Pechino 2008: Italia, un buon bilancio con qualche ombra

L'Olimpiade azzurra si è chiusa con un buon forziere: i nostri atleti hanno portato in patria 28 medaglie, di cui 8 d'oro, 10 d'argento ed altrettante di bronzo. E' un bilancio che ha soddisfatto i vertici del CONI, con il Presidente Petrucci che ha parlato di marchio vincente. Il nostro massimo dirigente sportivo non ha mancato di far notare che nel medagliere finale siamo arrivati davanti alla Francia (8 ori contro i 7 dei francesi che pure hanno conquistato più medaglie in totale), come non accadeva da 24 anni. Un po' provinciale l'appunto, comunque anche questo evidentemente conta. "Siamo arrivati 9° su 204 nazioni, mentre dal punto di vista economico siamo solo al 46° posto", l'altra osservazione di Petrucci. Ma cosa ha funzionato e cosa non ha funzionato nella nostra spedizione? Sono mancate alcune delle nostre eccellenze, i successi in alcuni sport dove vantiamo una storia gloriosissima e dove potremmo cercare più facilmente le medaglie, visto il grande assembramento di nazioni nell'atletica che lascia poco spazio. In altri sport lo spazio ci sarebbe, ma non abbiamo saputo coglierlo. Ci si riferisce soprattutto al ciclismo su pista, abbandonato totalmente per un decennio e solo ora con qualche timido risveglio federale, ma anche al canottaggio. Abbiamo portato 50 azzurri a gareggiare nell'atletica, il gruppo più numeroso di tutta la spedizione, molti dei quali non avevano nessuna possibilità di far bene ed infatti i risultati sono stati pessimi. Sarebbe stato più opportuno, invece, programmare un quadriennio di investimenti in altri settori, dove la nostra storia, la tradizione e la competizione un po' meno universale, ci consentirebbero di ritagliarci degli spazi migliori. Così ha fatto la Gran Bretagna, la grande sorpresa (ma fino ad un certo punto) di questi Giochi: ben 19 medaglie d'oro e 47 totali, un medagliere costruito in gran parte col ciclismo su pista, il canottaggio e la vela, con un solo oro dall'atletica (esattamente come noi con Schwazer). La grande delusione azzurra sono stati anche gli sport di squadra, che spesso nelle ultime edizioni hanno combinato ben poco: da Atlanta '96 ad ora, in quattro Olimpiadi solo la pallanuoto femminile ha vinto una medaglia d'oro (ad Atene) tra tutti gli sport di squadra. Davvero poco se pensiamo a quanti trionfi abbiamo inanellato in questo periodo in Mondiali ed Europei tra calcio, pallavolo e pallanuoto.

Alla fin fine è stata l'Italia degli outsider, dei volti poco noti che ci auguriamo non si perdano del tutto nell'anonimato nei prossimi quattro anni. Un'Italia da combattimento, come testimoniano tutte le medaglie della boxe, della lotta e del judo.



Link esterni: Sito ufficiale olimpiadi di Pechino 2008


ARTICOLI CORRELATI

Azzurri verso Pechino: calcio Azzurri verso Pechino: pallavolo femminile Azzurri verso Pechino: Paolo Bettini Azzurri verso Pechino: Vanessa Ferrari Da Pechino 2008 a Londra 2012 Du Toit e Pistorius, porte aperte per i Giochi Federica Pellegrini oro a Pechino 2008 Il sogno infranto di Oscar Pistorius Le speranze azzurre sport per sport Olimpiadi di Pechino 2008: -200 al via Olimpiadi Pechino 2008, un evento da 1,5 miliardi di euro Pechino 2008 - Un mondo, un sogno - Pechino 2008 Howe, Magnini, Ferrari, pallavolo: quanti flop dai big azzurri Pechino 2008, accensione della Fiamma Olimpica Pechino 2008, cerimonie: per l’Italia sì, no, forse… Pechino 2008, diritti umani e inquinamento Pechino 2008, la fiaccola sull'everest Pechino 2008: è successo anche questo Pechino 2008: è successo anche questo - Quarta Parte Pechino 2008: è successo anche questo - Seconda Parte Pechino 2008: è successo anche questo - Terza Parte Pechino 2008: è tornato il Dream Team americano Pechino 2008: a pieno ritmo verso Pechino Pechino 2008: alla scoperta del Villaggio Olimpico Pechino 2008: Andrew Howe Pechino 2008: Antonio Rossi e gli atleti della canoa Pechino 2008: Azzurri dal Presidente Napolitano Pechino 2008: Filippo Magnini Pechino 2008: il mondo chiede le "Olimpiadi verdi" Pechino 2008: Italia oro nella marcia Pechino 2008: L’ONU invoca la Tregua Olimpica Pechino 2008: la cerimonia di apertura Pechino 2008: la Cina fa man bassa di medaglie d’oro Pechino 2008: la Cina sotto esame Pechino 2008: la fiaccola avanza tra le proteste Pechino 2008: la grande occasione Pechino 2008: le news di aprile Pechino 2008: le news di Febbraio Pechino 2008: le news di Giugno Pechino 2008: le news di luglio Pechino 2008: le news di Maggio Pechino 2008: le news di marzo Pechino 2008: Matteo Tagliariol oro nella spada Pechino 2008: medagliere medaglie Pechino 2008: Michael Phelps sulle tracce di Spitz Pechino 2008: niente Fiamma Olimpica a Taiwan Pechino 2008: niente Olimpiadi per i Tibetani Pechino 2008: quanta curiosità per il Nido d’Uccello Pechino 2008: risultati atletica Pechino 2008: sfida tra gli uomini più veloci del mondo Pechino 2008: sport per sport Olimpiadi di Pechino su Wikipedia italiano 2008 Summer Olympics su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015