Esercizi per lo sviluppo della forza in acqua

A cura del Dottor Andrea Bondanini

Pinnette:

Pinnette acquaforza nuotoSono particolari pinne da piscina molto corte.
Possono essere usate per nuotare a dorso o stile libero, anche accoppiate all'uso della tavoletta.

Usare le pinnette permette di accentuare il movimento delle gambe, stimolando i quadricipiti e i femorali.

Le pinne permettono di nuotare più velocemente, impegnando i maggiori gruppi muscolari, quindi migliorando anche l'allenamento cardiovascolare.

Cinture drag

Cinture drag forza nuotoEsistono poi le cinture drag, o comunemente chiamate "vaschette".
Si tratta di una cintura a rapida regolazione, con 5 coppe di resistenza. La resistenza  aumenta con la velocità. Esse si possono personalizzare usando più o meno coppe di resistenza.
In questo modo è possibile nuotare anche per parecchie centinaia di metri con queste vaschette per effettuare un buon allenamento per la resistenza alla forza.

Allo stesso modo è possibile utilizzare un secchio legato ad una cintura con una corda di circa un metro e mezzo: il risultato sarà molto simile.   

Fulcro per avambraccio.

Il Fulcro, o fulcrum,  è un attrezzo composto da due occhielli: uno si adatta all'avambraccio, l'altro ospita la mano. Bloccando il polso, il gomito e la spalla nella posizione ottimale, aumenta l'efficienza della bracciata del nuotatore, focalizzando la nuotata sul miglioramento tecnico piuttosto che sullo sviluppo della potenza.

Il Fulcro è stato progettato come strumento Fulcro per avambraccio forza nuotocomplementare alle palette per affinare la tecnica della nuotata di nuotatori di ogni livello, dai neofiti ai professionisti. L'azione con cui il nuotatore indossa il fulcro crea l'angolo ideale polso/gomito durante la fase di presa/appoggio all'inizio della bracciata. Allenandosi in questo modo si stimola la cosiddetta memoria muscolare e si arriva ad eseguire in modo automatico la bracciata corretta. Nella fase aerea, poi, il gomito viene spinto bene in alto. Se la posizione della mano e dell'avambraccio non è quella corretta, l'attrezzo scivola via: non c'è quindi margine di errore. L'uso di questo attrezzo nelle sezioni di allenamento di atleti giovani e giovanissimi permette di correggere i classici errori della bracciata che diversamente si porterebbero dietro per sempre.

In sostanza il fulcro permette e aiuta a tenere il polso e la mano in linea con l'avambraccio, posizione ideale per esercitare la migliore spinta.

Elastico per il nuoto  stazionario

Si tratta di due elastici di latex o simili, collegati ad una cintura imbottita; i due elastici possiedono un attacco con i quali è possibile bloccarli alle due corsie come in figura. Progettato per le squadre che fanno allenamento di resistenza sul posto sfruttando la presenza delle corsie, è molto utile in tutti quei casi in cui ci sia poco spazio o vasche poco lunghe. Fondamentale per migliorare l'efficienza della bracciata. Può sostituire egregiamente l'allenamento in piscine per il nuoto contro-corrente.
Elastico per il nuoto stazionario

Esistono poi altri mille modi per creare più resistenza in acqua, quindi sviluppare più forza, come ad esempio:
nuotare con una maglietta a maniche corte, molto difficile, sconsigliato ai principianti;
nuotare con un marsupio in vita;
nuotare con dei polsini o delle piccole cavigliere e polsiere, oppure ancora con le calze.

Questi sono solo alcuni degli  accorgimenti e strumenti che è possibile utilizzare in acqua quando si nuota. Questi attrezzi permettono di lavorare sullo sviluppo della forza mentre si nuota, svolgendo così due lavori in uno, anche piacevoli per coloro a cui piace il nuoto; utili per chi lo vuole imparare e perfezionare.

 

« nuoto»


ARTICOLI CORRELATI

Forza muscolareAllenamento della forzaAllenare la forza massimaleAllenamento per la forzaForza massimaleCalcolo della forza massimaleForza resistenteMetodi di Allenamento Ipertrofia e Forza: Veloce, Massima e ResistenteAllenamento e Dieta per lo Sviluppo della Forza MuscolareAllenamento della forza nei bambini e negli adolescentiAllenamento della forza nel calcioAllenamento della forza per le corse veloci dell'atletica leggeraAllenamento e Dieta per lo Sviluppo della Forza Muscolare - ConclusioniAllenamento forza potenza nel cicilismoAllenamento per Forza Totale del CorpoCapacità motorieConcetto di ForzaDiametro Trasverso del MuscoloEsercizi per lo sviluppo della forza in acquaForza e muscoliForza e preparazione atletica nel golfForza, Ipertrofia Muscolare e Preparazione AtleticaForza, squat e leg extensionGli steroidi del natural body building: mesocicli di forzaIl leg press test forza arti inferioriImportanza della forza nel ciclismoL'importanza di allenare la forza nel BodybuildingLa forza nell'allenamento per l'atletica leggeraLeggi della Forza: capacità di controllo/coordinazione neuro-muscolareMetodi di allenamento della forzaPeriodizzazione dell’allenamento della forza nel basketPiramide stretta doppia per la forza massimaQuanto conta la forza nel bodybuilding?Rapporto tra Forza e Peso Corporeo nelle Arti MarzialiSchede di Allenamento per lo Sviluppo della Forza MuscolareSit Up Test: test per valutare la forza degli addominaliSviluppo della Forza - Alimentazione, Integrazione e DopingTabata (Workout per Migliorare Forza e Agilità)Test di sergeant valutazione della forza esplosiva elasticaAllenamento della forza nel calcio - 5a parteAllenamento della forza nel calcio - 6a parteAllenamento della forza nel calcio - 2a parteAllenamento della forza nel calcio - 3a parteAllenamento della forza nel calcio - 4a parteAllenamento della forza nel calcio - 7a parteForza su Wikipedia italianoForce su Wikipedia ingleseL' esercizio piú inutile e dannoso della storiaEsercizi su Wikipedia italianoStrength training su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015