Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Frullatore potente
  • Pentolino
  • Barattoli con tappi a vite
  • Casseruola

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Lo Sciroppo di Liquirizia Contro la Tosse è una bevanda dolce dall'apporto energetico elevato; le calorie provengono soprattutto dai carboidrati, seguiti da pochi lipidi e proteine.
I glucidi sono tendenzialmente semplici (saccarosio e glucosio), gli acidi grassi saturi e i peptidi a medio valore biologico; il colesterolo pare assente e le fibre ben presenti.

Lo Sciroppo di Liquirizia Contro la Tosse è un alimento che non mostra controindicazioni nel trattamento dell'intolleranza al lattosio e al glutine. Va assunta con moderazione in caso di sovrappeso, iperglicemia, diabete mellito tipo 2 o ipertrigliceridemia.
E' idonea all'alimentazione vegetariana e vegana.
La porzione media di Sciroppo di Liquirizia Contro la Tosse è di circa 30ml (50kcal).


Valore energetico: 158 Kcal
Carboidrati: 39.00 g

Proteine: 0.70 g

Grassi: 1.00 g
  di cui saturi: 0.68 g
di cui monoinsaturi: 0.23 g
di cui polinsaturi: 0.04 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 0.40 g

Sciroppo di Liquirizia contro la Tosse

Categoria: Ricette Vegane / Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Sciroppi, Liquori e grappe
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note:
Per quante persone 20 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Riunire la liquirizia pura in un frullatore potente e mixare fino ad ottenere una polvere impalpabile.

Lo sapevi che…
Per preparare questa ricetta abbiamo utilizzato tronchetti di liquirizia purissima, senza zuccheri aggiunti. La liquirizia pura (Glycyrrhiza glabra) è reperibile in tronchetti, polvere o scaglie: si può acquistare in erboristeria, in farmacia, on line oppure nei supermercati ben forniti.
La liquirizia esercita proprietà espettoranti e mucolitiche: per questa ragione, i principi attivi estratti dalla liquirizia favoriscono la secrezione bronchiale e facilitano l'espettorazione, ovvero il trasporto del muco verso l'esterno.

  1. Versare l'acqua in un pentolino e portare a bollore. Versare lo zucchero di canna integrale e mescolare fino a completo scioglimento. Unire dunque la polvere di liquirizia pura e continuare a mescolare per 2-3 minuti, avendo cura di non far fuoriuscire il liquido dal pentolino.
  2. Se necessario, filtrare lo sciroppo attraverso un colino.
  3. Versare lo sciroppo di liquirizia in bottigliette oppure in vasi di vetro con tappo a vite e conservare in frigo per 2 mesi.

Per una conservazione più lunga…
Lo sciroppo di liquirizia può essere conservato più a lungo, fino ad un anno. In questo caso, si consiglia di sterilizzare i vasetti con i rispettivi tappi a vite facendoli bollire in acqua per almeno 20 minuti. Successivamente, rimuovere i barattoli dall'acqua, lasciarli asciugare, invasare versando lo sciroppo bollente nei recipienti, chiudere con tappo a vite e lasciar raffreddare fino a sottovuoto avvenuto.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Questo sciroppo naturale e piacevole si può definire “bechico”, ovvero in grado di alleviare la tosse persistente e fastidiosa. Per l'elevato contenuto in termini di zuccheri, lo sciroppo si può conservare per molti mesi, in un ambiente fresco e buio. Per correggere il sapore, è possibile aggiungere spezie ed aromi, come ad esempio vaniglia, cardamomo ed anice.