Cebion - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Vitamina C (Acido ascorbico)

Cebion

CEBION 100 mg/ml gocce orali soluzione Flacone 10 ml

I foglietti illustrativi di Cebion sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Cebion? A cosa serve?

CHE COSA È

Cebion è vitamina C.

PERCHÈ SI USA

Cebion si usa per gli stati carenziali di vitamina C.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Cebion

Ipersensibilità verso i componenti o altre sostanze strettamente correlate dal punto di vista chimico.

Cosa fare durante la gravidanza e l'allattamento

Chiedere il consiglio del medico.

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Cebion

La vitamina C deve essere usata con cautela da soggetti che soffrano, o abbiano sofferto in passato, di nefrolitiasi (calcolosi renale) e da quelli affetti da Deficit di G6PD (Glucosio-6-fosfato deidrogenasi), emocromatosi, talassemia o anemia sideroblastica.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Cebion

Se state usando altri medicinali chiedete consiglio al vostro medico o farmacista.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

L'acido ascorbico può interferire, ad alte dosi, sui risultati di alcuni tests diagnostici, in particolare la ricerca di glucosio nelle urine con mezzi non specifici. È perciò consigliabile sospendere l'assunzione di vitamina C alcuni giorni prima di procedere a tale esame.

Dose, Modo e Tempo di SomministrazioneCome usare Cebion: Posologia

QUANTO

Salvo diversa prescrizione medica, si consigliano ai lattanti e ai bambini in tenerissima età in media 5-8 gocce; ai bambini piccoli, 10 gocce; ai bambini in età scolare ed agli adulti, 15-20 gocce al giorno.

In caso di fabbisogno vitaminico molto elevato, Cebion gocce può essere somministrato più volte al giorno. Attenzione: non superare le dosi indicate senza il consiglio del medico.

QUANDO E PER QUANTO TEMPO

Consultate il medico se il disturbo si presenta ripetutamente o se avete notato un qualsiasi cambiamento recente delle sue caratteristiche.

Attenzione: usare solo per brevi periodi di trattamento.

COME

Cebion gocce si somministra diluito, aggiunto ad es. nel poppatoio, latte, te, succo di frutta, pappa.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Cebion

In caso di ingestione/assunzione accidentale di una dose eccessiva di Cebion avvertite immediatamente il medico o rivolgetevi al più vicino ospedale.

Somministrazioni di quantità molto elevate possono occasionalmente determinare leggeri disturbi gastrointestinali, costituiti principalmente da fenomeni di tipo lassativo. In tali casi è opportuno interrompere il trattamento.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Cebion

In soggetti predisposti possono manifestarsi reazioni di ipersensibilità.

A dosaggi più alti di quelli consigliati, sono stati riferiti mal di testa e disturbi gastrointestinali.

Il rispetto delle istruzioni contenute nel foglio illustrativo riduce il rischio di effetti indesiderati.

Questi effetti indesiderati sono generalmente transitori. Quando si presentano effetti indesiderati è opportuno consultare il medico o il farmacista.

È importante comunicare al medico o al farmacista la comparsa di effetti indesiderati non descritti nel foglio illustrativo.

Richiedere e compilare la scheda di segnalazione di Effetti indesiderati disponibile in farmacia (modello B).

Scadenza e Conservazione

Conservare a temperatura non superiore ai 25°C

Attenzione: non utilizzare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.

Tenere il medicinale fuori dalla portata e dalla vista dei bambini.

È importante avere sempre a disposizione le informazioni del medicinale, pertanto conservate sia la scatola che il foglio illustrativo.

Composizione e forma farmaceutica

COMPOSIZIONE

100 ml contengono:

Principio attivo: acido ascorbico (vitamina C) 10 g. Eccipienti: glicerolo, acqua depurata.

COME SI PRESENTA

Cebion si presenta in forma di gocce orali, soluzione al 10%. Il contenuto della confezione è di 1 flacone contagocce da 10 ml.


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Cebion sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".