Curl di concentrazione

A Cura del Dr. Massimo Bonazzelli ThreeEquilibrium


Tipo di Esercizio

Curl di concentrazione è un esercizio Monoarticolare


Curl di concentrazione: Esecuzione

La posizione di partenza vede l'atleta seduto con le gambe divaricate, il gomito destro è esteso ed appoggiato all'interno della gamba in prossimità del ginocchio destro. La spalla è intraruotata in modo che il braccio destro sia direzionato verso la coscia sinistra. L'impugnatura del manubrio è supina. Il polso è dritto o flesso, ma mai esteso; in caso si tenga flesso, si riduce il contributo alla flessione del gomito di: flessore superficiale delle dita, flessore radiale del carpo, flessore ulnare del carpo e palmare lungo. Il la mano o il gomito del lato sinistro si possono appoggiare sulla gamba sinistra per una maggiore stabilità. L'esecuzione consiste nel flettere il gomito avendo cura di non modificare la posizione del resto del corpo. Il movimento termina poco prima che il manubrio tocchi la spalla o il busto dell'atleta. Questo esercizio riduce l'importanza del bicipite brachiale (in particolare del capo breve) come flessore del gomito. Enfatizzando la contrazione isometrica al termine di quella concentrica, aumenta il coinvolgimento del brachiale. In questo esercizio gli adduttori dell'anca sono importanti stabilizzatori del movimento. La descrizione è riferita all'allenamento dell'arto destro; seguire in modo speculare per l'altro braccio.

Muscoli coinvolti nell'esercizio "Curl di concentrazione"

Gruppo 0:

Bicipite brachiale, Brachioradiale, Brachiale

Azione:

Flessione gomito



Funzione dei muscoli stabilizzatori: Stabilità della spalla, della scapola, del gomito,della presa, del busto, dell’anca, del ginocchio, della caviglia e del piede

Allenati a Casa con i nostri Workout


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015