Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per 6-7 crespelle

Per la copertura

Per il ripieno

Materiale Occorrente

  • Padella dal diametro di 24 cm
  • Padelle capienti con coperchio
  • Ciotola
  • Frustino
  • Mestolino
  • Teglia in pirex
  • Carta da forno
  • Grattugia

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) ATTENZIONE! A causa della mancanza di alcuni valori nutrizionali, non è stato possibile fornire una traduzione delle componenti chimiche dell'alimento.
Le Crespelle di Farro Farcite Con Zucca e Funghi sono un primo piatto dall'apporto calorico medio-basso, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi (amido), gli acidi grassi insaturi (monoinsaturi) e i peptidi a medio ed alto valore biologico.
Le fibre sono abbondanti e il colesterolo è presente ma non troppo elevato.
Le Crespelle di Farro Farcite Con Zucca e Funghi sono un alimento che si presta alla dieta latto-ovo-vegetariana (con grana senza caglio animale) ma non a quella vegana; risultano controindicate per l'intolleranza al lattosio ed al glutine. Possono essere contestualizzate nel regime alimentare ipocalorico dimagrante e, in porzioni contenute, per la nutrizione clinica delle patologie metaboliche.
Non è possibile stimare accuratamente la porzione media di Crespelle di Farro Farcite Con Zucca e Funghi; verosimilmente, potrebbe essere intorno ai 300g.
Carboidrati: 0.00 g

Proteine: 0.00 g

Grassi: 0.00 g
  di cui saturi: 0.00 g
di cui monoinsaturi: 0.00 g
di cui polinsaturi: 0.00 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 0.00 g

Crespelle di Farro Farcite con Zucca e Funghi

Categoria: Ricette per Vegetariani / Ricette di Natale / Primi piatti
Tempo di Preparazione 40 minuti
Note: 40 minuti per la preparazione; 20 minuti per la cottura
Per quante persone 6 persone Costo: medio

Descrizione Ricetta

  1. Per prima cosa, dedicarsi alla preparazione della zucca. Pulire la zucca, tagliarla a metà, dunque rimuovere i semi ed i filamenti interni con un cucchiaio o con uno scavino. Tagliare la zucca a spicchi, dunque rimuovere la scorza dura e massiccia aiutandosi con un coltello. Tagliare la polpa a dadini.
  2. Versare un goccio d'olio in una padella e far dorare i dadini di zucca per 2-3 minuti, mantenendo una fiamma allegra. Aggiustare di sale e pepe, dunque abbassare la fiamma, coprire con il coperchio e proseguire la cottura per 10-20 minuti fino a quando avrà assunto una consistenza cremosa.

La cottura alternativa…
In alternativa alla cottura in padella, è possibile cuocere la zucca in forno oppure a vapore. È consigliabile comunque la cottura in padella per ottenere una farcitura più saporita.
I tempi di cottura dipendono dal tipo di zucca scelto.

  1. Nel frattempo, dedicarsi alla preparazione della pastella per crespelle. In una ciotola, setacciare la farina di farro, aggiungere una presa di sale, un po' di pepe ed aromatizzare a piacere con noce moscata. Aggiungere le uova e, a filo, il latte continuando a mescolare la pastella con il frustino fino ad ottenere un composto semi denso e privo di grumi.
  2. Scaldare una padella dal diametro di 24 cm ed aggiungere un cucchiaino (5 ml) di olio. Quando la padella è calda, versare un mestolino di pastella e cuocere a fiamma moderata per 2-3 minuti, rigirando la crespella a metà cottura.
  3. Rimuovere la prima crespella e procedere in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

Attenzione!
Non è necessario aggiungere altro olio durante la cottura: un solo cucchiaino di olio (da utilizzare per la cottura della prima crespella) è sufficiente per tutta la pastella. L'unica raccomandazione è utilizzare una padella in pietra od antiaderente di buona qualità e mantenere una fiamma media. Per evitare di rompere la crespella, si consiglia inoltre di rigirarla solo quando avrà formato una crosticina sulla base.

  1. Preparare il condimento delle crespelle. Pulire i funghi rimuovendo eventuali tracce di terriccio ed altre impurità. In una padella, versare un goccio d'olio, aromatizzare con uno spicchio di aglio e rosolare i funghi per 2-3 minuti. Aggiustare di sale e pepe, dunque abbassare la fiamma, coprire con il coperchio e proseguire la cottura fino a quando i funghi avranno assunto una consistenza morbida.
  2. Quando la zucca è pronta, riunirla in una ciotola e schiacciarla con il cucchiaio per ottenere una crema. Per agevolare l'operazione e rendere omogenea la crema, si consiglia l'utilizzo del passaverdure.
  3. Sbriciolare gli amaretti ed aggiungerli alla crema di zucca.
  4. Sistemare una crespella sul piano di lavoro e distribuire una cucchiaiata di crema di zucca ed amaretti su una metà. Grattugiarvi del formaggio grana, dunque chiudere la crespella a metà, poi a ventaglio. Procedere in questo modo anche con le altre crespelle.
  5. Disporre i ventagli di crespelle su una piastra foderata con la carta da forno. Distribuire i funghi (interi o parzialmente tritati) sulla superficie delle crespelle ed ultimare con del formaggio grana grattugiato.

L'idea alternativa
In alternativa ai funghi, è possibile ricoprire le crespelle di farro ripiene con un velo di besciamella.

  1. Coprire le crespelle con un foglio di alluminio e cuocere in forno caldo, a 180°C, per 20 minuti. Rimuovere la teglia dal forno, togliere l'alluminio e gratinare per altri 5 minuti con la funzione grill.
  2. Sfornare e servire.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Un piatto che si presta alla cucina di tutti i giorni, ma è ottimo da servire anche durante le grandi occasioni come il Natale, ad esempio! Potete farcire le crespelle con un altro tipo di ripieno, come ad esempio zucchine, carciofi o con una crema di formaggio! Scatenate la vostra fantasia in cucina e divertitevi a personalizzare le vostre crespelle!