Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per lo strudel

Per pennellare (facoltativo)

Materiale Occorrente

  • Piastra da forno
  • Carta da forno
  • Pennello
  • Padella
  • Rotellina taglia pasta o coltello
  • Mandolina
  • Sbucciaverdure

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Questo strudel è un prodotto da collocare nel gruppo dei dessert.
Ha un apporto calorico medio - elevato, fornito principalmente dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine.
I glucidi sono prevalentemente complessi (amido), gli acidi grassi insaturi e le proteine a medio valore biologico.
Le fibre sono abbondanti ed il colesterolo non troppo elevato.
Questo strudel non si presta al regime alimentare vegano, mentre è concesso nella dieta vegetariana. Non è adatto alla dieta contro il sovrappeso e dovrebbe essere inserito con moderazione nel regime alimentare per l'iperglicemia e l'ipertrigliceridemia. Contiene lattosio (burro nella pasta sfoglia) e dev'essere evitato in caso di celiachia.
La porzione media di strudel di Sfoglia Facile e Veloce è di circa 30-40g (75-100kcal).

Valore energetico: 256 Kcal
Carboidrati: 34.30 g

Proteine: 3.30 g

Grassi: 12.70 g
  di cui saturi: 4.90 g
di cui monoinsaturi: 5.57 g
di cui polinsaturi: 2.19 g
Colesterolo: 37.00 g
Fibre: 2.30 g

Strudel di Sfoglia Facile e Veloce

Categoria: Dolci e Dessert / Ricette Regionali / Ricette per Vegetariani
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti per la preparazione; 30 minuti per la cottura
Per quante persone 8 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Ammollare l'uvetta sultanina in acqua tiepida affinché si ammorbidisca.
  2. Sbucciare le mele, tagliarle a quarti, rimuovere il torsolo e, con l'aiuto della mandolina, tagliarle a fettine finissime. Irrorare le mele con il succo di mezzo limone per prevenire l'ossidazione rapida.

L'idea giusta
Se le mele non sono molto mature, si possono far saltare velocemente in padella oppure passare al microonde per 2-3 minuti.

  1. Stendere la pasta sfoglia rettangolare e, a piacere, tagliare alcune listarelle sottili di pasta per la decorazione. In alternativa, tagliare una striscia di sfoglia con uno stampo per biscotti dalla forma a piacere.
  2. In una padella, tostare il pane grattugiato per 2-3 minuti, avendo cura di rigirarlo spesso per evitare di farlo bruciare. Mettere da parte.
  3. Ripetere l'operazione con i pinoli: la tostatura della frutta secca ne esalta l'aroma!
  4. A questo punto, stendere un velo sottile di pane grattugiato al centro del rettangolo di sfoglia: questo accorgimento è utile per assorbire il succo delle mele, evitando dunque di rendere molliccia la pasta sottostante. Disporre successivamente le fettine di mela, l'uvetta (scolata dall'acqua di ammollo), la scorza di limone grattugiata ed i pinoli tostati. Aromatizzare a piacere con cannella in polvere ed ultimare con dei ciuffi di marmellata di albicocche (oppure marmellata di mele cotogne).

Lo sapevi che…
Chi desidera, può arricchire lo strudel con noci, nocciole, mandorle oppure fichi secchi ed albicocche secche.

  1. Chiudere lo strudel a libro, avendo cura di sigillare anche le estremità. Decorare a piacere la superficie con le listarelle di pasta tenute da parte.
  2. Pennellare la superficie con un uovo battuto ed ultimare con poco zucchero di canna.
  3. Infornare a 200°C (statico) per 30 minuti circa.
  4. Lasciar intiepidire, tagliare a fette e servire lo strudel con frutta fresca o con creme di accompagnamento.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Lo strudel è delizioso da servire tiepido, meglio ancora se accompagnato da una salsa di vaniglia al latte e miele oppure dallo zabaione! E se volete rendere la farcitura ancora più ricca, consiglio un trito di frutta secca a piacere!