Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la pasta

Per il condimento

Per la farcitura

Materiale Occorrente

  • Ciotola capiente
  • Pellicola trasparente
  • Matterello o macchina per stendere la pasta
  • Tagliapasta
  • Pentola per cuocere la zucca
  • Casseruola per cuocere i tortelli
  • Mixer ad immersione + contenitore
  • Grattugia
  • Sac à poche oppure cucchiaini
  • Rotellina taglia pasta
  • Spianatoia
  • Schiumarola

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) I Tortelli di Zucca alla Mantovana sono un primo piatto a base di pasta fresca, zucca, biscotti e mostarda piccante. Considerando che si tratta di un primo piatto, i nutrienti, la fibra ed il colesterolo sono valutati in quantità medie e relativamente in equilibrio tra loro. La porzione media di Tortelli di Zucca alla Mantovana è di circa 150-200g (310-420kcal).


Valore energetico: 208 Kcal
Carboidrati: 27.70 g

Proteine: 7.40 g

Grassi: 8.30 g
  di cui saturi: 2.90 g
di cui monoinsaturi: 4.20 g
di cui polinsaturi: 1.20 g
Colesterolo: 66.50 g
Fibre: 1.40 g

Tortelli di Zucca alla Mantovana

Categoria: Ricette Regionali / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Primi piatti
Tempo di Preparazione 60 minuti
Note: 15 minuti per la pasta; 30 minuti per il ripieno; 15 minuti per la cottura
Per quante persone 8 persone Costo: medio

Descrizione Ricetta

  1. Preparare la pasta fresca mescolando la semola rimacinata di grano duro e la farina bianca con le uova. Avvolgere la pasta in un foglio di pellicola trasparente e lasciar riposare 30 minuti. Per la videoricetta della pasta fresca fatta in casa clicca QUI.
  2. Nel frattempo, preparare la purea di zucca: pulire la zucca rimuovendo i semi ed i filamenti interni, dunque tagliare la polpa a piccoli pezzi e farla ammorbidire in padella con un filo d'olio, sale e pepe. Lasciar intiepidire la zucca e frullarla in un mixer fino ad ottenere una crema densa.

Alternativa alla cottura in padella
In alternativa, è possibile cuocere la polpa di zucca in forno per 20 minuti (avvolta in un foglio di carta alluminio) e di frullarla poi a crema.

  1. Sbriciolare grossolanamente gli amaretti, aiutandosi eventualmente con un matterello. Unire il trito di amaretti nella purea di zucca. Aggiungere il formaggio grana grattugiato, la mostarda piccante macinata, dunque salare e pepare a piacere. Unire una grattugiata di noce moscata ed amalgamare il composto con un mestolo di legno.

L'idea giusta
L'ideale sarebbe preparare il ripieno dei tortelli il giorno prima per esaltarne il sapore, permettendo agli ingredienti di amalgamarsi al meglio.

  1. Stendere la pasta finemente con il matterello oppure con l'apposita macchina stendi-pasta.
  2. Versare il ripieno in una sac à poche e realizzare tanti piccoli ciuffetti direttamente sullo sfoglio di pasta. In alternativa alla sac à poche, è possibile realizzare i ciuffetti di ripeino aiutandosi con 2 cucchiaini.
  3. Coprire il tutto con un altro sfoglio di pasta, avendo cura di togliere eventuali bolle d'aria create tra un ciuffo di ripieno e l'altro. Se gli sfogli di pasta non aderiscono perfettamente significa che la pasta si è seccata troppo: in questo caso, sarà sufficiente inumidire lo sfoglio con un pennello da cucina inumidito con dell'acqua.
  4. Con una rotellina a zig-zag, ricavare tanti tortelli dalle dimensioni quadrate e regolari.
  5. Mettere a bollire una capiente casseruola con dell'acqua e cuocere i tortelli per circa 10 minuti. La cottura dipende sempre dallo spessore con cui si è stesa la pasta: più spessa sarà la sfoglia, più tempo richiederà la cottura.
  6. Nel frattempo, preparare il sugo di accompagnamento. In un beker, versare la rucola, i pinoli, l'olio, il grana e mixare il tutto aggiungendo uno o due cucchiai di acqua di cottura dei tortelli. Si dovrà ottenere un pesto di rucola.
  7. Rimuovere i tortelli dall'acqua di cottura ed insaporirli con il pesto di rucola. Servire i tortelli di zucca con degli amaretti sbriciolati.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Se volete rispettare la ricetta tradizionale, insaporite i tortelli con burro, salvia e grana. Se invece volete proporre un condimento alternativo, provate questo pesto di rucola e pinoli…sarà un successo!!