Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Ciotoline in ceramica (in alternativa: stampini in alluminio usa e getta)
  • Casseruola per cuocere il risotto
  • Pentola per cuocere il brodo
  • Coltelli
  • Tagliere per alimenti
  • Cucchiaio di legno

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Il Risotto al Radicchio e Speck è un primo piatto leggero ed equilibrato. Apporta tutti i nutrienti in quantità simili, anche se dal punto di vista energetico la prevalenza è imputabile ai grassi. Colesterolo e fibre non raggiungono livelli degni di nota. Questo genere di piatto si presta a qualunque tipo di alimentazione, purché in porzioni idonee al caso specifico. La porzione media di Risotto al Radicchio e Speck COTTO è di circa 300g (240kcal).
I valori nutrizionali sono riferiti a 100 grammi di risotto cotto


Valore energetico: 81 Kcal
Carboidrati: 6.10 g

Proteine: 5.00 g

Grassi: 4.20 g
  di cui saturi: 1.30 g
di cui monoinsaturi: 2.40 g
di cui polinsaturi: 0.50 g
Colesterolo: 12.90 g
Fibre: 0.60 g

Risotto al Radicchio e Speck

Categoria: Ricette Senza Glutine / Primi piatti
Tempo di Preparazione 25 minuti
Note:
Per quante persone 4 persone Costo: medio

Descrizione Ricetta

  1. Per prima cosa, preparare il condimento del risotto. Dopo aver lavato per bene il radicchio, ricavarne tante lamelle sottili.
  2. In una casseruola (la stessa in cui si cucinerà il risotto) far appassire il radicchio con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva, un pizzico di sale e pepe: cuocere per 5 minuti a fiamma vivace.
  3. Nel frattempo mettere a bollire il brodo.
  4. Tostare il riso nella casseruola del radicchio, mantenendo una fiamma sostenuta. Dopo alcuni minuti, sfumare con il vino rosso.
  5. Procedere come di consueto cucinando lentamente il risotto per 12-14 minuti, aggiungendo gradualmente il brodo man mano che la cottura procede.

Lo sapevi che…
…per ottenere un risotto cremoso non è necessario ricorrere all’utilizzo del burro! L’importante è scegliere un risotto ricco di amido e mescolare il riso molto spesso per facilitare la fuoriuscita dell’amido dal chicco.

  1. Nel frattempo, foderare 4 ciotoline in ceramica (o stampi appositi in alluminio) con alcune fettine di speck, lasciando le estremità all’esterno. Gli stampi sono indispensabili per formare il fagottino farcito di risotto.
  2. Poco prima di terminare la cottura del riso, aggiungere il rimanente speck tagliato a listarelle.
  3. Mantecare con una grattugiata di formaggio grana.
  4. Versare dunque alcuni cucchiai di risotto negli stampini e richiudere bene con le estremità dello speck, “imprigionando” il risotto all’interno.
  5. Servire il risotto ultimando con prezzemolo e con alcune fette molto sottili di scamorza affumicata. Accompagnare con i fagottini di speck farciti.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Una presentazione da 10 e lode per i nostri meravigliosi fagottini affumicati con risotto. Nessuno saprà resistere alla tentazione di assaggiare un così invitante bocconcino!