Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per il pesto alla genovese

Per servire

Per il riso

Materiale Occorrente

  • Casseruola per il riso
  • Casseruola per il brodo
  • Mestoli di vario tipo
  • Mortaio per il pesto
  • Padellina per tostare i pinoli

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Il Risotto al Pesto Genovese è un primo piatto abbastanza calorico poiché apporta buone quantità di carboidrati complessi e di lipidi. Non è facilmente contestualizzabile all'interno di una dieta ipocalorica mentre, per quel che concerne l'alimentazione normocalorica, può essere consumato in porzioni medie di circa 200-250g (330-415kcal).



Valore energetico: 166 Kcal
Carboidrati: 14.30 g

Proteine: 4.40 g

Grassi: 10.50 g
  di cui saturi: 3.20 g
di cui monoinsaturi: 5.80 g
di cui polinsaturi: 1.50 g
Colesterolo: 9.70 g
Fibre: 0.90 g

Risotto al Pesto Genovese

Categoria: Primi piatti / Ricette Regionali / Ricette per Vegetariani / Ricette Senza Glutine
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note:
Per quante persone 2 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Versare un cucchiaio di olio extravergine d'oliva in una casseruola; aggiungere il pesto e tostare il riso a fiamma vivace per alcuni minuti.

Come si prepara il pesto alla genovese in casa?
Per preparare il pesto, versare qualche grano di sale grosso ed uno spicchio d'aglio in un mortaio. Pestare il tutto con il pestello fino ad ottenere una crema. Aggiungere 30 foglioline circa di basilico giovane, poche per volta, aggiungendo gradatamente pochi grani di sale grosso: deve risultare una crema densa. Unire anche i pinoli tostati e lavorare dolcemente il tutto con il pestello.
Aggiungere 25 g di pecorino, 25 g di grana grattugiato e tanto olio extravergine quanto basta per ottenere una salsa consistente, ma non troppo densa. Il pesto è pronto.

  1. Una volta tostato il riso, aggiungere lentamente e poco per volta il brodo vegetale preparato con verdure miste (carota, sedano ecc.), acqua ed un po' di sale.
  2. Quando il riso inizia a bollire, coprire con il coperchio e mantenere una fiamma piuttosto dolce (evitando di far perdere l'ebollizione), continuando a mescolare e ad idratare lentamente il risotto: in questo modo, sarà possibile ottenere un riso molto cremoso.
  3. Nel frattempo, tostare i pinoli in una padellina: così facendo, si sprigionerà l'aroma dei pinoli.
  4. Un paio di minuti prima dal termine della cottura del riso, aggiungere il formaggio spalmabile e mantecare dolcemente per amalgamare per bene gli ingredienti.
  5. Spegnere la fiamma e servire il risotto decorando con qualche pinolo tostato, un po' di grana grattugiato e qualche fogliolina di basilico fresco.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Uno spettacolo di risotto, cremoso e delicato, che sprigiona tutto il profumo del basilico. Se vi preparate per tempo il vostro pesto, vedrete come sarà facile e veloce preparare un primo piatto in soli 15 minuti. Buon appetito a tutti!