Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la pasta

Per la copertura

Per la farcitura

Materiale Occorrente

  • Stampo in silicone, in alluminio o in carta a forma di stella
  • Setaccio
  • Spianatoia
  • Bilancina pesa alimenti
  • Matterello
  • Pennello

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) La Brioches Gigante alla Marmellata è un alimento che rientra nel gruppo dei dolci.
Prevedendo l'utilizzo di uova e, in maniera facoltativa, anche di burro, non si presta alla dieta vegana; tuttavia, è concessa nel regime alimentare latto ovo vegetariano. Contiene glutine e non si addice alla dieta per la celiachia; in caso di intolleranza al lattosio, è indispensabile evitare l'aggiunta di burro.
La Brioches Gigante alla Marmellata è un alimento parecchio energetico, le cui calorie provengono soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi ed infine dalle proteine. I glucidi sono soprattutto complessi (amido), gli acidi grassi tendenzialmente polinsaturi ed i peptidi a medio ed alto valore biologico; l'apporto di fibre è rilevante, così come quello di colesterolo. Non si presta alla dieta contro il sovrappeso ed alla nutrizione clinica contro iperglicemia ed ipertrigliceridemia.
La porzione media di Brioches Gigante alla Marmellata è di circa 30-50g (80-135kcal); i valori nutrizionali sono stati calcolati utilizzando l'olio al posto del burro.
Valore energetico: 274 Kcal
Carboidrati: 53.80 g

Proteine: 9.00 g

Grassi: 8.80 g
  di cui saturi: 1.49 g
di cui monoinsaturi: 2.64 g
di cui polinsaturi: 4.71 g
Colesterolo: 48.70 g
Fibre: 1.20 g

Brioches Gigante alla Marmellata - Stella di Natale

Categoria: Ricette di Natale / Ricette per le Festività / Ricette per Vegetariani / Pane, Pizza e Brioche
Tempo di Preparazione 30 minuti
Note: 30 minuti per la preparazione; 30 minuti per la cottura
Per quante persone 5 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. In un ciotola, setacciare la farina Manitoba ed unire lo zucchero ed il lievito di birra secco. Mischiare e, al centro, aggiungere l'olio, l'uovo ed un pizzico di sale. Amalgamare il tutto impastando con qualche cucchiaio di acqua fino ad ottenere un composto liscio, morbido e lavorabile con le mani.

Le alternative giuste
In alternativa al lievito di birra secco è possibile utilizzare 6 g di lievito di birra fresco oppure 75 g di lievito madre fatto in casa.
È inoltre possibile mischiare la farina Manitoba con 1/3 di farina integrale o con altri sfarinati. Anche lo zucchero bianco può essere sostituito con zucchero di canna.

  1. Realizzare una palla e lasciar riposare in un ambiente tiepido per un paio d'ore o fino a quando l'impasto risulta gonfio, voluminoso e soffice.
  2. Riprendere l'impasto ed aprirlo delicatamente sul piano di lavoro. Stendere la pasta fino ad ottenere una o più strisce lunghe e strette: la larghezza di ogni striscia dovrà essere, approssimativamente, di 10 cm.
  3. Farcire ogni striscia con una marmellata a piacere (es. confettura di fragole). Avvolgere le strisce a partire dal lato lungo, per ottenere dei cordoni ripieni di marmellata. Sigillare i lati pizzicando la pasta con le dita per evitare di far fuoriuscire il ripieno.
  4. A questo punto, sistemare il cordone ripieno lungo i lati di uno stampo a forma di stella e, al centro, realizzare una piccola rosa arrotolando 15-20 cm di cordone.
  5. Far lievitare la brioches in un ambiente tiepido (es. forno tiepido) fino a quando raddoppia di volume.
  6. Preriscaldare il forno a 180 °C (statico). Pennellare la stella con poco burro fuso e cospargere la superficie con zucchero in granella. Cuocere a 180°C per 20-25 minuti.
  7. Sfornare, lasciar intiepidire e servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Fantastica questa brioches: il risveglio a Natale dev'essere dolce come la marmellata e soffice come la barba di Babbo Natale! Oppure bambini, possiamo preparare questo dolce per Babbo Natale, così quando ci porta i doni si può fermare in cucina per una dolce merenda! Buone feste!