Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Casseruola
  • Ciotola
  • Tagliere
  • Coltello
  • Scolapasta
  • Scavino

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Questa Pasta Fredda è un primo piatto dall'apporto calorico medio; l'energia proviene soprattutto dai carboidrati, seguiti dai lipidi e infine dalle proteine. I glucidi risultano tendenzialmente complessi (amido), gli acidi grassi di tipo insaturo ed i peptidi a medio valore biologico; il colesterolo è parecchio contenuto e le fibre elevate.
Questa Pasta Fredda si presta alla maggior parte dei regimi alimentari (incluso il vegetariano), purché le porzioni risultino idonee a eventuali condizioni come il sovrappeso, l'iperglicemia e l'ipertrigliceridemia; non si presta alla nutrizione per le intolleranze al lattosio ed al glutine. La porzione media di questa Pasta Fredda è di circa 200g a cotto (350kcal).
I valori nutrizionali a lato sono riferiti a 100 grammi di alimento cotto.

Valore energetico: 176 Kcal
Carboidrati: 20.30 g

Proteine: 7.80 g

Grassi: 7.60 g
  di cui saturi: 2.11 g
di cui monoinsaturi: 3.72 g
di cui polinsaturi: 1.73 g
Colesterolo: 6.90 g
Fibre: 4.10 g

Pasta Fredda - Insalata di Pasta

Categoria: Verdure e Insalate / Ricette per Diabetici / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note: 20 minuti per la preparazione; 1 ora di raffreddamento
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Cuocere la pasta integrale in abbondante acqua salata, rispettando i tempi di cottura consigliati in confezione.
  2. Nel frattempo, preparare il condimento. In una padella, tostare le mandorle tritate ed i semi di girasole per farne esaltare l'aroma, avendo cura di mescolare spesso e di mantenere una fiamma medio-dolce.
  3. Lavare i pomodorini e tagliarli a dadini. Lavare il sedano, rimuovere i filamenti duri e tagliarlo a listarelle.
  4. Pulire il melone, lavarlo in acqua fredda per rimuovere eventuali tracce di terriccio e privarlo dei semi aiutandosi con un cucchiaio. Con uno scavino, ottenere tante piccole palline di melone e mettere da parte. In alternativa, è possibile tagliare il melone a dadini con un coltello, dopo averlo privato della scorza.
  5. Quando la pasta è pronta, scolarla dall'acqua di cottura e passarla velocemente sotto un getto d'acqua fredda: in questo modo, viene bloccata la cottura e la pasta rimarrà al dente. Lasciar raffreddare.
  6. Riunire la pasta integrale in una ciotola ed aromatizzare con il pesto genovese fatto in casa ed aggiungere il pepe, il sedano, i pomodorini, il prezzemolo tritato, l'origano, il mais, i ceci lessati, la mozzarella a dadini ed il trito tostato di mandorle e semi di girasole. Ultimare con le palline di melone. Se necessario, aggiustare di sale.

Lo sapevi che…
In questa ricetta abbiamo utilizzato ceci secchi, lasciati in ammollo per una notte e poi cotti in acqua non salata per un'ora. Per velocizzare i tempi, si possono preferire ceci già pronti.
Non suggeriamo l'utilizzo dell'olio: il pesto utilizzato, infatti, ne contiene la giusta quantità per amalgamare tutti gli ingredienti alla perfezione.

  1. Conservare la pasta in frigo e servire ben fredda.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Dal punto di vista nutrizionale, la pasta fredda che vi ho proposto è un piatto completo per la presenza di cereali e legumi (le cui carenze aminoacidiche vengono reciprocamente colmate), e anche per i semi oleaginosi (spesso purtroppo poco consumati nella nostra alimentazione)! Un piatto del benessere ricco di fibra, Sali minerali e vitamine, per un'estate all'insegna del benessere.