Prevenzione delle ustioni

La maggior parte delle ustioni avviene per incidenti domestici o comunque extralavorativi e, a differenza di numerose patologie, non esiste un vaccino per limitarne l'incidenza. Il buon senso può comunque aiutarci ad evitare che questo incidente si verifichi, mentre il rispetto di determinate regole di primo soccorso potrà limitare i danni da ustione una volta che questa si è verificata. Particolare attenzione andrebbe rivolta all'educazione dei più piccoli.

  • Non accendere fuochi con l'aiuto di liquidi infiammabili come l'alcool.
  • Imparare a riconoscere i simboli di pericolo riportati sui prodotti infiammabili, tossici ed esplosivi.
  • Prestare la massima attenzione quando in casa si utilizzano fiamme libere (braciere), pentole d'acqua bollente, ferri da stiro o si cucina ad elevate temperature (es. fritture); avere un occhio di riguardo per i più piccoli (attenzione anche alle sostanze caustiche come la soda o i diversi acidi impiegati per la pulizia).

I simboli di pericolo

 Esplosivo (E)

Esplosivo

 

Pericolo:

Questo simbolo di pericolo indica sostanze o preparazioni che possono esplodere in determinate condizioni.

Precauzioni:

Evitare urti, attriti, scuotimenti, scintille, fiamme o fonti di calore, anche nell'ambiente in cui si conservano.
Divieto assoluto di fumare.

 

Comburente (O)

Comburente

 

 

Pericolo:

Sostanze che si comportano da ossidanti e che, come tali, possono infiammare materiale combustibile o alimentare incendi già in atto, rendendo più difficili le operazioni di spegnimento.

Precauzioni:

Tenere lontano da materiale combustibile.

 

 

Estremamente infiammabile (F+)

Estremamente infiammabile

Pericolo:

 

 

Sostanze o preparazioni liquide con punto di infiammabilità inferiore a 0°C e con punto di ebollizione/punto di inizio dell'ebollizione non superiore a 35°C.

Sostanze gassose infiammabili spontaneamente a contatto con l'aria a temperatura ambiente e pressione atmosferica.

Precauzioni:

Evitare la formazione di miscele aria-gas infiammabili e tenere lontano da fonti di accensione (calore, superfici calde, in prossimità di scintille o di fiamma non protetta).

 Facilmente infiammabile (F)

Facilmente infiammabile

Pericolo:

Sostanze autoinfiammabili.

Prodotti chimici infiammabili all'aria.

Prodotti chimici che a contatto con l'acqua formano rapidamente gas infiammabili.

Liquidi con punto di infiammabilità inferiore a 21°C.

Sostanze solide che si infiammano facilmente dopo breve contatto con fonti di accensione.

Precauzioni:

 

Evitare il contatto con umidità o acqua.

Conservare in un locale ben ventilato, lontano dai prodotti comburenti (O).

Conservare lontano da qualsiasi fonte di accensione

Vietato fumare.
Non indossare indumenti in nylon (alcune fibre sintetiche, bruciando, si attaccano alla cute provocando lesioni profonde).

 

 Corrosivo (C)

Corrosivo

 

 

Pericolo:

Prodotti chimici che per contatto distruggono sia tessuti viventi che attrezzature. 

Precauzioni:

Non inalare i vapori ed evitare il contatto con la pelle, occhi ed indumenti. Utilizzare sempre guanti ed occhiali protettivi.

   

 


« 1 2 3




Ultima modifica dell'articolo: 31/12/2015