Pechino 2008: niente Olimpiadi per i Tibetani

Ancora la politica alla ribalta dei Giochi. Dopo il caso della Fiamma Olimpica che non passerà da Taiwan per le vecchie ruggini tra la piccola isola e il gigante cinese ecc. quello sollevato dal Tibet, la regione degli altopiani dominati dall'Himalaya. La questione anche qui è annosa, molto complessa e risale, come quella taiwanese, agli anni della Rivoluzione Cinese. Fino al 1950 il Tibet era uno stato autonomo governato dal Dalai Lama, la massima figura religiosa del buddismo tibetano. In quell'anno l'esercito cinese guidata da Mao Zedong invase il Tibet, riducendolo di fatto in schiavitù. Pechino 2008  TibetIl Dalai Lama si rifugiò in India, molti monasteri furono devastati e i tibetani dovettero sopportare repressioni sanguinarie e l'annullamento dei più basilari diritti umani. Ancora oggi la Regione Autonoma del Tibet è una provincia cinese che di fatto non ha nessuna autonomia ed in cui i veri tibetani sono discriminati rispetto ai cinesi di cui il governo centrale ha favorito il flusso per "nazionalizzare" il territorio.
Queste le premesse storiche a quanto accaduto in vista delle Olimpiadi di Pechino: Wangpho Tethong, presidente del Comitato Olimpico Tibetano, non riconosciuto dal CIO, ha avanzato la propria richiesta di partecipazione indipendente del Tibet alle prossime Olimpiadi. Il CIO, sul quale si è probabilmente fatta sentire anche la forte voce della Cina, ha precisato a Tethong che possono essere accettate ai Giochi solo rappresentative di stati autonomi e che quindi il Tibet deve essere escluso. Ma il gruppo tibetano ha proseguito a cercare di far sentire la propria voce: un centinaio di manifestanti hanno infatti inscenato una protesta, del tutto pacifica e civile, davanti alla sede del CIO a Losanna. Una protesta che non ha smosso ovviamente la decisione del CIO sulla partecipazione tibetana, ma che dimostra come i Giochi possano essere l'occasione giusta per dare voce a questioni gravi ma che non trovano spazio sui media tradizionali dominati da notizie che hanno più appeal sul grande pubblico.




ARTICOLI CORRELATI

Azzurri verso Pechino: calcioAzzurri verso Pechino: pallavolo femminileAzzurri verso Pechino: Paolo BettiniAzzurri verso Pechino: Vanessa FerrariDa Pechino 2008 a Londra 2012Du Toit e Pistorius, porte aperte per i GiochiFederica Pellegrini oro a Pechino 2008Il sogno infranto di Oscar PistoriusLe speranze azzurre sport per sportOlimpiadi di Pechino 2008: -200 al viaOlimpiadi Pechino 2008, un evento da 1,5 miliardi di euroPechino 2008 - Un mondo, un sogno -Pechino 2008 Howe, Magnini, Ferrari, pallavolo: quanti flop dai big azzurriPechino 2008, accensione della Fiamma OlimpicaPechino 2008, cerimonie: per l’Italia sì, no, forse…Pechino 2008, diritti umani e inquinamentoPechino 2008, la fiaccola sull'everestPechino 2008: è successo anche questoPechino 2008: è successo anche questo - Quarta PartePechino 2008: è successo anche questo - Seconda PartePechino 2008: è successo anche questo - Terza PartePechino 2008: è tornato il Dream Team americanoPechino 2008: a pieno ritmo verso PechinoPechino 2008: alla scoperta del Villaggio OlimpicoPechino 2008: Andrew HowePechino 2008: Antonio Rossi e gli atleti della canoaPechino 2008: Azzurri dal Presidente NapolitanoPechino 2008: Filippo MagniniPechino 2008: il mondo chiede le "Olimpiadi verdi"Pechino 2008: Italia oro nella marciaPechino 2008: Italia, un buon bilancio con qualche ombraPechino 2008: L’ONU invoca la Tregua OlimpicaPechino 2008: la cerimonia di aperturaPechino 2008: la Cina fa man bassa di medaglie d’oroPechino 2008: la Cina sotto esamePechino 2008: la fiaccola avanza tra le protestePechino 2008: la grande occasionePechino 2008: le news di aprilePechino 2008: le news di FebbraioPechino 2008: le news di GiugnoPechino 2008: le news di luglioPechino 2008: le news di MaggioPechino 2008: le news di marzoPechino 2008: Matteo Tagliariol oro nella spadaPechino 2008: medagliere medagliePechino 2008: Michael Phelps sulle tracce di SpitzPechino 2008: niente Fiamma Olimpica a TaiwanPechino 2008: quanta curiosità per il Nido d’UccelloPechino 2008: risultati atleticaPechino 2008: sfida tra gli uomini più veloci del mondoOlimpiadi di Pechino su Wikipedia italiano2008 Summer Olympics su Wikipedia inglese

Link esterni: Sito ufficiale olimpiadi di Pechino 2008

Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015