Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per 4 salsicce

Materiale Occorrente

  • Frullatore
  • Ciotola
  • Pentola
  • Pellicola trasparente
  • Bilancina pesa alimenti

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Le Salsicce di Soia sono alimenti di tipo Vegano che vantano un apporto calorico piuttosto moderato. L'energia è fornita soprattutto dai carboidrati, mentre i lipidi e le proteine risultano meno significativi; il colesterolo è assente mentre le fibre sono più che soddisfacenti.
Le Salsicce di Soia si prestano a qualunque regime nutrizionale, in particolar modo a quello dei soggetti che soffrono di ipercolesterolemia, intolleranza al lattosio e al glutine (a patto che gli ingredienti non siano contaminati dall'origine).
La porzione media corrisponde a circa 250-300g di salsicce (240-290kcal).


Valore energetico: 97 Kcal
Carboidrati: 14.30 g

Proteine: 6.40 g

Grassi: 2.00 g
  di cui saturi: 0.10 g
di cui monoinsaturi: 0.50 g
di cui polinsaturi: 1.40 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 2.40 g

Salsicce di Soia

Categoria: Ricette Vegane / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Secondi piatti
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti per la preparazione; 15 minuti per la cottura
Per quante persone 4 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Lessare i fagioli bianchi in acqua. Scolarli, lasciarli raffreddare e salare a piacere. In alternativa ai fagioli, si possono utilizzare ceci, soia oppure altri legumi a piacere.
  2. Tagliare il tofu a dadini e riunirlo nel frullatore insieme a fagioli.
  3. Aggiungere ora la senape in pasta e le spezie: paprica, peperoncino, curry, aglio in polvere (o fresco) e pepe. Aggiungere la barbabietola bollita tagliata a fette, il concentrato di pomodoro ed il vino rosso bio.
  4. Frullare il tutto fino ad ottenere una pasta appiccicosa. Versare il composto in una ciotola ed aggiungere tanta fecola di patate quanto basta per ottenere una consistenza modellabile con le mani.

Lo sapevi che…
Invece della fecola di patate, si possono utilizzare farine diverse come quella di piselli, la maizena oppure fiocchi di patate bio.
Il vino rosso, le spezie e l'aglio sono ingredienti caratteristici delle salsicce tradizionali e conferiranno un tocco in più alle salsicce vegetali.
Il concentrato di pomodoro e la barbabietola sono invece utili per conferire alle salsicce vegetali il classico colore rossastro della carne animale.

  1. Mettere a bollire una casseruola piena d'acqua.
  2. Dividere l'impasto in 4 parti. Preparare 4 fogli di pellicola trasparente e distribuire al centro di ogni quadrato una parte del composto. Avvolgere la salsiccia e saldare le estremità ripiegando la pellicola più volte.
  3. Tuffare le salsicce vegetali (con la pellicola) nell'acqua in ebollizione e cuocere per circa 15 minuti.
  4. Rimuovere le salsicce dall'acqua e srotolarle dalla pellicola: le salsicce si possono consumare immediatamente oppure, per una versione più sfiziosa, rosolare in padella con un filo d'olio e.v.o..
  5. Le salsicce vegetali (avvolte con la pellicola) si conservano in frigorifero per 4 giorni. Per una conservazione più lunga, si possono congelare prima della bollitura in acqua.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Sembrano o no salsicce classiche? E invece per prepararle non abbiamo fatto alcun male agli animali, e abbiamo comunque appagato il palato! Servitele con patate al forno oppure, per una versione ancora più leggera, con un contorno di insalata mista!