Fitato di sodio

Ambrosia Lab

INCI: Sodium Phytate

Categoria ingrediente: Chelante - Sequestrante

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Sinonimi: Inositol Sodium Hexaphosphate

Fitato di sodio: caratteristiche

Sodium Phytate è il sale sodico dell’acido fitico,  chelante di origine naturale ricavato dalla crusca del grano e dal riso. Si presenta sotto forma di liquido di colore scuro, solubile in acqua, dall’odore caratteristico. In soluzione acquosa ha unpH di circa 4,5. La funzione principale del fitato di sodio consiste nella chelazione  dei cationi metallici (calcio, magnesio, ferro) impedendo che questi possano legarsi con altri ingredienti della formulazione cosmetica alterando la stabilità del prodotto stesso.

Fitato di sodio: Commento

Sodium Phytate è usato in cosmesi a bassi dosaggi (0,1%) come agente chelante, spesso in sostituzione all’EDTA nella formulazione di prodotti naturali. Può essere impiegato in tutti i tipi di prodotti cosmetici, dai saponi, agli shampoo, ai balsami e ai prodotti leave-on per il viso o per il corpo. Non sono stati rilevati effetti di irritabilità o sensibilizzazione cutanea. E’ un prodotto biodegradabile.

Elenco dei cosmetici che contengono Fitato di sodio


Ultima modifica dell'articolo: 05/09/2018