Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la base

Per la copertura

Per la mousse di Yogurt

Materiale Occorrente

  • Teglia a cerniera dal diametro di 24 cm
  • Carta da forno
  • Pellicola trasparente
  • Ciotola
  • Fruste elettriche
  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Frustino o paletta
  • Pennello
  • Matterello
  • Sacchetto di plastica

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) La Torta Fredda allo Yogurt con le Pesche è un dessert non troppo calorico, con una prevalenza energetica a carico dei lipidi, seguiti dai carboidrati e infine dalle proteine. La ripartizione degli acidi grassi non è delle migliori e le fibre sono carenti; d'altro canto, la quota di colesterolo è contenuta.
La Torta Fredda allo Yogurt e Pesche non si presta all'alimentazione ordinaria del soggetto in sovrappeso e di quello affetto da diabete mellito tipo 2 e ipertrigliceridemia. La porzione media è di circa 50g (70kcal).
Valore energetico: 144 Kcal
Carboidrati: 14.70 g

Proteine: 3.60 g

Grassi: 8.30 g
  di cui saturi: 4.60 g
di cui monoinsaturi: 3.20 g
di cui polinsaturi: 0.50 g
Colesterolo: 21.90 g
Fibre: 0.60 g

Torta Fredda allo Yogurt con le Pesche

Categoria: Ricette per le Festività / Dolci e Dessert
Tempo di Preparazione 20 minuti
Note: 20 minuti per la preparazione del dolce; 3 ore di raffreddamento
Per quante persone 10 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Per prima cosa preparare la base della torta fredda, proprio come fosse una normale cheesecake. Versare i biscotti secchi in un sacchetto di plastica e ridurli in briciole con il matterello.

L'idea giusta
Per rendere ancora più leggera la torta, si consiglia di utilizzare biscotti leggeri, meglio se senza burro.

  1. Versare le briciole di biscotto in una ciotola. Unire, al centro il burro fuso ed il latte. Amalgamare con le mani fino ad ottenere un impasto compatto. Foderare la base di una teglia a cerniera con la carta da forno e l'anello con pellicola trasparente. Distribuire la base di biscotto ed appiattire con le mani oppure con il dorso di un cucchiaio. Lasciare raffreddare in frigo.
  2. Preparare la mousse allo yogurt per la farcitura. Montare la panna fresca con le fruste elettriche. Mescolare la panna fresca con lo yogurt bianco intero. Tagliare la pesca a pezzetti ed unirla alla crema di yogurt.

Lo sapevi che…
In questa ricetta abbiamo utilizzato uno yogurt bianco intero e zuccherato: per questa ragione non abbiamo aggiunto zucchero.
Si può comunque utilizzare uno yogurt bianco magro oppure alla frutta, in base alle proprie preferenze.

  1. Scaldare il latte e portare alla temperatura di 80°C; a questo punto, unire l'agar agar e mescolare velocemente con il frustino fino a sciogliere tutti i grumi. Se necessario, aggiungere ancora un po' di latte od acqua. In alternativa, ammollare i fogli di colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti. Strizzare dall'acqua di ammollo e sciogliere la gelatina nel latte tiepido.
  2. Versare la gelatina di agar ancora liquida nella crema di yogurt e pesca.
  3. Distribuire la crema allo yogurt sopra alla base di biscotto. Livellare con un cucchiaio e lasciar rapprendere la crema in frigorifero per almeno un paio d'ore.
  4. Preparare ora la decorazione alla frutta. Tagliare la pesca a fettine regolari piuttosto sottili. Scaldare l'acqua insieme al succo ACE (oppure alla pesca), alla gelatina in polvere e allo zucchero. Far bollire per un paio di minuti. Lasciar intiepidire pochi minuti.
  5. Rimuovere la teglia dal frigo e decorare con le fette di pesca. Ricoprire la superficie con la gelatina liquida e tiepida, pennellando eventualmente per distribuirla in maniera uniforme.
  6. Lasciar raffreddare nuovamente la teglia in frigo per far solidificare la gelatina.
  7. Rimuovere delicatamente l'anello a cerniera dal dolce e servire a fette.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Massimo risultato con il minimo sforzo per una torta fredda allo yogurt che farà invidia anche al migliore dei preparati! Facile, fresca, sana e leggera: cosa desiderare di più?