Olimpiadi Londra 1948

« prima parte

Ecco Zatopek

Londra '48 è anche l'occasione per presentare uno dei più grandi atleti della storia olimpica: il cecoslovacco Emil Zatopek. Il suo stile di corsa, perché Zatopek è un fondista, è decisamente sgraziato, sempre sofferente in volto come sull'orlo della crisi, ma l'efficacia della sua azione è straordinaria. I 10000 metri sono un dominio incontrastato, mentre nei 5000 accusa una leggera crisi nella prima parte di gara e nonostante questo riesce a rimontare fino all'argento a un passo dal belga Reiff. Per Zatopek appuntamento a Helsinki '52.

La tradizione azzurra

Per l'Italia l'Olimpiade di Londra, iniziata con difficoltà, vista la situazione del dopoguerra e l'ostilità di alcune nazioni alla partecipazione azzurra, si trasforma in un grande successo, con 29 medaglie, di cui 8 d'oro. Medagliere costruito sugli sport tradizionali, scherma e ciclismo soprattutto, con la bella novità della pallanuoto che batte in finale l'Ungheria e si aggiudica il suo primo oro olimpico. La scherma fa man bassa di podi, ma con un solo oro, di Luigi Cantone nella spada. Nella stessa gara Edoardo Mangiarotti è bronzo, mentre nelle prove a squadre gli azzurri sono sempre, per 3 volte, d'argento. La pista del ciclismo regala i trionfi di Mario Ghella nella velocità e quello del tandem di Perone e Terruzzi, sempre davanti agli inglesi, mentre il tradizionale inseguimento a squadre è stavolta d'argento. Un'altra manciata di affermazioni arriva da lotta e pugilato. Nella prima l'oro di Pietro Lombardi nei mosca e il bronzo di Fantoni nei massimi e dell'eterno Gallegati nei medi già sul podio 16 anni prima. Il pugilato è ancora più ricco: oro per il piuma Ernesto Formenti, argento per il mosca Bandinelli e il gallo Zuddas, bronzo per il welter D'Ottavio e per il medio Fontana. E poi altra conferma dal canottaggio, ormai di diritto tra gli sport più classici del medagliere azzurro: il 4 senza con Maioli, Morille, Invernizzi e Faggi è d'oro, poi argento al 2 con di Steffè-Tarlao con Radi, e i bronzi del singolo Catasta e di Foni-Fasetti nel 2 senza. Ultimo appunto piuttosto particolare per la ginnastica: la gara al cavallo con maniglie sarebbe un monologo finlandese con 3 atleti dello stato scandinavo che raccolgono lo stesso punteggio, che vale al testa della classifica e l'oro a pari merito. Coloro che stanno dietro dovrebbero essere così classificati al 4° e 5° posto, ma i giudici decidono che argento e bronzo debbono essere comunque assegnati e vanno a finire al collo di due azzurri, Luigi Zanetti e Guido Figone, che nonostante si classifichino al 4° e 5° posto figurano così negli albi d'oro ufficiali dei Giochi.


MEDAGLIERE OLIMPIADI

   ORO ARGENTO BRONZO TOTALE
1.   Stati Uniti   38 27 19 84
2.   Svezia   16 11 17 44
3.   Francia   10 6 13 29
4.   Ungheria   10 5 12 27
5.   ITALIA  8 11 8 27
6.   Finlandia   8 7 5 20
7.   Turchia   6 4 2 12
8.   Cecoslovacchia  6 2 3 11
9.   Svizzera   5 10 5 20
10.   Danimarca  5 7 8 20
11.   Olanda   5 2 9 16
12.   Gran Bretagna   3 14 6 23
13.   Argentina  3 3 1 7
14.   Australia  2 6 5 13
15.   Belgio   2 2 3 7
16.   Egitto   2 2 1 5
17.   Messico   2 1 2 5
18.   Sud Africa  2 1 1 4
19.   Norvegia   1 3 3 7
20.   Giamaica   1 2 0 3
21.   Austria   1 0 3 4
22.   India   1 0 0 1
22.   Peru   1 0 0 1
24.   Jugoslavia  0 2 0 2
25.   Canada  0 1 2 3
26.   Uruguay   0 1 1 2
26.   Portogallo  0 1 1 2
28.   Sri Lanka   0 1 0 1
28.   Trinidad e Tobago   0 1 0 1
28.   Cuba  0 1 0 1
28.   Spagna   0 1 0 1
32.   Corea del Sud   0 0 2 2
32.   Panama   0 0 2 2
34.   Polonia   0 0 1 1
34.   Portorico   0 0 1 1
34.   Iran   0 0 1 1
34.   Brasile   0 0 1 1


ARTICOLI CORRELATI

Olimpiadi di Londra 2012 - Cronaca degli Episodi salientiOlimpiadi invernali: Chamonix 1924 - Saint Moritz 1928 - Lake Placid 1932 - Garmisch 1936Olimpiadi invernali: Saint Moritz 1948 - Oslo 1952 - Cortina 1956Olimpiadi invernali: Sapporo 1972 - Innsbruck 1976 - Lake Placid 1980Olimpiadi invernali: Sarajevo 1984 - Calgary 1988Olimpiadi invernali: Squaw Valley 1960 - Innsbruck 1964 - Grenoble 1968Olimpiadi 1924 di ParigiOlimpiadi Amsterdam 1928Olimpiadi Amsterdam 1928 - Medagliere -Olimpiadi Anversa 1920Olimpiadi Atene 1896Olimpiadi Atene 2004Olimpiadi Atene 2004 - Medagliere -Olimpiadi Atene 2004 - sfida tra giganti -Olimpiadi Atene 2004: l'invasione cineseOlimpiadi Atlanta 1996Olimpiadi Atlanta 1996 - MedagliereOlimpiadi Barcellona 1992Olimpiadi Barcellona 1992 - Medagliere -Olimpiadi Berlino 1936Olimpiadi Berlino 1936 - Medagliere -Olimpiadi Citta del Messico 1968Olimpiadi Citta del Messico 1968 - Medagliere -Olimpiadi Helsinki 1952Olimpiadi Helsinki 1952 - Medagliere -Olimpiadi invernali: Albertville 1992Olimpiadi invernali: Lillehammer 1994Olimpiadi invernali: Nagano 1998Olimpiadi invernali: Salt Lake City 2002Olimpiadi invernali: Torino 2006Olimpiadi invernali: Vancouver 2010Olimpiadi Londra 1908Olimpiadi Londra 1948Olimpiadi Londra 2012 - Bolt e i fulmini giamaicaniOlimpiadi Londra 2012 - Eroi italiani e Medagliere finaleOlimpiadi Londra 2012 - Sogni e incubi olimpiciOlimpiadi Los Angeles 1932Olimpiadi Los Angeles 1932 - Medagliere -Olimpiadi Los Angeles 1984Olimpiadi Los Angeles 1984 - Medagliere -Olimpiadi Melbourne 1956Olimpiadi Melbourne 1956 - MedagliereOlimpiadi Monaco 1972Olimpiadi Monaco 1972 - MedagliereOlimpiadi Montreal 1976Olimpiadi Montreal 1976 - Medagliere -Olimpiadi Mosca 1980Olimpiadi Mosca 1980 - Medagliere -Olimpiadi Parigi 1900Olimpiadi Parigi 1924Olimpiadi su Wikipedia italianoOlympic Games su Wikipedia inglese