Metilcloroisotiazolinone

Ambrosia Lab

INCI: Methylchloroisothiazolinone

Categoria ingrediente: Conservante

Vedi anche: Database degli ingredienti cosmetici

Metilcloroisotiazolinone: caratteristiche

Methylchloroisothiazolinone è un conservante appartenente alla famiglia egli isotiazolinoni. Si presenta sotto forma di liquido incolore solubile in acqua. Si trova in commercio generalmente in associazione con il Methylisothiazolinone e la miscela è stabilizzata con i sali magnesio nitrato e magnesio cloruro. E’ attivo a basse concentrazioni, sia nei confronti dei batteri Gram negativi che dei Gram positivi e possiede inoltre una buona capacità fungicida. E’ compatibile con sostanze anioniche, cationiche, non ioniche e in genere con tutte le materie prime impiegate in cosmesi ad eccezione delle ammine primarie. E’ instabile a pH superiori a 8.

Metilcloroisotiazolinone: Commento

Methylchloroisothiazolinoneviene impiegato come conservante in molte preparazioni cosmetiche, soprattutto in prodotti rinse off come bagni schiuma, shampoo, saponi, spesso in associazione con altre sostanze antimicrobiche come i parabeni. E’ una sostanza potenzialmente allergizzante e sensibilizzante. Il massimo dosaggio al quale si può utilizzare corrisponde allo 0,0015% (riferito ad una miscela che contiene Methylchloroisothiazolinone e Methylisothiazolinonein rapporto 3:1).

Elenco dei cosmetici che contengono Metilcloroisotiazolinone


Ultima modifica dell'articolo: 13/09/2018