Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Tagliere
  • Batticarne
  • Stuzzicadenti
  • Padella con coperchio

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) I Saltimbocca alla Romana Senza Grassi Aggiunti sono una pietanza dall'apporto calorico basso; l'energia proviene soprattutto dalle proteine, seguite dai lipidi e infine dai carboidrati.
Gli acidi grassi risultano tendenzialmente insaturi, i peptidi ad alto valore biologico e i carboidrati semplici; il colesterolo è presente in media quantità e le fibre assenti.
Questi Saltimbocca alla Romana non si prestano al regime alimentare vegano o vegetariano, mentre non mostrano controindicazioni per l'ipercolesterolemia, l'ipertrigliceridemia, l'iperglicemia, l'intolleranza al lattosio o al glutine; risultano molto utili anche nella dieta contro il sovrappeso.
La porzione media di Saltimbocca alla Romana Senza Grassi Aggiunti è di circa 250-350g a cotto (240-330kcal).
I valori nutrizionali si riferiscono a 100 grammi di alimento con sugo (rapporto alimento/sugo circa 2:1)
Valore energetico: 94 Kcal
Carboidrati: 1.30 g

Proteine: 14.10 g

Grassi: 3.90 g
  di cui saturi: 1.54 g
di cui monoinsaturi: 1.90 g
di cui polinsaturi: 0.47 g
Colesterolo: 41.60 g
Fibre: 0.00 g

Saltimbocca alla Romana - Senza Grassi Aggiunti

Categoria: Ricette Regionali / Ricette Senza Glutine / Ricette dietetiche Light / Secondi piatti
Tempo di Preparazione 10 minuti
Note:
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Battere le bistecche di vitello con il batticarne per ottenere uno spessore sottile. Se necessario, rimuovere eventuali parti di grasso e nervi.

Lo sapevi che…
I saltimbocca dovrebbero avere dimensioni piuttosto piccole: se le bistecche sono troppo grandi, si consiglia di tagliarle con il coltello in due o tre parti.

  1. Salare leggermente le bistecche da un lato ed aggiustare di pepe: si consiglia di non esagerare con il sale poiché il sapore verrà poi rafforzato dal prosciutto crudo.
  2. Lavare la salvia ed asciugarla.
  3. Sistemare una fettina di prosciutto crudo sopra ad ogni bistecca ed appoggiarvi una o due foglie di salvia. Bloccare la farcitura con uno stuzzicadenti.
  4. Scaldare una padella e, solo quando sarà molto calda, appoggiarvi le bistecchine dalla parte non farcita. Attendere un paio di minuti, roteandole spesso nella padella. A questo punto, rigirare le bistecche e sfumare con il vino bianco secco. Sciogliere l'amido di mais nell'acqua ed unire il liquido così ottenuto nella pentola per creare un sugo più denso. Cuocere per altri due minuti facendo evaporare parte del liquido.

Varianti
La ricetta originale prevede di cuocere i saltimbocca nel burro; altre ricette suggeriscono invece l'utilizzo dell'olio.
Ci sono inoltre alcune varianti dei saltimbocca in cui è previsto arrotolare le bistecche a mo' di involtino; altre ancora consigliano di infarinare la carne prima di cuocerla per formare un sugo ancora più denso.
Nella versione qui proposta, invece, consigliamo di non utilizzare ulteriori grassi (è sufficiente quello presente nel prosciutto crudo), di non arrotolare la bistecca e di aggiungere la farina disciolta in un secondo momento per far addensare il sugo senza utilizzare il burro .

  1. Servire subito i saltimbocca, accompagnando con il sugo di cottura e verdure a piacere.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Saltimbocca pronti: ci sarà pur un motivo se si chiamano così, no? E poi sono davvero leggeri senza l'aggiunta di grassi come burro oppure olio. Se amate la carne, non potrete non assaggiare i saltimbocca alla romana!