Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Padella
  • Coperchio
  • Paletta
  • Tagliere
  • Coltello
  • Piatto da portata

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Gli Straccetti di Tacchino con Fichi e Mandorle sono un alimento che rientra nel gruppo delle pietanze.
Hanno un apporto energetico moderato, fornito soprattutto dalle proteine, seguite dai carboidrati e infine dai lipidi.
I peptidi sono prevalentemente ad alto valore biologico, gli acidi grassi di tipo monoinsaturo e i carboidrati semplici.
Il colesterolo non è eccessivo e le fibre risultano abbondanti.
Gli Straccetti di Tacchino con Fichi e Mandorle si prestano alla dieta contro il sovrappeso e le malattie del metabolismo.
Sono idonei al regime nutrizionale del celiaco e dell'intollerante al lattosio.
Non vengono ammessi dalla filosofia vegetariana e vegana.
La porzione media è di 100-200g (circa 135-270kcal).
Valore energetico: 134 Kcal
Carboidrati: 12.10 g

Proteine: 12.40 g

Grassi: 4.30 g
  di cui saturi: 0.62 g
di cui monoinsaturi: 2.87 g
di cui polinsaturi: 0.76 g
Colesterolo: 28.20 g
Fibre: 1.70 g

Straccetti di Tacchino con Fichi e Mandorle

Categoria: Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Secondi piatti
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note:
Per quante persone 3 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Tagliare la carne di tacchino a listarelle regolari.
  2. Lavare i fichi e tagliarli a fettine.
  3. Tosare le mandole in forno oppure in padella fino a quando sprigionano il loro aroma.
  4. Scaldare una padella fino a farla diventare rovente. Rosolare le listarelle di tacchino, avendo cura di attendere la rosolatura prima di girarle nell'altro lato (circa uno o due minuti per lato). A questo punto, sfumare con del buon vino bianco oppure con birra bionda: alzare la fiamma per far evaporare l'alcol in eccesso, rigirando la carne.
  5. A questo punto, unire la glassa al balsamico, l'olio e.v.o., le fettine di fichi, il sale ed il pepe. Coprire con il coperchio, abbassare la fiamma e ultimare la cottura per altri 5 minuti. Spegnere il fuoco ed aggiungere le lamelle di mandorle tostate.

Lo sapevi che…
Chi ama i sapori contrastanti, può sostituire i fichi con dei lamponi oppure con fettine di pesca. Anche le albicocche secche e le prugne essiccate si prestano alla preparazione di questo piatto: in tal caso, si consiglia di lasciar ammorbidire la frutta secca prima di unirla alla carne.

  1. Servire subito gli straccetti, accompagnando a piacere con del riso basmati.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Un secondo piatto saporito, dominato dai contrasti dolce-salato e morbido-croccante da provare a tutti i costi! Se non amate la carne di tacchino potete utilizzare del pollo e, ancora, se la carne proprio non riuscite a mangiarla, provate la versione vegetale con il seitan!