Allenamento con gli Small Side Games o Partitelle a Tema

A cura del Dr. Davide Sganzerla

 

Alcuni esempi di SMALL SIDE GAMES:

  • 3vs3 + 1GK : Tre contro tre con una porta sola in un campo di 32x32m.
    Chi difende una volta recuperata la palla deve uscire dall'area e attaccare la stessa porta che precedentemente difendeva, l'altra squadra da attaccanti diventa difensori. Una variante per rendere l'esercizio ancora più intenso è quello di inserire ogni volta che la palla esce una navetta 10m+10m in scatto. Questo esercizio si può proporre anche sottoforma di 4vs4 e 5vs5, ovviamente aumentando l'area di gioco.
  • 3vs3 + 2GK : Partita 3vs3 con due porte in un campo di 32x32m.
    Questo esercizio si può proporre anche sottoforma di 4vs4 e 5vs5 ovviamente aumentando l'area di gioco. Alcune varianti posso essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore, la possibilità di utilizzare eventuali sponde con giocatori posizionati all'esterno del campo e la validità del gol se tutti i giocatori che compongono la squadra si trovano nella metà campo avversaria al momento del gol.
  • 3vs3 con meta : in un campo 20x25 effettuare un possesso palla tre contro tre con l'obiettivo di portare la palla al di la della meta. Questo esercizio si può proporre anche sottoforma di 4vs4, 5vs5, 6vs6 e 7vs7 ovviamente aumentando l'area di gioco. Alcune varianti posso essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore, la possibilità di utilizzare eventuali sponde con giocatori posizionati all'esterno del campo e la validità della meta se tutti i giocatori che compongono la squadra si trovano nella metà campo avversaria al momento della meta.
  • 3vs3 con 1 vertice: in un campo 20x25 effettuare un possesso palla tre contro tre con l'obiettivo di passare la palla rasoterra al vertice posizionato al di là della meta. Questo esercizio si può proporre anche sottoforma di 4vs4 e 5vs5, ovviamente aumentando l'area di gioco. Alcune varianti posso essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore, la possibilità di utilizzare eventuali sponde con giocatori posizionati all'esterno del campo e la validità del punto se il vertice ripassa la palla al compagno di prima intenzione.
  • 5vs5 con 2 vertici: in un campo 30x40m, effettuare un possesso palla cinque contro cinque con l'obiettivo di passare la palla rasoterra prima ad uno e poi all'altro vertice posizionati al di là della meta senza che la squadra avversaria intercetti la palla. Alcune varianti possono essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore, la possibilità di utilizzare eventuali sponde con giocatori posizionati all'esterno del campo.
  • 6vs5+1GK: in una metà campo i 6 giocatori attaccano e devono fare gol mentre i 5 difendono la porta e se recuperano la palla devono far meta sulla linea di metà campo. Questo esercizio si può proporre anche sotto forma di 5vs4, 4vs3, 3vs2 ovviamente diminuendo la dimensione del campo.
  • 5vs5 possesso palla: in un campo 40x40 effettuare un possesso palla dove per fare punto una squadra deve effettuare 10 passaggi consecutivi senza che la squadra avversaria la intercetti. Alcune varianti possono essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore, il numero di passaggi che una squadra deve fare. Questo esercizio si può proporre anche sottoforma di 3vs3, 4vs4,  6vs6 e 7vs7 ovviamente diminuendo o aumentando l'area di gioco.
  • 4vs4 con 2 Jolly: possesso palla in un campo di 20x30m dove chi ha palla può passarla ai 2 jolly creando così un 6vs4 continuo. Questo esercizio si può proporre anche sottoforma di 3vs3 e 5vs5 ovviamente modificando l'area di gioco. Alcune varianti possono essere il numero dei Jolly, il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore e la possibilità di utilizzare eventuali sponde con giocatori posizionati all'esterno del campo.
  • 10vs5: in un campo di 30x40m, si effettua un possesso palla della squadra composta da 10 giocatori, mentre la squadra composta da 5 giocatori deve intercettare palla e fare un passaggio per fare punto. Modificando le dimensioni del campo si possono proporre anche degli 8vs4, 6vs3 e 4vs2. Un'altra variante può essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore.
  • 5vs5vs5+2GK: partita a 3 squadre in una metà campo, una squadra attacca su una porta, l'altra difende e se recupera palla attacca l'altra porta difesa dalla terza squadra. Modificando le dimensioni del campo si possono proporre anche dei 3vs3vs3, 4vs4vs4,6vs6vs6 e 7vs7vs7. Alcune varianti posso essere il numero di tocchi che ha a disposizione ogni giocatore e la validità del gol se tutti i giocatori che compongono la squadra si trovano nella metà campo avversaria al momento del gol.

Questi sono solo dei semplici esempi di Small Side Games ma con un po' di fantasia se ne possono creare di vari tipi, l'importante è che abbiano un obbiettivo tecnico tattico ed un senso logico per l'11vs11. Oltre a questo è molto importante definire bene anche la durata dell'esercizio e del recupero, in modo tale da raggiungere l'obiettivo fisico richiesto.


BIBLIOGRAFIA

  • ALESSANDRO MARIANI - LA PREPARAZIONE SPECIALE: METODO, ESERCIZI, CARICHI. Calzetti Mariucci Editori – 2008.
  • ERMANNO RAMPININI – LE PARTITELLE A TEMA COME MEZZO DI ALLENAMENTO NEL CALCIO – SCIENZA E SPORT N° 12 – EDITORE SPORT ITALIA 2011.


ARTICOLI CORRELATI

Ultima modifica dell'articolo: 10/11/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Dermatite polimorfa solare: che cos’è?Bambini: precauzioni al soleLentiggini ed efelidi: quali differenze?Lampade abbronzanti e tumori cutaneiMelanoma NON cutaneoOrticaria solare: che cos’è?Scottature solari: qualche consiglioOrticaria acuta: cosa fare quando si manifestaOrticaria: perché si chiama così?Orticaria: può essere provocata dall’attività fisica?Orticaria da freddo: caratteristicheOrticaria acquagenica: che cos’è?Tomografia a coerenza ottica“Voglie” in gravidanza: quali sono le cause?Quali sono le zone più dolorose da tatuare?Rimozione di un tatuaggio: fattori da considerareTatuaggi: come si rimuovono?Brachiterapia: domande frequentiStoria della brachiterapiaCorpi estranei nell’occhio: cosa fareTatuaggi all’henné e reazione allergicaLe curiose origini dell’iridologiaIridologia: che cos’è?Il caldo fa diventare aggressivi?Tatuaggi e salute della pelleQuando nasce l’usanza dei tatuaggi?La storia dello shampooCapelli fragili: qualche consiglioCosa indebolisce i capelli?Mal di testa e rapporti sessualiDiario del mal di testa: come va compilatoCefalea a grappolo: le persone più colpiteMal di testa e digiunoMal di testa e consumo di alcoliciMallo di Noce e InchiostroNoci: Altri UsiNoci: Produzione e StoccaggioTipi di NoceCelebrità con il morbo di ParkinsonDemenza a corpi di Lewy: alcune notizie storicheDemenza frontotemporale: alcune notizie storicheParkinson e atrofia multi sistemica: come distinguerli?Sinucleinopatie: che cosa sono?Atrofia multi sistemica: classificazioneSegno di BlumbergNoci in salamoiaGnocchi SpatzleGnocchi e PatateGnocco FrittoTipi di GnocchiGnocchi e StoriaMal di testa nella terza etàMal di testa e sbalzi climaticiSindrome da vomito ciclicoEmicrania addominaleOdori e rumori: causano mal di testa?Mal di testa da aereo: come si manifestaMal di testa da aereo: causeIl computer causa mal di testa?Mal di testa da gelato: come evitarlo