Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Ciotola
  • Padella
  • Carta da forno
  • Teglia da forno
  • Coltello
  • Tagliere

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) La Tagliata di Pollo è un alimento che può essere contestualizzato tra le pietanze. Apporta una quantità di energia abbastanza ridotta, fornita soprattutto dalle proteine, seguite dai lipidi e da tracce di carboidrati. I peptidi sono ad alto valore biologico, gli acidi grassi prevalentemente monoinsaturi e i glucidi di tipo misto.
Il colesterolo risulta presente in media entità e le fibre sono assenti.
La Tagliata di Pollo si presta all'alimentazione dei soggetti in sovrappeso e/o affetti da malattie del metabolismo. Non è idoneo alla nutrizione vegetariana e vegana. E' invece pertinente sia alla dieta dell'intollerante al lattosio, sia del celiaco.
La porzione media di Tagliata di Pollo è di circa 200-300g (220-335kcal).


Valore energetico: 111 Kcal
Carboidrati: 0.40 g

Proteine: 18.60 g

Grassi: 3.90 g
  di cui saturi: 0.79 g
di cui monoinsaturi: 2.64 g
di cui polinsaturi: 0.51 g
Colesterolo: 46.80 g
Fibre: 0.00 g

Tagliata di Pollo

Categoria: Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Secondi piatti
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti per la preparazione; 2 ore per la marinatura
Per quante persone 3 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Per prima cosa, preparare la macera nella quale verrà poi lasciato insaporire il petto di pollo (in pezzo unico). Sistemare dunque la carne in una ciotola ed insaporire con aromi misti per arrosti, sale, pepe, erbe aromatiche sminuzzate (es. salvia, rosmarino, basilico), aglio (intero oppure tritato) e scorza di limone. Irrorare con succo di limone, vino bianco secco e due cucchiai di olio extravergine d'oliva.
  2. Coprire la ciotola con pellicola trasparente e lasciar macerare per almeno due ore.

Lo sapevi che…
Per un miglior risultato, si consiglia di rigirare spesso il pollo nella marinatura.
Più a lungo si protrae il tempo di marinatura, più gustosa sarà la tagliata, una volta cotta!

  1. Rimuovere il pollo dalla marinatura. Scaldare una padella, dunque rosolare il petto di pollo, rigirandolo ogni minuto per creare una crosticina croccante. Una volta rosolato il pollo da tutti i lati, sfumare con la marinatura rimanente, coprire con il coperchio e cuocere per 3-4 minuti a fiamma moderata.
  2. Nel frattempo, accendere il forno con la funzione grill.
  3. Togliere il pollo dalla padella ed appoggiarlo su un tagliere. Tagliare la carne a fettine trasversali dallo spessore di 1 cm: il pollo dovrà risultare rosato all'interno.
  4. Disporre le fettine di pollo in una teglia foderata con la carta da forno. Ultimare la cottura sistemando la teglia immediatamente sotto il grill del forno. Cuocere fino a quando la carne risulterà bianca e leggermente dorata.

Nota Bene
A differenza della tagliata di manzo, la tagliata di pollo non deve rimanere cruda al suo interno: il pollo crudo, infatti, potrebbe essere fonte di batteri, come ad esempio la salmonella.

  1. Una volta cotta, servire la tagliata di pollo con insalata, patate oppure con semplice salsa senape e succo di limone.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Una tagliata senza dubbio deliziosa e saporitissima! E se volete esagerare, preparate una salsa di yogurt e senape da accompagnamento: sarà un piatto leggero, che conquisterà il palato degli amanti della carne!