L'ONU invoca la Tregua Olimpica

Assolutamente imprescindibile e sacra nell'antichità, la Tregua Olimpica ha ripreso voce nelle ultime edizioni dei Giochi. Il concetto di Tregua Olimpica risale a un'antica tradizione ellenica che prevedeva la cessazione di tutte le ostilità belliche durante i Giochi Olimpici. La Tregua Olimpica fu sempre rispettata durante i dodici secoli di Giochi Olimpici dell'antichità. Nel 1992 il Comitato Olimpico Internazionale ha convinto la comunità internazionale a rinnovare tale tradizione, chiedendo la cessazione di tutte le ostilità durante i Giochi. Da allora, grazie alla collaborazione dei Comitati Olimpici Nazionali, ci sono state diverse iniziative per promuovere la comprensione e la solidarietà, attraverso lo sport, fra le comunità di tutto il mondo.
Tregua olimpica a pechino Anche per Pechino 2008 è ripartito l'appello di pace della Tregua: Mario Pescante, Presidente della commissione relazioni internazionali del CIO, ha annunciato il 30 ottobre che 176 dei 192 Stati membri delle Nazioni Unite hanno dichiarato la propria volontà di rispettare la Tregua Olimpica durante lo svolgimento dei Giochi di Pechino. Parole pronunciate prima di partire per New York, dove Pescante è volato insieme al Presidente del CIO Jacques Rogge, per partecipare alla seduta delle Nazioni Unite sulla Tregua. Al Palazzo di vetro l'appello ha trovato una risposta ancor più piena di quella preannunciata da Pescante: l'Assemblea Generale dell'ONU infatti ha approvato all'unanimità dei 192 Stati di cui si confà, la risoluzione "Costruire un mondo pacifico e migliore attraverso lo sport e l'ideale olimpico". La risoluzione invita i paesi membri dell'ONU ad osservare la Tregua Olimpica individualmente e collettivamente durante lo svolgimento dei Giochi Olimpici ma anche dei Giochi Paralimpici che seguiranno. Il testo della risoluzione richiama l'importanza dello sport come elemento per costruire la pace e promuovere la conciliazione tra i popoli, richiamando a tal fine gli Stati membri a cooperare con il CIO in questa direzione.




ARTICOLI CORRELATI

Azzurri verso Pechino: calcioAzzurri verso Pechino: pallavolo femminileAzzurri verso Pechino: Paolo BettiniAzzurri verso Pechino: Vanessa FerrariDa Pechino 2008 a Londra 2012Du Toit e Pistorius, porte aperte per i GiochiFederica Pellegrini oro a Pechino 2008Il sogno infranto di Oscar PistoriusLe speranze azzurre sport per sportOlimpiadi di Pechino 2008: -200 al viaOlimpiadi Pechino 2008, un evento da 1,5 miliardi di euroPechino 2008 - Un mondo, un sogno -Pechino 2008 Howe, Magnini, Ferrari, pallavolo: quanti flop dai big azzurriPechino 2008, accensione della Fiamma OlimpicaPechino 2008, cerimonie: per l’Italia sì, no, forse…Pechino 2008, diritti umani e inquinamentoPechino 2008, la fiaccola sull'everestPechino 2008: è successo anche questoPechino 2008: è successo anche questo - Quarta PartePechino 2008: è successo anche questo - Seconda PartePechino 2008: è successo anche questo - Terza PartePechino 2008: è tornato il Dream Team americanoPechino 2008: a pieno ritmo verso PechinoPechino 2008: alla scoperta del Villaggio OlimpicoPechino 2008: Andrew HowePechino 2008: Antonio Rossi e gli atleti della canoaPechino 2008: Azzurri dal Presidente NapolitanoPechino 2008: Filippo MagniniPechino 2008: il mondo chiede le "Olimpiadi verdi"Pechino 2008: Italia oro nella marciaPechino 2008: Italia, un buon bilancio con qualche ombraPechino 2008: la cerimonia di aperturaPechino 2008: la Cina fa man bassa di medaglie d’oroPechino 2008: la Cina sotto esamePechino 2008: la fiaccola avanza tra le protestePechino 2008: la grande occasionePechino 2008: le news di aprilePechino 2008: le news di FebbraioPechino 2008: le news di GiugnoPechino 2008: le news di luglioPechino 2008: le news di MaggioPechino 2008: le news di marzoPechino 2008: Matteo Tagliariol oro nella spadaPechino 2008: medagliere medagliePechino 2008: Michael Phelps sulle tracce di SpitzPechino 2008: niente Fiamma Olimpica a TaiwanPechino 2008: niente Olimpiadi per i TibetaniPechino 2008: quanta curiosità per il Nido d’UccelloPechino 2008: risultati atleticaPechino 2008: sfida tra gli uomini più veloci del mondoOlimpiadi di Pechino su Wikipedia italiano2008 Summer Olympics su Wikipedia inglese

Link esterni: Sito ufficiale olimpiadi di Pechino 2008

Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015