Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Piastra da forno
  • Casseruola
  • Schiacciapatate
  • Frullatore
  • Trafila per gnocchi

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Gli Gnocchi di Zucca Fatti in Casa sono alimenti vegani, senza ingredienti di origine animale, quindi privi di colesterolo. Hanno un apporto calorico medio, fornito prevalentemente dai carboidrati; le fibre sono ben presenti e i lipidi poco significativi.
Gli Gnocchi di Zucca Fatti in Casa si prestano a qualunque regime alimentare, purché la porzione risulti idonea; si consiglia di moderarne la quantità in caso di diabete mellito tipo 2, ipertrigliceridemia e sovrappeso.
Non contengono lattosio ma devono essere preclusi dalla dieta contro la celiachia.
La porzione media (variabile in base al condimento) è di circa 300g (290kcal).



Valore energetico: 97 Kcal
Carboidrati: 21.70 g

Proteine: 3.10 g

Grassi: 0.40 g
  di cui saturi: 0.10 g
di cui monoinsaturi: 0.00 g
di cui polinsaturi: 0.30 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 1.30 g

Gnocchi di Zucca Fatti in Casa

Categoria: Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Primi piatti
Tempo di Preparazione 60 minuti
Note:
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Lavare le patate e strofinarle per rimuovere ogni traccia di terriccio. Lessare le patate in acqua fino a quando saranno morbide. I tempi di cottura dipendono dalla grandezza delle patate.
  2. Pulire e tagliare la zucca. Affettare la zucca, rimuovere i filamenti interni ed i semi, dunque tagliare la scorza dura e massiccia. Ridurre la polpa di zucca a fette sottili e cuocere in forno caldo, a 180°C, per 20-25 minuti.
  3. Lasciar raffreddare la zucca e ridurla in crema con il frullatore.
  4. Rimuovere le patate dall'acqua di cottura, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate.
  5. Riunire le patate schiacciate sulla spianatoia, aggiungere la zucca, salare leggermente ed aromatizzare con una grattugiata di noce moscata.
  6. Impastare tutti gli ingredienti aggiungendo tanta farina quanto basta (130-150 g) fino ad ottenere un impasto morbido, lavorabile con le mani e non appiccicoso.

I consigli Ok
Per ottenere degli gnocchi impeccabili, si consiglia di schiacciare le patate molto calde, per evitare la formazione dei grumi.
La cottura al forno della zucca è il metodo ideale per preparare gli gnocchi: quando cotta in acqua oppure a vapore, la zucca assorbe troppa umidità; di conseguenza l'impasto richiederebbe troppa farina per raggiungere una consistenza modellabile con le mani. Un eccesso di farina negli gnocchi li renderebbe troppo elastici e duri.
Si consiglia di non lavorare troppo a lungo gli gnocchi: un lungo impasto richiederebbe troppa farina!

  1. Ricavare dei cilindretti e, con il coltello, tagliare piccoli pezzetti dalle dimensioni di 1 cm circa. Rotolare ogni pezzetto sull'apposito strumento in legno (trafila per gnocchi) o sui rebbi di una forchetta.
  2. Tuffare gli gnocchi in abbondante acqua salata bollente: gli gnocchi saranno pronti quando affiorano in superficie.

Il consiglio giusto
Per accertarsi che la consistenza degli gnocchi sia ideale, è sufficiente tuffare un paio di gnocchi in acqua prima di procedere con la messa in forma di tutto l'impasto. Se questi risulteranno belli lucidi e morbidi, significa che la consistenza è esatta; contrariamente, se lo gnocco tende a sfaldarsi e si spappola, è necessario aggiungere altra farina all'impasto.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Che soddisfazione preparare gli gnocchi in casa! Per di più, non essendoci l'uovo nell'impasto, sono leggerissimi! Potete ora insaporirli con un sugo delicato preparato con verdure e crema di ricotta o, se volete osare, con pancetta, gorgonzola e noci! Seguitemi nella mia prossima ricetta e scoprite la mia versione preferita!