Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Materiale Occorrente

  • 4 stampi in silicone
  • Ciotola per l'ammollo ed altre ciotole di varie misure
  • Coltello affilato
  • Tagliere
  • Pellicola trasparente e forbici
  • Pentola con coperchio per la cottura
  • Garza sterile per il rosmarino
  • Colino
  • Sbuccia verdure per la carota
  • Schiumarola
  • Frustino

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) La carne in gelatina tipo Simmenthal è una pietanza cotta e conservata. Il valore energetico, che potrebbe sembrare irrisorio, in realtà varia in base all'abitudine o meno del commensale di consumare anche la gelatina conservante; pertanto, i valori a fianco riportati tengono in considerazione anche questa componente NON calorica ma indispensabile alla riuscita della ricetta. La carne in gelatina tipo Simmenthal apporta bassissime quantità di lipidi, carboidrati e fibre, pertanto necessita d'essere contestualizzata in un pasto completo.



Valore energetico: 61 Kcal
Carboidrati: 2.30 g

Proteine: 8.30 g

Grassi: 2.10 g
  di cui saturi: 0.90 g
di cui monoinsaturi: 1.10 g
di cui polinsaturi: 0.10 g
Colesterolo: 23.30 g
Fibre: 0.60 g

Carne in gelatina tipo Simmenthal

Categoria: Ricette dietetiche Light / Ricette Senza Glutine / Secondi piatti
Tempo di Preparazione 450 minuti
Note: 4 ore per la macera della carne; 90 minuti di cottura; 2 ore di raffreddamento
Per quante persone 4 persone Costo: medio

Descrizione Ricetta

Per preparare questa carne abbiamo utilizzato il geretto di manzo: si tratta di un muscolo rosso, carnoso, ricco di tendini che, oltre ad essere indicato per la preparazione di arrosti, brodo e brasato, è ottimo anche da degustare in gelatina.

  1. Tagliare il geretto in piccoli pezzi e versarlo in una ciotola capiente. Coprire i pezzetti di carne con una macera preparata con solo marsala (250 ml circa) oppure diluendo una parte di marsala in una parte di acqua (per ottenere un aroma più delicato). Aggiungere alla macera un rametto di rosmarino e coprire la ciotola con un foglio di pellicola trasparente. Lasciar marinare la carne per almeno 4 ore.
  2. Trascorse le 4 ore di macera, la carne avrà assunto una colorazione più scura ed il liquido, invece, una tinta rossa. Scolare la carne dal liquido e versarla in una casseruola dalle dimensioni giuste: la pentola, infatti, non dev'essere troppo grande per evitare che il liquido, in cottura, evapori eccessivamente.
  3. Versare una parte della macera (circa 50 ml) nella casseruola, aggiungere poi tanta acqua quanto basta fino a coprire completamente la carne (circa 400 ml). Aggiungere poi la gamba di sedano, la carota sbucciata, il sale aromatizzato ed il rametto di rosmarino, preferibilmente avvolto in una garza sterile per evitare che gli aghetti di rosmarino si disperdano nel liquido. Lasciar cuocere a fuoco dolce per circa un'ora e mezza, evitando che il liquido evapori troppo.

Quale sale scegliere?
Si consiglia di preferire un sale aromatizzato specifico per carni e verdure: il mix di spezie già contenute nel sale, infatti, donerà alla carne un sapore particolare, che si avvicina a quello della carne in gelatina di riferimento (Simmenthal).

  1. Quando la carne sarà cotta, rimuoverla dal brodo di cottura con l'aiuto di una schiumarola. Filtrare il brodo attraverso un colino a maglie strette, preferibilmente utilizzando un foglio di carta assorbente per rimuovere tutte le impurità. Abbiamo così ottenuto un brodo chiaro e limpido, ideale per essere addensato con l'agar-agar.
  2. Pesare la quantità di brodo: quest'operazione è importante per conoscere quanto gelificante (agar agar) sarà necessario per ottenere la giusta consistenza della gelatina (la quantità di agar dev'essere pari all'1-1.5 % del liquido).

Nota bene
In questo specifico caso, abbiamo ottenuto 250 ml di brodo: la quantità di agar è dunque di 2.5-3 g.

  1. A questo punto, versare nuovamente il brodo nella casseruola e portarlo alla temperatura di 80°C: sciogliere l'agar agar con il frustino, mantenendo sempre il fuoco acceso, per evitare la formazione di grumi. Mescolare per circa 3 minuti, ininterrottamente.
  2. Distribuire la carne in 4 stampi monodose (in silicone, in questo caso) e coprire con il brodo in cui è stato sciolto l'agar.
  3. Lasciar raffreddare completamente la carne fino a quando il brodo si sarà del tutto gelificato. Rimuovere la carne dagli stampi e servire, accompagnando con verdura fresca.

Il commento di Alice - PersonalCooker

E questa è la carne in gelatina proposta da My-personaltrainerTv: certo, la preparazione non è immediata perché è necessario rispettare i tempi di macera, di cottura e di raffreddamento. Ma volete mettere che soddisfazione preparare un fac-simile della Simmenthal a casa propria? Spero che vi sia piaciuta e se avete dei dubbi scrivetemi su You Tube o direttamente su My-personaltrainer.it.