Faslodex ® - Fulvestrant

A cura di Ivan Mercolini


Il farmaco si presenta in dosi di soluzione iniettabile da 250 mg.
Faslodex è comunemente indicato per il trattamento di donne in post-menopausa affette da carcinoma della mammella localmente avanzato o metastatico, con recettori per gli estrogeni positivi, in ricaduta di malattia durante o dopo terapia antiestrogenica adiuvante, o progressione di malattia durante terapia con un antiestrogeno.

Faslodex - Fulvestrant Formula di struttura del Fulvestrant, principio attivo di Faslodex

Il suo dosaggio per tale terapia è di 500 mg ad intervalli di un mese, con una dose aggiuntiva di 500 mg somministrata due settimane dopo la dose iniziale.
Il Fulvestrant è un recettore estrogeno antagonista, cioè compete con l'estrogeno in corpo per legarsi al recettore. Ha però la caratteristica di non mostrare alcun effetto estrogeno-agonista sui tessuti bersaglio, pertanto la sua azione si limita alla down-regulation del recettore. Da segnalare che la sua capacità di legame con il recettore è superiore al tamoxifene.
Ora... Faslodex riduce anche l'espressione dei recettori del progesterone! Attenzione a quello che ho detto, perchè è estremamente importante. Mentre il tamoxifene può aumentare gli effetti collaterali di farmaci progestinici, in quanto aumenta l'espressione dei recettori del progesterone, il Faslodex ha l'effetto opposto. Può essere pertanto assunto sia come anti estrogeno che come antiprogestinico e questi suoi effetti - al pari degli altri farmaci - lo rendono utile non solo in oncologia, ma anche in andrologia/urologia per la cura di squilibri ormonali maschili.
Quanto sopra porta a una riflessione inerente il settore del doping nel body building e nell'estetica. La ricerca empirica in questo campo rivela che è comune l'uso e l'abuso illegale di farmaci ad azione progestino-simile ad alto dosaggio, come Durabolin, Deca Durabolin, o Parabolan in concomitanza con tamoxifene. Ma alla luce di quanto detto, non si tratta di un abbinamento intelligente (se di intelligenza si può parlare nel doping). Il Faslodex funziona molto meglio con i farmaci menzionati.
Il dosaggio di 250 mg una volta al mese ha l'effetto di ridurre l'espressione estrogenica a livelli quasi paritetici di 1 mg di arimidex/die o 2,5 mg di Letrozolo/die, con in più l'ulteriore peculiarità di ridurre l'espressione del recettore del progesterone.
I nandroloni e i trenboloni manifestano importanti effetti di soppressione dell'asse HPTA già a 200 mg a settimana (100-150 mg sui soggetti più sensibili). Da questo dosaggio in su la contemporanea assunzione di fulvestrant diventa un obbligo, come suggerito dalla moderna ricerca andrologica.


Le informazioni di cui sopra sono destinate ai medici e ai professionisti della salute per fini di ricerca e di terapia, l'uso di farmaci per migliorare le proprie prestazioni o comunque al di fuori della prescrizione medica è vietato, insalubre e costituisce reato. Questo sito scoraggia e sconsiglia azioni che vanno contro le leggi in vigore.


« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »




Ultima modifica dell'articolo: 27/08/2015