Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • Sbattitore elettrico con fruste in acciaio
  • Contenitore preferibilmente in acciaio
  • Setaccio

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) La Crema Chantilly è una base di pasticceria; si tratta di una farcitura o di una copertura ricchissima di grassi (soprattutto saturi) e con una notevole quantità di zuccheri semplici.
La Crema Chantilly è notevolmente calorica e ricca di colesterolo. Tutte queste caratteristiche la rendono inadatta all'alimentazione del soggetto in sovrappeso, di quello ipercolesterolemico e di quello diabetico tipo 2.
Trattandosi di una base di pasticceria da NON consumare singolarmente, non è possibile stabilirne una porzione media raccomandabile.

Valore energetico: 27 Kcal
Carboidrati: 17.80 g

Proteine: 2.00 g

Grassi: 27.00 g
  di cui saturi: 17.50 g
di cui monoinsaturi: 8.50 g
di cui polinsaturi: 1.00 g
Colesterolo: 89.30 g
Fibre: 0.00 g

Crema Chantilly - Ricetta

Categoria: Ricette Senza Glutine / Ricette per Vegetariani / Ricette per le Festività / Ricette Internazionali / Dolci e Dessert
Tempo di Preparazione 10 minuti
Note:
Per quante persone 17 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

Preparare la crema Chantilly è molto semplice e veloce. Tuttavia, per ottenere un risultato ottimale, si raccomanda di seguire alcuni importanti accorgimenti:

  • Lavorare la panna fresca a temperature basse: a tale scopo, si consiglia di riporre in frigo il contenitore e le fruste prima dell'utilizzo.
  • La panna dev'essere molto fredda.
  • La panna non dev'essere montata troppo a lungo: si rischierebbe di farla impazzire e di ottenere il burro (guarda il video sulla preparazione del BURRO FATTO IN CASA) .
  1. Lasciar raffreddare il contenitore e le fruste in frigo per almeno mezz'ora prima dell'utilizzo.
  2. Versare la panna fredda nel contenitore altrettanto freddo, ed azionare le fruste elettriche. Aggiungere la vanillina o l'aroma alla vaniglia e, lentamente, lo zucchero a velo setacciato.

Lo sapevi che…
Chi desidera, può anche utilizzare la bacca di vaniglia. In questo caso, però, dopo aver raschiato i semi del baccello, è necessario lasciar macerare il tutto per 8-10 ore: in questo modo, la panna diventerà piacevolmente aromatica. Trascorso il tempo necessario, filtrare il tutto e procedere come descritto.

  1. Montare la panna a velocità moderata per 3-4 minuti.
  2. La crema Chantilly è pronta per farcire dolci e bignè oppure per essere mescolata con altre creme di pasticceria.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Sì, preparare la crema chantilly è molto semplice, mi rendo conto! Ma adesso abbiamo capito la differenza con la crema diplomatica e non confonderemo più queste 2 salse dolci tanto apprezzate in pasticceria!! (Correte a consultare la videoricetta della torta diplomatica!) Vi propongo di mescolare la crema chantilly anche con la crema pasticcera al cioccolato: una vera delizia che ben si adatta a farcire torte rustiche come ad esempio la torta alla nocciola!