Circadin - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Melatonina

Circadin 2 mg compresse a rilascio prolungato

I foglietti illustrativi di Circadin sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Circadin? A cosa serve?

Il principio attivo di Circadin, melatonina, appartiene ad un gruppo di ormoni naturali prodotti dall'organismo.

Circadin viene utilizzato da solo per il trattamento a breve termine dell'insonnia primaria (difficoltà persistente ad addormentarsi o a mantenere il sonno oppure una qualità del sonno scadente), in pazienti da 55 anni di età. "Primaria" significa non è stata identificata alcuna causa per l'insonnia, compresa una causa di natura medica, mentale o ambientale.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Circadin

Non prenda Circadin

  • se è allergico alla melatonina o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale (elencati al paragrafo 6).

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Circadin

Si rivolga al medico o al farmacista prima di prendere Circadin.

  • se soffre di problemi al fegato o ai reni. Non sono stati condotti studi sull'uso di Circadin nelle persone affette da malattie al fegato o renali; si rivolga al medico prima di prendere Circadin, poiché il suo uso non è raccomandato.
  • se il medico le ha detto che ha un'intolleranza ad alcuni zuccheri.
  • se le è stato detto che soffre di una malattia autoimmune (in cui l'organismo viene "attaccato" dalle proprie difese immunitarie). Non sono stati condotti studi su Circadin nelle persone affette da malattie autoimmuni, pertanto si rivolga al medico prima di prendere Circadin, poiché il suo uso non è raccomandato.
  • Circadin può causare sonnolenza; faccia attenzione se avverte sonnolenza, poiché ciò può compromettere le sue capacità in attività come guidare veicoli.
  • Il fumo può ridurre l'efficacia di Circadin, in quanto i componenti del fumo di tabacco sono in grado di aumentare la trasformazione della melatonina da parte del fegato.

Bambini e adolescenti

Non somministrare questo medicinale a bambini di età compresa fra 0 e 18 anni, poiché non è stato testato ed i suoi effetti non sono noti.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Circadin

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale. Tali medicinali comprendono:

Circadin con cibi, bevande e alcol

Prenda Circadin dopo aver mangiato. Non consumi alcool prima, durante o dopo l'assunzione di Circadin, poiché esso riduce l'efficacia di Circadin.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza e allattamento

Non prenda Circadin se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno. Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere questo medicinale.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Circadin può provocare sonnolenza. In tale caso non deve guidare o utilizzare macchinari. Se manifesta sonnolenza prolungata, si rivolga al medico

Circadin contiene lattosio monoidrato

Circadin contiene lattosio monoidrato. Se il medico le ha detto che soffre di intolleranza ad alcuni zuccheri, si rivolga al medico prima di prendere questo medicinale.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Circadin: Posologia

Prenda sempre questo medicinale seguendo sempre esattamente le istruzioni del medico o del farmacista. Se ha dubbi consulti il medico o il farmacista.

La dose raccomandata è di una compressa di Circadin (2 mg) da prendere per bocca ogni giorno dopo il pasto, 1-2 ore prima di coricarsi. Tale dosaggio può essere mantenuto per un periodo fino a tredici settimane.

La compressa deve essere deglutita intera. Le compresse di Circadin non devono essere frantumate o divise a metà.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Circadin

Se prende più Circadin di quanto deve

Se ha preso accidentalmente una dose eccessiva del medicinale, si rivolga al più presto al medico o al farmacista.

Se ha preso una dose di medicinale superiore alla dose massima raccomandata, potrà accusare sonnolenza.

Se dimentica di prendere Circadin

Se dimentica di prendere una compressa, la prenda appena se ne accorge, prima di coricarsi, o attenda il momento di prendere la dose successiva, quindi prosegua nel modo consueto.

Non prenda una dose doppia per compensare la dimenticanza della dose.

Se interrompe il trattamento con Circadin

Non sono noti effetti dannosi in caso di interruzione o di sospensione prematura del trattamento. Non sono noti sintomi da sospensione di Circadin dopo il completamento della terapia.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Circadin

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Se soffre di uno dei seguenti effetti collaterali gravi, interrompa l'assunzione del medicinale e si rivolga immediatamente al medico:

Non comune: (può interessare fino a 1 persona su 100)

Raro: (può interessare fino a 1 persona su 1.000)

Se insorge uno dei seguenti effetti indesiderati non gravi, si rivolga al medico e/o richieda un consiglio medico:

Non comune: (può interessare fino a 1 persona su 100)

Irritabilità, nervosismo, irrequietezza, insonnia, sogni anomali, incubi, ansia, emicrania, mal di testa, letargia (stanchezza, mancanza di energie), irrequietezza associata ad un'aumentata attività, capogiri, stanchezza, ipertensione, dolore addominale superiore, indigestione, ulcerazione della bocca, secchezza della bocca, nausea, alterazione della composizione del sangue che può provocare una colorazione gialla della pelle o degli occhi, infiammazione della pelle, sudorazione notturna, prurito, rash, secchezza cutanea, dolori alle estremità, sintomi di menopausa, sensazione di debolezza, presenza di glucosio nelle urine, eccesso di proteine nelle urine, anomalie dei test di funzionalità del fegato ed aumento del peso corporeo.

Raro: (può interessare fino a 1 persona su 1.000) Herpes zoster (fuoco di Sant'Antonio), aumento dei livelli di grassi nel sangue, bassi livelli del calcio sierico, bassi livelli di sodio nel sangue, alterazioni dell'umore, aggressività, agitazione, pianto, sintomi da stress, risveglio precoce mattutino, aumento della libido (aumentato desiderio sessuale), depressione dell'umore, deficit della memoria, disturbi dell'attenzione, stato sognante, sindrome delle gambe senza riposo, sonno di qualità scadente, sensazione di formicolio, aumentata lacrimazione, vertigine posturale (vertigine nell'assunzione della posizione eretta o seduta), vampate di calore, reflusso acido, disturbi allo stomaco, ulcerazioni nella bocca, ulcerazioni sulla lingua, fastidi allo stomaco, vomito, rumori intestinali, aria intestinale, produzione eccessiva di saliva, alito cattivo, dolore addominale, disturbi di stomaco, infiammazione della mucosa gastrica, eczema, rash cutaneo, dermatite alle mani, rash pruriginoso, disturbi a carico delle unghie, artrite, spasmi muscolari, dolore al collo, crampi notturni, erezione prolungata che può essere dolorosa, infiammazione della prostata, stanchezza, dolore, sete, aumentata produzione di urina, minzione notturna, aumentati enzimi del fegato, anomalie dei test degli elettroliti nel sangue ed anomalie nei risultati dei test di laboratorio.

Frequenza non nota: (non può essere definita sulla base dei dati disponibili)

Reazione di ipersensibilità, gonfiore a carico di bocca o lingua, gonfiore cutaneo e secrezione anomala di latte.

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione riportato nell'Allegato V. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola dopo SCAD. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Non conservare a temperatura superiore a 25°C. Conservare nella confezione originale per proteggere il medicinale dalla luce.

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Cosa contiene Circadin

  • Il principio attivo è melatonina. Ogni compressa a rilascio prolungato contiene 2 mg di melatonina.
  • Gli altri componenti sono: ammonio metacrilato copolimero tipo B, calcio idrogenofosfato biidrato, lattosio monoidrato, silice (colloidale anidra), talco e magnesio stearato.

Descrizione dell'aspetto di Circadin e contenuto della confezione

Circadin 2 mg compresse a rilascio prolungato sono compresse rotonde, biconvesse, di colore da bianco a biancastro. Ogni astuccio di compresse contiene un blister strip con 7, 20 o 21 compresse o in alternativa due blister strip di 15 compresse ciascuno (confezione da 30 compresse). È possibile che non tutte le confezioni siano commercializzate.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Circadin sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Circadin - melatonina Melatonina Jet lag: Cause E Fattori di rischio Melatonina: effetti collaterali e controindicazioni Melatonina: Indicazioni e Modo d'uso Integratori di Melatonina: Funzionano? Epifisi Funzioni della Melatonina Integratori di Melatonina Jet lag: Sintomi, Trattamenti e Prevenzione Melatonin 5 mg – Natroid Melatonina - Ultimate Nutrition Melatonina 500 - Eurosup Melatonina liquida - Natrol Melatonina Sublinguale – Jamieson Melatonina su Wikipedia italiano Melatonin su Wikipedia inglese Dieta per l'insonnia Rimedi per l'Insonnia Insonnia in Gravidanza Barbiturici Benzodiazepine Bromazepam Farmaci per curare l'Insonnia Flurazepam Lormetazepam Sedativi Ipnotici: I Farmaci per Dormire Sonniferi - Farmaci Sonniferi Zolpidem Zopiclone Brotizolam - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Insonnia, disturbi emozionali e rimedi dalla natura Latte e sonno - Un rimedio contro l'insonnia? Mogadon - Foglietto Illustrativo Tisane contro ansia ed insonnia Tisane Per Dormire Anseren - Foglietto Illustrativo Compendium - Foglietto Illustrativo Dalmadorm - Foglietto Illustrativo Decotto a base di luppolo contro l'insonnia Esilgan - Foglietto Illustrativo Flunox - Foglietto Illustrativo Halcion - Foglietto Illustrativo Imovane - Foglietto Illustrativo Infuso di Camomilla contro l'insonnia Infuso di Papavero contro l'insonnia Insonnia Insonnia - Erboristeria Insonnia: Cause e Sintomi Integratori Per dormire Bene Lendormin - Foglietto Illustrativo Lexotan - Foglietto Illustrativo Minias - Foglietto Illustrativo Insonnia su Wikipedia italiano Insomnia su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017