzione della rinite allergica Rinite allergica: morbilità ad essa associate Tosse Allergica Rinite Allergica - Farmaci per la Cura della Rinite Allergica Eltair - Foglietto Illustrativo Fexofenadina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Aircort - Foglietto Illustrativo Argotone - Foglietto Illustrativo ARGOTONE ® Argento vitellinato ed Efedrina cloridrato Avamys - Foglietto Illustrativo Clarityn - Foglietto Illustrativo CLARITYN ® - Loratadina Dymista - Foglietto Illustrativo Fristamin - Foglietto Illustrativo FRISTAMIN ® - Loratadina Robilas - Foglietto Illustrativo Rupafin - Foglietto Illustrativo Sintomi Rinite allergica Telfast - Foglietto Illustrativo TELFAST ® - Fexofenadina Trimeton - Foglietto Illustrativo Xyzal - Foglietto Illustrativo XYZAL ® - Levocetirizina Avamys - fluticasone furoato Rinite allergica su Wikipedia italiano Allergic rhinitis su Wikipedia inglese Congiuntivite Allergica: Cause e Sintomi Congiuntivite allergica diagnosi, cura, prevenzione Opatanol - Foglietto Illustrativo Visuglican - Foglietto Illustrativo Ketoftil - Foglietto Illustrativo Tetramil - Foglietto Illustrativo Emadine - emedastina OPATANOL - olopatadina Congiuntivite allergica su Wikipedia italiano Allergic conjunctivitis su Wikipedia inglese Antistaminici Naturali Idrossizina Allergan - Foglietto Illustrativo ALLERGAN ® - Difenidramina Antagonisti dei recettori H2 dell'istamina Atarax - Foglietto Illustrativo Ayrinal - Foglietto Illustrativo CETERIS ® - Cetirizina Cetirizina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Collirio alfa antistaminico - Foglietto Illustrativo Dirahist - Foglietto Illustrativo FARGAN ® Prometazina Farganesse - Foglietto Illustrativo Farmaci antiallergici Antistaminici su Wikipedia italiano Histamine antagonist su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017