Coagulazione

Analisi del sangue

Piastrine e coagulazione

Le piastrine o trombociti sono i più piccoli elementi figurati del sangue, con forma discoidale e diametro compreso tra i 2 ed i 3 µm. Al contrario dei globuli bianchi (o leucociti) e rossi (o eritrociti), le piastrine non sono vere e proprie cellule, ma frammenti di citoplasma dei megacariociti...

Analisi del sangue

Protrombina, tempo di protrombina INR

La protrombina, conosciuta anche come fattore II della coagulazione, è una glicoproteina plasmatica sintetizzata dal fegato. La lesione di un vaso sanguigno determina la rapida conversione della protrombina (fattore II) in trombina (fattore IIa), che a sua volta converte il fibrinogeno in un...

Analisi del sangue

Fibrinogeno Alto in Gravidanza

Cos’è il Fibrinogeno Alto in Gravidanza? Perché si Misura? Valori Normali. Cause di Fibrinogeno Alto e Basso in Gravidanza. Quando preoccuparsi? Il fibrinogeno alto in gravidanza è un riscontro comune: questo fattore, essenziale per la coagulazione, aumenta mese dopo mese...

Analisi del sangue

Proteina S

Cos’è la Proteina S? Perché si Misura? Valori Normali. Cause di Proteina S Bassa e Alta. Interpretazione dei risultati: Quando preoccuparsi? La proteina S è un importante fattore anticoagulante, normalmente presente nel sangue.

Salute del sangue

Trombolisi

Cos’è la Trombolisi? Quali sono le sue Indicazioni d’Uso? Procedura: come si esegue? Rischi e Complicanze. Controindicazioni. Risultati. La trombolisi è il trattamento farmacologico che consente di dissolvere un trombo o un embolo, presente in un’arteria o in una vena. La trombolisi è il...

Salute del sangue

Emofilia

Cos'è l'emofilia? Quali sono le cause e i sintomi dell'emofilia? Quante forme ne esistono e come si trasmette la malattia?
L'emofilia è una malattia genetica ereditaria, che pregiudica il normale processo di coagulazione. Il paziente affetto, di conseguenza, è soggetto a emorragie...

Farmaci

Farmaci Trombolitici

Farmaci Trombolitici: A cosa servono? In che modo agiscono? Quando si Impiegano e Come si Usano? Hanno Effetti Collaterali
I farmaci trombolitici (anche definiti agenti trombolitici o fibrinolitici) sono medicinali che vengono impiegati in tutte quelle patologie cardiovascolari che si...

Analisi del sangue

Proteine del Complemento

Cosa sono le Proteine del Complemento? Perché si Misurano? Valori Normali. Cause di Valori Bassi e Alti. Capire i risultati: Quando preoccuparsi?
Il sistema del complemento è un meccanismo di difesa aspecifico dell'organismo. E' formato da numerose proteine plasmatiche, che interagiscono...

Salute del sangue

Sintomi Disturbi della Coagulazione

I difetti della coagulazione del sangue sono la conseguenza di un alterato funzionamento del sistema emostatico-coagulativo. In condizioni fisiologiche, questo sistema determina l'arresto del sanguinamento da un vaso sanguigno...

Salute del sangue

Emofilia - Diagnosi e Trattamento

Emofilia: le analisi del sangue per la diagnosi. Trattamento e farmaci disponibili per l'emofilia A, B e C, live, moderata e grave.
È possibile porre diagnosi di emofilia semplicemente dai sintomi, che lamenta il paziente. Tuttavia, la conferma si ha solo dopo un esame del sangue, tramite il...

Analisi del sangue

Fibrina

La fibrina (fattore Ia) è una proteina fibrillare insolubile, presente nel sangue in una forma inattiva precorritrice, il fibrinogeno (fattore I), che risulta invece solubile in acqua. La genesi di fibrina dal fibrinogeno prodotto a livello epatico - per intervento dell'enzima trombina in...

Analisi del sangue

Fibrinogeno, valori di fibrinogeno

Il fibrinogeno, o fattore I della coagulazione, è una glicoproteina plasmatica sintetizzata dal fegato con lo scopo di favorire l'emostasi (coagulazione del sangue). Il fibrinogeno costituisce il substrato su cui agisce la trombina, un enzima proteolitico che determina la conversione del...

Latte e derivati

Formaggio: coagulazione acida e presamica

Coagulazione Nel latte le caseine si trovano sottoforma di micelle, particelle lipoproteiche con tendenza ad unirsi e coagulare; in condizioni standard ciò non avviene per due motivi, il primo risiede nella loro carica elettrica, che a pH naturale risulta negativa (particelle cariche...

Analisi del sangue

Plasmina

La plasmina è l'enzima di spicco del sistema fibrinolitico, un processo biologico deputato allo scioglimento dei coaguli di fibrina formatisi in seguito a lesioni vascolari. Questi intricati polimeri di fibrina hanno lo scopo di creare una sorta di tappo anti-emorragico, che ingloba cellule...

Farmaci

Raplixa - Fibrinogeno umano / Trombina umana

Raplixa è un medicinale usato negli adulti durante un intervento chirurgico per favorire l'arresto di un’emorragia, qualora le tecniche chirurgiche standard per il controllo dell’emorragia, come la sutura, risultino insufficienti. Raplixa contiene...

Salute del sangue

Sintomi Coagulazione Intravascolare Disseminata

La coagulazione intravascolare disseminata (CID) è una sindrome caratterizzata da un'anomala attivazione del processo emocoagulativo, in grado di causare un'incontrollata generazione di trombina e fibrina nel sangue circolante...

Salute del sangue

Sintomi Emofilia

L'emofilia è una malattia congenita dovuta a una carenza di uno dei fattori plasmatici che partecipano al processo di coagulazione. Ciò predispone i malati di emofilia a un sanguinamento insolito o eccessivo. L'emofilia è...

Salute del sangue

Sintomi Malattia di von Willebrand

La malattia di von Willebrand è una patologia ereditaria, dovuta ad un'anomalia quantitativa, strutturale o funzionale di uno dei fattori che partecipano alla fase iniziale del processo di coagulazione (fattore di Willebrand...

Analisi del sangue

Tromboplastina PTT tempo di tromboplastina parziale attivata APTT

Il tempo di tromblopastina parziale (PTT) ed il tempo di tromboplastina parziale attivata (aPTT) sono esami di laboratorio condotti su un campione di plasma; entrambi valutano l'efficacia della via intrinseca e della via comune della coagulazione. Dopo essere stato separato per centrifugazione...

Nutrizione

Vitamina K

La vitamina K è una vitamina liposolubile che garantisce la corretta funzionalità di alcune proteine che formano e mantengono forti le nostre ossa. La vitamina K è inoltre coinvolta nella coagulazione del sangue (attività antiemorragica). Attraverso l'alimentazione, il giusto apporto di...

Interventi chirurgici

Evarrest

Evarrest è un prodotto usato negli adulti durante un intervento chirurgico per arrestare un'emorragia, laddove i metodi standard per il controllo dell'emorragia sono insufficienti. È formato da materiale assorbibile rivestito su un lato da due...

Farmaci

Nonafact - fattore IX di coagulazione

Caratteristiche del medicinale Nonafact è costituito da una polvere e un solvente da mescolare tra loro per formare una soluzione iniettabile (nella vena). Nonafact contiene il principio attivo fattore IX di coagulazione umana, che favorisce la coagulazione del sangue.Indicazioni terapeutiche...

Farmaci

NovoThirteen - catridecacog

NovoThirteen è un medicinale contenente il principio attivo catridecacog, disponibile come polvere e solvente per la preparazione di una soluzione iniettabile. NovoThirteen è usato nella prevenzione a lungo termine delle emorragie nei pazienti affetti da una patologia nota come “deficit congenito...

Farmaci

Alprolix - Eftrenonacog Alfa

Alprolix - Eftrenonacog Alfa: Per quali malattie si usa? A cosa Serve? Come si utilizza e quando non dev'essere usato? Avvertenze ed Effetti Collaterali. Foglietto illustrativo e Riassunto delle caratteristiche.

Farmaci

Coagadex - Fattore X della coagulazione umano

Coagadex - Fattore X della coagulazione umano: Per quali malattie si usa? A cosa Serve? Come si utilizza e quando non dev'essere usato? Avvertenze ed Effetti Collaterali. Foglietto illustrativo e Riassunto delle caratteristiche.

coagulazione su Wikipedia italiano

Coagulation su Wikipedia inglese