Abilify - Foglio Illustrativo

Principi attivi: Aripiprazolo

ABILIFY 7,5 mg/ml soluzione iniettabile

I foglietti illustrativi di Abilify sono disponibili per le confezioni:

IndicazioniPerché si usa Abilify? A cosa serve?

ABILIFY contiene il principio attivo aripiprazolo e appartiene a un gruppo di medicinali chiamati antipsicotici.

ABILIFY soluzione iniettabile si usa per trattare velocemente sintomi di agitazione e comportamenti pericolosi che possono capitare in una malattia caratterizzata da sintomi come:

  • udire, vedere o percepire cose che non siano presenti, sospettosità, convinzioni erronee, discorsi e comportamenti incoerenti e appiattimento delle emozioni. Le persone che presentano questa condizione possono inoltre sentirsi depresse, colpevoli, ansiose o tese.
  • sentirsi "su di giri", avere eccessiva energia, non aver bisogno di dormire rispetto al solito, parlare molto velocemente, "fuga delle idee"e talvolta grave irritabilità.

ABILIFY soluzione iniettabile viene somministrata quando il trattamento con le formulazioni orali di ABILIFY non è appropriato. Il medico cambierà la terapia con ABILIFY compresse, ABILIFY compresse orodispersibili o ABILIFY soluzione orale appena possibile.

ControindicazioniQuando non dev'essere usato Abilify

Non prenda ABILIFY

  • Se è allergico all'aripiprazolo o ad uno qualsiasi degli altri componenti di questo medicinale

Precauzioni per l'usoCosa serve sapere prima di prendere Abilify

Si rivolga al medico prima di prendere ABILIFY se soffre di

Se nota che il suo peso sta aumentando, se sviluppa movimenti insoliti, se avverte sonnolenza che interferisce con le normali attività quotidiane, se ha difficoltà a inghiottire o se ha sintomi allergici, informi il medico.

Se lei è un paziente anziano affetto da demenza (perdita di memoria e di altre abilità mentali), lei o chi si prende cura di lei deve informare il medico nel caso in cui lei abbia avuto in passato un ictus o un attacco ischemico transitorio (TIA).

Informi il medico o l'infermiera se ha capogiro o debolezza dopo l'iniezione. Avrà probabilmente bisogno di distendersi fino a quando si sentirà meglio. Il medico potrebbe anche voler misurare la sua pressione e il polso.

Informi il medico immediatamente se sta pensando di volersi fare del male.

Durante il trattamento con aripiprazolo sono stati riportati ideazione e comportamenti suicidari. Informi immediatamente il medico se soffre di intorpidimento o rigidità muscolare con febbre alta, sudorazione, stato mentale alterato o battito cardiaco molto accelerato o irregolare.

Bambini ed adolescenti

ABILIFY soluzione iniettabile non deve essere utilizzato in bambini ed adolescenti al di sotto di 18 anni di età. Chieda consiglio al medico o al farmacista prima di prendere ABILIFY.

InterazioniQuali farmaci o alimenti possono modificare l'effetto di Abilify

Informi il medico o il farmacista se sta assumendo, ha recentemente assunto o potrebbe assumere qualsiasi altro medicinale.

Medicinali che abbassano la pressione sanguigna: ABILIFY può aumentare l'effetto dei medicinali usati per abbassare la pressione sanguigna. Informi il medico se prende un medicinale per controllare la pressione sanguigna.

Prendendo ABILIFY con altri medicinali può essere necessario cambiare il dosaggio di ABILIFY. È importante informare il medico in particolare se sta prendendo i seguenti medicinali:

Medicinali che aumentano il livello di serotonina: triptani, tramadolo, triptofano, Inibitori Selettivi della Ricaptazione della Serotonina (SSRI) (come ad esempio paroxetina e fluoxetina), triciclici (come ad esempio clomipramina, amitriptilina), petidina, Erba di S. Giovanni (iperico) e venlafaxina. Questi medicinali aumentano il rischio di effetti indesiderati; se presenta qualsiasi sintomo insolito mentre sta assumendo uno di questi medicinali insieme con ABILIFY, deve consultare il medico

Una combinazione di ABILIFY soluzione iniettabile con medicinali assunti per l'ansia potrebbero farle sentire un senso di sonnolenza o di capogiro. Non prenda altri medicinali mentre è in terapia con ABILIFY se il medico non le dice che può prenderli

ABILIFY con cibi, bevande e alcol

ABILIFY può essere assunto indipendentemente dal cibo. Tuttavia, la soluzione orale non deve essere diluita con altri liquidi o mescolata con il cibo prima della somministrazione. Quando si è in terapia con ABILIFY si deve evitare l'uso di alcol.

AvvertenzeÈ importante sapere che:

Gravidanza, allattamento e fertilità

Se è in corso una gravidanza, se sospetta o sta pianificando una gravidanza, o se sta allattando con latte materno chieda consiglio al medico prima di prendere questo medicinale.

I seguenti sintomi si possono verificare nei neonati, di madri che hanno usato ABILIFY nell'ultimo trimestre (ultimi tre mesi di gravidanza): tremore, rigidità e/o debolezza muscolare, sonnolenza, agitazione, problemi respiratori, e difficoltà di alimentazione. Se il bambino presenta uno di questi sintomi può essere necessario contattare il medico.

Informi il medico immediatamente se sta allattando al seno.

Se sta prendendo ABILIFY non deve allattare al seno.

Guida di veicoli e utilizzo di macchinari

Non guidi o non usi strumenti o macchinari se si sente assonnato dopo aver ricevuto ABILIFY soluzione iniettabile.

Dosi e Modo d'usoCome usare Abilify: Posologia

Il medico deciderà di quanto ABILIFY soluzione iniettabile ha bisogno e per quanto tempo lo deve usare. La dose raccomandata è di 9,75 mg (1,3 ml) per la prima iniezione. Possono essere somministrate fino a tre iniezioni in 24 ore. La dose totale di ABILIFY (tutte le formulazioni) non deve superare 30 mg al giorno.

ABILIFY soluzione iniettabile è pronta all'uso. La dose corretta di soluzione le verrà iniettata nel muscolo dal medico o dall'infermiera.

SovradosaggioCosa fare se avete preso una dose eccessiva di Abilify

Se ha la sensazione che le è stato somministrato più ABILIFY soluzione iniettabile di quanto a lei necessario lo dica al medico o all'infermiera. Soltanto poche dosi di ABILIFY soluzione iniettabile possono essere necessarie. Il medico deciderà quando avrà bisogno di un'altra dose di ABILIFY soluzione iniettabile.

Se ha qualsiasi dubbio sull'uso di questo medicinale, si rivolga al medico o al farmacista.

Effetti IndesideratiQuali sono gli effetti collaterali di Abilify

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.

Gli effetti indesiderati comuni di ABILIFY soluzione iniettabile (possono interessare fino ad 1 persona su 10) includono sonnolenza, capogiro, cefalea, mal di testa, stanchezza, nausea e vomito.

Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino ad 1 persona su 100): alcune persone possono avere alterazioni della pressione arteriosa, possono avvertire capogiro

Inoltre, in pazienti trattati con formulazioni orali di ABILIFY sono stati osservati i seguenti effetti collaterali:

Effetti indesiderati comuni (possono interessare fino ad 1 persona su 10): contrazioni incontrollabili o movimenti a scatto, mal di testa, stanchezza, nausea, vomito, una sensazione spiacevole a livello dello stomaco, costipazione, aumentata produzione di saliva, sensazione di testa leggera, difficoltà nel dormire, irrequietezza, sentirsi ansiosi, sonnolenza, agitazione e visione offuscata.

Effetti indesiderati non comuni (possono interessare fino ad 1 persona su 100): alcune persone possono avvertire capogiro, specialmente al momento di alzarsi da una posizione supina o seduta, oppure un ritmo cardiaco accelerato oppure visione doppia. Alcune persone possono sentirsi depresse. In alcune persone si può verificare un'alterazione o un aumento dell'interesse sessuale. Gli effetti indesiderati che seguono sono stati riportati dall'inizio della commercializzazione di ABILIFY ma la frequenza con la quale si sono verificati non è nota (la frequenza non può essere definita sulla base dei dati disponibili):

Modifiche dei livelli di alcune cellule del sangue; battito cardiaco insolito, morte improvvisa inspiegabile, attacco di cuore; reazione allergica (per es. gonfiore nella bocca, della lingua, del viso e nella gola, prurito, rash); alti livelli di zucchero nel sangue, inizio o peggioramento di uno stato diabetico, chetoacidosi (chetoni nel sangue e nell'urina) o coma, basso livello di sodio nel sangue; aumento di peso, perdita di peso, anoressia; nervosismo, agitazione, ansia, eccessivo gioco d'azzardo; pensieri di suicidio, tentato suicidio e suicidio; disturbi nel parlare, convulsioni, sindrome serotoninergica (una reazione che può causare sensazione di grande felicità, sonnolenza, goffaggine, irrequietezza, sensazione di essere ubriaco, febbre, sudorazione o rigidità muscolare), combinazione di febbre, rigidità muscolare, respiro accelerato, sudorazione, coscienza ridotta e improvvisi cambi di pressione e del ritmo cardiaco; svenimento; pressione del sangue alta; trombi (coaguli di sangue nelle vene), soprattutto nelle gambe (i sintomi comprendono gonfiore, dolore ed arrossamento della gamba), che, attraverso i vasi sanguigni, possono raggiungere i polmoni causando dolore toracico e difficoltà di respirazione (se nota qualcuno di questi sintomi, chieda immediatamente consiglio al medico); spasmo dei muscoli attorno alle corde vocali, inalazione accidentale di cibo con rischio di polmonite, difficoltà ad inghiottire; infiammazione del pancreas; insufficienza epatica, infiammazione del fegato, ingiallimento della pelle e della parte bianca degli occhi, casi di valori anormali di esami di funzionalità del fegato; disagio addominale e disagio allo stomaco, diarrea; rash cutaneo e sensibilità alla luce, insolita caduta dei capelli o capelli sfibrati, sudorazione eccessiva; rigidità o crampi, dolore muscolare, debolezza; perdita involontaria di urina, difficoltà ad urinare; erezione prolungata e/o dolorosa; difficoltà nel controllare la temperatura corporea interna o condizioni di calore eccessivo, dolore al petto, gonfiore alle mani, alle caviglie o ai piedi.

In pazienti anziani con demenza, durante l'assunzione di aripiprazolo, sono stati riportati più casi fatali. Inoltre, sono stati riportati casi di ictus o "mini" ictus.

Effetti indesiderati aggiuntivi nei bambini e negli adolescenti

Adolescenti a partire da 13 anni di età hanno avuto effetti indesiderati simili, come frequenza e tipo, a quelli degli adulti, eccetto per sonnolenza, contrazioni muscolari incontrollabili o movimenti a scatto, irrequietezza e stanchezza che sono stati molto comuni (più di 1 paziente su 10) e per dolore nella parte superiore dell'addome, bocca secca, aumento della frequenza cardiaca, aumento di peso, aumento dell'appetito, contrazione muscolare, movimenti incontrollati degli arti e sensazione di vertigine, soprattutto sollevandosi da una posizione sdraiata o seduta, che sono stati comuni (più di 1 paziente su 100).

Segnalazione degli effetti indesiderati

Se manifesta un qualsiasi effetto indesiderato, compresi quelli non elencati in questo foglio, si rivolga al medico o al farmacista. Lei può inoltre segnalare gli effetti indesiderati direttamente tramite il sistema nazionale di segnalazione. Segnalando gli effetti indesiderati lei può contribuire a fornire maggiori informazioni sulla sicurezza di questo medicinale.

Scadenza e Conservazione

Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.

Non usi questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola e sul flaconcino. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Tenere il flaconcino nell'imballaggio esterno per proteggere il medicinale dalla luce

Non getti alcun medicinale nell'acqua di scarico e nei rifiuti domestici. Chieda al farmacista come eliminare i medicinali che non utilizza più. Questo aiuterà a proteggere l'ambiente.

Contenuto della confezione e altre informazioni

Cosa contiene ABILIFY

  • Il principio attivo è aripiprazolo. Ogni ml contiene 7,5 mg di aripiprazolo. Un flaconcino contiene 9,75 mg (1,3 ml) di aripiprazolo.
  • Gli altri componenti sono sulfobutiletere β-ciclodestrina (SBECD), acido tartarico, sodio idrossido e acqua per preparazioni iniettabili.

Descrizione dell'aspetto di ABILIFY e contenuto della confezione

ABILIFY soluzione iniettabile è una soluzione acquosa, limpida e incolore.

Ogni confezione contiene un flaconcino monodose di vetro di tipo I con tappo di gomma butilica e un sigillo in alluminio "flip-off".


Fonte Foglietto Illustrativo: AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Contenuto pubblicato a Gennaio 2016. Le informazioni presenti possono non risultare essere aggiornate. Per avere accesso alla versione più aggiornata, si consiglia l'accesso al sito web dell'AIFA (Agenzia Italiana del Farmaco). Disclaimer e informazioni utili.


Ulteriori informazioni su Abilify sono disponibili nella scheda "Riassunto delle Caratteristiche".


ARTICOLI CORRELATI

Aloperidolo Antipsicotici - Farmaci Antipsicotici Aripiprazolo Clorpromazina Clozapina Olanzapina Perfenazina Psicofarmaci Psicosi Psicotropo - Sostanze Psicotrope e Farmaci Psicotropi Quetiapina Risperidone Schizofrenia - Farmaci per la Cura della Schizofrenia Sulpiride Tranquillanti - Farmaci Tranquillanti Quentiax - Foglietto Illustrativo Schizofrenia - Cure e Trattamento Ziprasidone - Farmaco generico - Foglietto Illustrativo Clopixol - Foglietto Illustrativo Entumin - Foglietto Illustrativo Haldol - Foglietto Illustrativo Invega - Foglietto Illustrativo Largactil - Foglietto Illustrativo Leponex - Foglietto Illustrativo Modalina - Foglietto Illustrativo Mutabon Forte - Foglietto Illustrativo Mutabon Mite - Foglietto Illustrativo Neuleptil - Foglietto Illustrativo Nozinan - Foglietto Illustrativo Orap - Foglietto Illustrativo Prozin - Foglietto Illustrativo Quetiapina - Farmaco Generico - Foglietto Illustrativo Risperdal - Foglietto Illustrativo Serenase - Foglietto Illustrativo Seroquel - Foglietto Illustrativo Solian - Foglietto Illustrativo Sycrest - Foglietto Illustrativo Talofen - Foglietto Illustrativo Trilafon - Foglietto Illustrativo Zyprexa - Foglietto Illustrativo Invega - paliperidone Olanzapina Neopharma Olanzapina Teva Olanzapine Apotex Olanzapine Glenmark Olanzapine Glenmark Europe Olanzapine Mylan Olazax Paliperidone Janssen Sycrest Xeplion - paliperidone Antipsicotici su Wikipedia italiano Antipsychotic su Wikipedia inglese Schizofrenia su Wikipedia italiano Schizophrenia su Wikipedia inglese Disturbo bipolare su Wikipedia italiano Bipolar disorder su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 13/06/2017