Le Ricette di Alice www.my-personaltrainer.it/Tv/Ricette Ricette di Alice
Fine ricetta

Ingredienti Ricetta

Per la base della pizza

Per farcire

Materiale Occorrente

  • Schiacciapatate
  • Pentola per cuocere a vapore
  • Teglia da forno dal diametro di 26 cm
  • Guanti in lattice per impastare
  • Cucchiai, coltelli
  • Tagliere per alimenti

Valori Nutrizionali

Valori nutrizionali (100 g) La pizza di patate senza glutine è un alimento ideale per l'alimentazione del celiaco. E' un primo piatto, o meglio, un piatto unico piuttosto energetico anche se, essendo un alimento di preparazione casalinga, può essere facilmente gestito con porzioni personalizzate. Apporta una quantità equilibrata di tutti e tre i macronutrienti energetici e di fibra alimentare; una porzione di pizza alle patate senza glutine potrebbe oscillare dai 200 ai 300g totali.



Valore energetico: 120 Kcal
Carboidrati: 17.90 g

Proteine: 4.10 g

Grassi: 4.00 g
  di cui saturi: 1.60 g
di cui monoinsaturi: 2.10 g
di cui polinsaturi: 0.30 g
Colesterolo: 7.80 g
Fibre: 1.90 g

Pizza alle patate senza glutine

Categoria: Ricette Senza Glutine / Ricette dietetiche Light / Ricette per Vegetariani / Pane, Pizza e Brioche
Tempo di Preparazione 75 minuti
Note: 40 minuti per la cottura delle patate; 10 minuti per la preparazione della pizza; 25 minuti per la cottura
Per quante persone 2 persone Costo: basso

Descrizione Ricetta

  1. Cuocere a vapore le patate con la buccia, dopo averle ben lavate sotto l'acqua corrente.
  2. Una volta pronte, sbucciarle ancora calde, facendo attenzione a non scottarsi: a tale scopo, si consiglia di sbucciale indossando dei guanti in lattice.
  3. Schiacciare subito le patate con l'apposito strumento, e versare il tutto in una ciotola capiente.
  4. Aggiustare di sale, unire l'acqua, il lievito istantaneo e la farina di riso.

Lo sapevi che…
Il lievito istantaneo permette di velocizzare i tempi di lievitazione: per questo, non è necessario lasciar lievitare l'impasto prima di infornarlo. In alternativa al lievito istantaneo, è possibile utilizzare anche il lievito di birra: in quest'ultimo caso, tuttavia, l'impasto richiede una duplice lievitazione. Nel primo passaggio, è necessario lasciar riposare l'impasto sottoforma di palla, per almeno un paio d'ore. Trascorse queste due ore, la pasta va stesa sulla piastra da forno e lasciata lievitare ancora un'oretta. Dopodiché, si può procedere con la cottura della pizza.

  1. Impastare per bene gli ingredienti. Ungere una teglia da forno con un goccio d'olio, e distribuire l'impasto (che risulterà molto fragile a causa dell'assenza di glutine), appiattendolo con le mani.
  2. Distribuire un leggero strato di passata di pomodoro sopra la pizza e mettere immediatamente la teglia in forno preriscaldato a 190-200°C, per 15 minuti.
  3. Trascorso un quarto d'ora, rimuovere la piastra dal forno, distribuire la mozzarella (od il tofu, se si desidera realizzare una pizza vegana), i pomodorini tagliati a metà e le olive. Mettere nuovamente in forno per altri 10 minuti, alla temperatura di 180°C.
  4. A questo punto, spolverizzare con abbondante origano e decorare con qualche foglia di rucoletta.

L'idea giusta: pizza vegana senza glutine
Per realizzare una pizza di patate vegana, si può sostituire la classica mozzarella per pizza con del tofu: in questo modo, oltre a non esserci il glutine, la pizza sarà completamente priva di ingredienti animali e di derivazione animale.

  1. La pizza può essere servita bollente ma è ottima anche da fredda.

Il commento di Alice - PersonalCooker

Sorridiamo dunque alla celiachia portando in tavola una squisita pizza alle patate, realizzata assolutamente senza glutine, così buona che darà del filo da torcere pure alle straordinarie pizze classiche! Provate la pizza croccante senza glutine preparata con la farina di grano saraceno: conquisterà il vostro palato! Buon appetito da My-personaltrainerTv.