Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Ciotole
  • Teglia da forno
  • Carta da forno
  • Contenitore
  • Pellicola

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Quella delle Cotolette di Pollo al Forno è una ricetta che appartiene al gruppo dei secondi piatti.
La ricetta ha un apporto calorico medio, fornito soprattutto dalle proteine, seguite dai lipidi e infine dai carboidrati. I peptidi sono prevalentemente ad alto valore biologico, gli acidi grassi monoinsaturi e i glucidi complessi.
Le fibre sono scarse, mentre il colesterolo è presente ma non eccessivo.
Contengono lattosio e glutine.
Contrariamente a quelle tradizionali fritte, le Cotolette di Pollo al Forno sono alimenti che si prestano alla maggior parte dei regimi alimentari; possono essere inserite anche nella dieta del soggetto in sovrappeso e di quello affetto da patologie metaboliche. Ovviamente non si prestano alla dieta vegetariana e vegana.
Non sono adatte nemmeno all'alimentazione dell'intollerante al lattosio e del celiaco.
La porzione media di Cotolette di Pollo al Forno è di 100-150 g (circa 150-230 kcal).
Valore energetico: 153 Kcal
Carboidrati: 15.80 g

Proteine: 14.20 g

Grassi: 4.10 g
  di cui saturi: 0.94 g
di cui monoinsaturi: 2.52 g
di cui polinsaturi: 0.67 g
Colesterolo: 29.20 g
Fibre: 0.80 g

Cotolette di Pollo al Forno

Categoria: Secondi piatti / Ricette dietetiche Light
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note: 20 minuti per la preparazione; 20 minuti per la cottura
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Tagliare il petto di pollo a fette per ottenere bistecche dallo spessore di circa 1 cm.
  2. Salare, pepare e aromatizzare le fettine di pollo a piacere (consigliamo di utilizzare aglio in polvere, paprika e rosmarino).
  3. In una teglia in vetro o in plastica, versare lo yogurt bianco naturale e il latte, dunque immergere le fette di pollo. Coprire la teglia con pellicola e lasciar macerare per un paio di ore.

Lo sapevi che…
La marinatura è importante per mantenere morbida la carne del pollo, poiché le cotolette non verranno fritte ma cotte in forno. In questo modo, si eviterà di far seccare la carne, durante la cottura.

  1. Scolare ogni fettina di pollo dalla marinata allo yogurt e rotolarla nel pane grattugiato, precedentemente salato e pepato. Una volta impanate tutte le fettine, ripetere la procedura immergendole nuovamente nel liquido e passandole nel pane grattugiato.
  2. Disporre le cotolette di pollo su una piastra foderata con carta da forno. Irrorare con un filo d'olio: cuocere in forno caldo a 180°C per 20 minuti, avendo cura di rigirare le fettine dopo 10 minuti.
  3. Servire le cotolette di pollo ben calde, accompagnando a piacere con patate al forno oppure con un'insalata mista. Chi desidera, può servire il pollo con una salsa alla senape.

Il commento di Alice - PersonalCooker

L'idea di macerare il pollo nello yogurt e nel latte è una genialata per mantenere la carne morbidissima e per evitare l'impiego delle uova! Se vi è piaciuta l'idea, potete replicare la ricetta utilizzando altri tipi di carne (es. fettine di vitello o di maiale).