Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per il cous cous alla frutta

Per decorare

Materiale Occorrente

  • Casseruola per il cous cous
  • Padella per scottare la frutta
  • Coltelli e tagliere per la frutta
  • Piatto da portata

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) Il Cous Cous Dolce con Frutta e Yogurt di Soia è un primo piatto totalmente vegetariano, adatto pure all'alimentazione vegana; inoltre, essendo privo di colesterolo e a basso contenuto di grassi saturi, si presta notevolmente al regime dietetico contro l'ipercolesterolemia. Il Cous Cous Dolce con Frutta e Yogurt di Soia è anche una preparazione ipocalorica, ragion per cui risulta facilmente contestualizzabile nelle diete dimagranti contro il sovrappeso e l'obesità. I grassi cono contenuti in quantità moderate, così come le proteine, mentre la prevalenza dell'energia deriva dai carboidrati complessi. La quantità di fibra è buona. Una porzione di Cous Cous Dolce con Frutta e Yogurt di Soia corrisponde a circa 250-300g stimati a crudo (250-300kcal).



Valore energetico: 101 Kcal
Carboidrati: 21.30 g

Proteine: 2.50 g

Grassi: 1.20 g
  di cui saturi: 0.10 g
di cui monoinsaturi: 0.60 g
di cui polinsaturi: 0.50 g
Colesterolo: 0.00 g
Fibre: 1.70 g

Cous Cous Dolce con Frutta e Yogurt di Soia

Categoria: Verdure e Insalate / Ricette Regionali / Ricette per Vegetariani / Ricette dietetiche Light / Ricette Vegane
Tempo di Preparazione 15 minuti
Note: 15 minuti + il tempo per lavare e sbucciare la frutta
Per quante persone 4 persone Costo: medio

Descrizione Ricetta

  1. Scaldare il succo d’ananas: quando bolle, versare a pioggia il cous cous, aggiungere un pizzico di sale e livellare la superficie con l’aiuto di un cucchiaio. Coprire la casseruola con il coperchio e lasciar riposare il tutto, fino all’assorbimento del liquido.

Lo sapevi che…
Per sgranare più facilmente il cous cous, si consiglia di aggiungere anche un cucchiaio di olio direttamente nel liquido di cottura.

  1. Lavare accuratamente tutta la frutta: pesche, kiwi e more.
  2. Dividere l’ananas in due metà, senza rimuovere il ciuffo. Scavare il frutto con uno scavino, aiutandosi eventualmente con un coltello: il “guscio” d’ananas fungerà da “piatto da portata” per il cous cous. Tagliare la polpa d’ananas a fettine oppure ottenere delle palline con lo scavino.
  3. Tagliare la pesca, prima a fettine, poi a pezzetti. Rimuovere la buccia dal kiwi con l’aiuto di un cucchiaino e tagliare la polpa a pezzetti.
  4. Versare una parte della frutta (comprese le more) in una padella, aggiungendo eventualmente il fruttosio, nel caso la frutta fosse asprigna.
  5. Sgranare il cous cous con un coltello e versarne circa metà in una ciotola. Aggiungere la frutta fredda, mescolando per bene.
  6. Mescolare il cous cous rimanente nella padella della frutta calda: il cous cous assumerà una piacevole colorazione rosata.
  7. Servire il cous cous di frutta nel guscio d’ananas. Per una presentazione ottimale, riempire i bordi dell’ananas con il cous cous rosato ed il centro con il cous cous “freddo”. Ultimare con lo yogurt di soia, meglio se fatto in casa.
  8. Se avanza del cous cous, si consiglia di preparare coppette individuali, sempre accompagnando con lo yogurt di soia.
  9. Spolverizzare con un po’ di cacao amaro in polvere ed accompagnare con delle foglioline di menta.

Il commento di Alice - PersonalCooker

E questo è il fascino della cucina di My-personaltrainerTv: trasformare il cous cous da un alimento classico per accompagnare carni e verdure ad un protagonista di insalate dolci di frutta. Provate anche voi questo piatto per fare il pieno di antiossidanti, vitamine, fibra e minerali della frutta, senza rinunciare alle proteine dello yogurt ed ai carboidrati complessi del couscous.