Pechino 2008: storie di vita

Mentre si spegne il braciere ripassano davanti  agli occhi le immagini di due settimane di emozioni, campioni, Phelps, Bolt, ma anche, se non soprattutto, quei personaggi poco celebrati che hanno affidato all'Olimpiade di Pechino il racconto della loro vita. Persone lontane da copertine e sponsor miliardari, ma che hanno rappresentato l'immagine più vera e profonda dello sport e delle Olimpiadi. Come dimenticare l'abbraccio sul podio tra le due tiratrici, una russa e una georgiana, nel pieno della crisi in Caucaso? Ha commosso la storia della ginnasta Oksana Chusovitina, 33 anni in uno sport di bambine e poco più. Lei era già una campionessa anni fa con la nazionale russa, ma da qualche anno è passata alla Germania. Non per soldi, come hanno fatto molti altri che hanno cambiato nazionalità, ma per poter curare il figlioletto malato di leucemia. In Germania ha trovato le cure del caso e lei, per riconoscenza verso il paese che l'ha accolta nel momento più difficile, è tornata in pedana conquistando una medaglia d'argento.

E Natalie Du Toit? Il Sudafrica l'ha designata portabandiera nella cerimonia inaugurale, e lei, la nuotatrice di fondo senza una gamba, è diventata un esempio per i diversamente abili. Nella sua gara è arrivata 16°, è rimasta un po' scontenta, ma la sfida è stata vinta ugualmente. Chi ha vinto due volte, nella vita e alle Olimpiadi, è stato l'olandese Maarten Van der Weijden, anche lui campione delle gare di fondo nel nuoto. Nel 2001 al ragazzo olandese era stata diagnosticata la leucemia con poche speranze di sopravvivere. Invece, sette anni dopo Van der Weijden ha saputo battere tutti gli avversari nelle acque della prova olimpica sui 10 km, dopo aver vinto la sfida più importante, quella contro il male.

Anche dal sollevamento pesi sono arrivati brividi ed emozioni: questo è sport di gente dalle poche parole ed al tedesco Matthias Steiner non ne sono servite per trasmettere i propri sentimenti. Il ragazzone tedesco è salito sul podio per ricevere la medaglia d'oro con una foto in mano, quella della giovane moglie morta un anno fa in un incidente d'auto, poi le lacrime, l'inno, un timido sorriso per essere riuscito a condividere il suo sogno olimpico con la compagna che non c'è più.
In uno sport che è sempre più business, baraccone da spettacolo e soldi, queste sono pagine da conservare nel più prezioso degli scrigni.




ARTICOLI CORRELATI

Azzurri verso Pechino: calcioAzzurri verso Pechino: pallavolo femminileAzzurri verso Pechino: Paolo BettiniAzzurri verso Pechino: Vanessa FerrariDa Pechino 2008 a Londra 2012Du Toit e Pistorius, porte aperte per i GiochiFederica Pellegrini oro a Pechino 2008Il sogno infranto di Oscar PistoriusLe speranze azzurre sport per sportOlimpiadi di Pechino 2008: -200 al viaOlimpiadi Pechino 2008, un evento da 1,5 miliardi di euroPechino 2008 - Un mondo, un sogno -Pechino 2008 Howe, Magnini, Ferrari, pallavolo: quanti flop dai big azzurriPechino 2008, accensione della Fiamma OlimpicaPechino 2008, cerimonie: per l’Italia sì, no, forse…Pechino 2008, diritti umani e inquinamentoPechino 2008, la fiaccola sull'everestPechino 2008: è successo anche questoPechino 2008: è successo anche questo - Quarta PartePechino 2008: è successo anche questo - Seconda PartePechino 2008: è successo anche questo - Terza PartePechino 2008: è tornato il Dream Team americanoPechino 2008: a pieno ritmo verso PechinoPechino 2008: alla scoperta del Villaggio OlimpicoPechino 2008: Andrew HowePechino 2008: Antonio Rossi e gli atleti della canoaPechino 2008: Azzurri dal Presidente NapolitanoPechino 2008: Filippo MagniniPechino 2008: il mondo chiede le "Olimpiadi verdi"Pechino 2008: Italia oro nella marciaPechino 2008: Italia, un buon bilancio con qualche ombraPechino 2008: L’ONU invoca la Tregua OlimpicaPechino 2008: la cerimonia di aperturaPechino 2008: la Cina fa man bassa di medaglie d’oroPechino 2008: la Cina sotto esamePechino 2008: la fiaccola avanza tra le protestePechino 2008: la grande occasionePechino 2008: le news di aprilePechino 2008: le news di FebbraioPechino 2008: le news di GiugnoPechino 2008: le news di luglioPechino 2008: le news di MaggioPechino 2008: le news di marzoPechino 2008: Matteo Tagliariol oro nella spadaPechino 2008: medagliere medagliePechino 2008: Michael Phelps sulle tracce di SpitzPechino 2008: niente Fiamma Olimpica a TaiwanPechino 2008: niente Olimpiadi per i TibetaniPechino 2008: quanta curiosità per il Nido d’UccelloPechino 2008: risultati atleticaOlimpiadi di Pechino su Wikipedia italiano2008 Summer Olympics su Wikipedia inglese

Link esterni: Sito ufficiale olimpiadi di Pechino 2008

Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015