Timballi

Timballi

Per timballo si intende un tipo di alimento ripieno e cotto al forno o gratinato. Può avere una base amidacea di pasta che racchiude tutti gli alimenti della farcitura (di origine animale o vegetale). Altri sono a base di pasta, cereali interi o verdure che vengono inseriti in uno stampo e poi sformati.

Il timballo può essere contestualizzato nel gruppo degli antipasti, dei primi piatti o dei piatti unici.

Un altro modo di chiamare il timballo è sformato, anche se quest'ultimo costituisce un termine generico da attribuire a qualunque alimento che mantiene la forma dello stampo (come, ad esempio, anche il flan).

Oltre che per il tipo di portata, per il gusto e per il metodo di cottura, i timballi vengono suddivisi in base agli ingredienti.

Il sapore, l'aroma, il colore e la consistenza cambiano notevolmente in base al tipo. Alcuni sono croccanti all'esterno (rivestimento di pasta) e soffici all'interno. Altri mostrano una consistenza abbastanza uniforme con una leggera crosticina superficiale.

Quelle dei timballo sono ricette molto antiche. In Italia, le prime forme di timballo risalgono al dominio ottomano sulla Sicilia e molte altri reperti bibliografici hanno scoperto delle formule analoghe tra il XVIII e il XIX secolo.

Gli ingredienti basilari dei timballo variano in base al tipo di ricetta; la scelta richiede gli stessi accorgimenti validi per l'acquisto di qualunque prodotto fresco. E' sufficiente porre attenzione ai criteri basilari che normalmente guidano l'approvvigionamento degli ingredienti deperibili. Per questioni igieniche si raccomanda di fare attenzione alla provenienza delle uova.

Tra gli errori più frequenti nella produzione di timballo ricordiamo la tendenza ad attaccarli nello stampo con relativa difficoltà nell'estrazione. Per evitare di attaccarli è sufficiente ungere leggermente gli stampi con olio o burro. Quelli che contengono una base di pasta possono essere più complicati da cucinare; si consiglia di rispettare scrupolosamente le varie fasi della ricetta, le temperature e i tempi di cottura.

Alcune tipologie di timballo sono: timballo pasquale di riso, timballo di maccheroni al formaggio, timballo di crespelle vegetariano, timballo di riso al formaggio, timballo di patate alla pizzaiola ecc.