Affondi balzati

A cura del Dott. Umberto Miletto


Chiamati anche affondi balzati od esplosivi e sono ottimi sia per chi fa prestazione sia per chi a voglia di far lavorare le gambe con un esercizio diverso.
Provandolo vi accorgerete come non sia semplice controllare il movimento.
Ottimo per interessare glutei e cosce, migliorare l'esplosività e dare molto controllo a tutte le articolazioni degli arti inferiori (caviglia, ginocchio, anca).
Si può eseguire con manubri, bilanciere e kettlebell.
Provatelo e ditemi la vostra. Per sentirlo muscolarmente dovete caricare un po'. Per enfatizzare il lavoro sull'esplosività meglio non caricare molto.
Io per esempio qua lo eseguo con 2Kt di 24kg.




Vedi anche: Gli affondi



Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015