Valutazione funzionale nelle patologie di spalla

A cura del Dottor Alessio Capobianco


Test per il conflitto (o impigement)

Sono da considerarsi positivi quando la loro esecuzione scatena la sintomatologia dolorosa e mettono in evidenza una condizione di impigement tra la cuffia dei rotatori e l'arco coraco- acromiale.

  1. Segno di Neer: l'esaminatore si pone alle spalle del paziente ed esegue una elevazione passiva del braccio intraruotano mantenendo con l'altra mano la scapola abbassata; è il classico segno del conflitto tra il trachite ed il bordo antero- inferiore dell'acromion;
  2. Test di Hawkins: spalla e gomito del paziente flessi a 90°, l'esaminatore posto davanti gli esercita una rapida intrarotazione portando in basso l'avambraccio e mantenendogli il gomito fermo; questo test produce un conflitto tra trachite (sulla zona critica del sopraspinoso) e legamento coraco- acromiale;
  3. Test di Gerber: l'esaminatore, posto di fronte al paziente, che è in posizione seduta, gli flette il braccio a 90°, poi a gomito flesso lo porta in massima adduzione e infine in massima intrarotazione; questa manovra riduce la distanza tra omero e coracoide e, in alcuni casi, può realizzare il cosiddetto "conflitto antero- interno" e risultare positiva se genera dolore.

  4. Test per il conflitto Test per il conflitto
    Segno di Neer     Test di Hawkins

     

  5. International Rotation Resistance Strenght Test (IRRST): l'esaminatore si pone dietro il paziente e mantiene il braccio a 90° di abduzione ed extraruotato di circa 80°; si chiede al paziente di eseguire prima una extrarotazione e poi una intrarotazione controresistenza; se il paziente manifesta una scarsa resistenza alla rotazione esterna,Test per il conflitto si considera il test positivo per impigement interno.
  6. Test di Yokum: il paziente in posizione seduta pone la mano della spalla esaminata sulla spalla controlaterale, deve poi spingere in alto il gomito contro la resistenza offerta dall'esaminatore; si produce un conflitto tra trachite e la parte esterna del legamento coraco- brachiale e la manovra genera dolore in presenza di una tendinopatia della cuffia.
« 1 2 3 4 5 »


Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015