Tacco sì o tacco no?

A cura della Dr.ssa Francesca Fanolla


« Tacchi e salute


Inoltre, è importante considerare quanto sia stretta la interdipendenza dell'apparato stomatognatico (denti e articolazione temporo-mandibilare), oculare e vestibolare (centro dell'equilibrio) con l'articolazione del piede, fattore che presuppone come  da una cattiva occlusione dentaria possa dipendere uno scorretto assetto dell'arcata plantare al suolo (di conseguenza una deformazione delle sue strutture). Allo stesso modo è possibile il verificarsi del caso contrario, e cioè che un errato appoggio del piede nella stazione eretta statica e dinamica (deambulazione) tribulus terrestris possa provocare disfunzioni all'apparato della bocca, oculare e vestibolare.
Un disequilibrio posturale, dovuto allo spostamento del baricentro e all'alterata sensibilità propriocettiva del piede, nonché la deformazione strutturale dell'alluce, a loro volta, possono portare sia ad alterazioni posturali statiche, che dinamiche (deambulazione scorretta ed errata disposizione dei carichi e delle forze sui vari dispositivi articolari e muscolo-legamentosi). Tra le alterazioni statiche si riscontrano facilmente 'atteggiamenti' sbagliati (ossia alterazioni momentanee e correggibili volontariamente dal soggetto), come iperlordosi lombare, ipercifosi dorsale di compenso, iperestensione delle ginocchia (con relativo accorciamento del muscolo quadricipite ed eccessivo stiramento dei muscoli posteriori ischio-crurali). Atteggiamenti che, se non corretti in tempo con ginnastica compensativa o correttiva, possono degenerare in veri e proprio dimorfismi a carico elle strutture ossee. Il ginocchio inoltre, ancor prima della caviglia, risente della diversa ed innaturale disposizione del carico corporeo, ponendo sotto eccessivo stress delicati dispositivi articolari che la natura ha 'progettato' perfettamente per sostenere un assetto corretto del corpo, come menischi, legamenti crociati e collaterali.
Da non trascurare, inoltre, sono i diversi problemi a carico del sistema circolatorio-venoso che potrebbero insorgere proprio a causa dello 'schiacciamento' innaturale (soprattutto a carico dell'avampiede) di alcuni capillari situati in zone del piede che, normalmente, non vengono occlusi, né oppressi da sovraccarichi. Da qui deriverebbe poi il fastidioso senso di pesantezza alle gambe e, nei casi più gravi, vere e proprie patologie e disfunzioni della microcircolazione periferica, importantissima per il nutrimento ed il rifornimento di ossigeno ai tessuti muscolari, cutanei e cartilaginei di piedi e gambe.
Non dimentichiamo, quindi, quanto la 'piramide' corporea, che non a caso ha nei piedi la sua solida base, necessiti, per naturale progettazione e strutturazione, di mantenere il suo equilibrio, partendo appunto dal benessere e dalla giusta posizione e distribuzione dei carichi sulla base podalica, onde evitare lo spiacevole caso in cui un mal di testa,  uno scompenso muscolare o una patologia rachidea possano trovare la causa proprio nella 'base' del corpo, spesso troppo trascurata. Tacchi sì dunque, ma 'con coscienza' , da utilizzare sporadicamente e comunque non superiori ai 'comodi'ed innocui 3-4cm.



ARTICOLI CORRELATI

Neuroma di MortonScegliere le scarpe per correre - scarpe da runningCellulite e calzatureFitness: le scarpe da allenamentoLe ripercussioni sul piede se sulla colonna utilizzando tacchi altiRidurre il Dolore ai Piedi Causato dai TacchiScarpe col taccoScarpe da corsaScarpe da runningSintomi Neuroma di MortonTacchi e saluteCalzature su Wikipedia italianoAthletic shoe su Wikipedia inglesePostura ed Emozione - Correlazione tra atteggiamenti posturali e stabilità emotivaAddominali forti per avere una postura corretta - Livello 1 Molto FacileAllenamento e posturaAllenare o allungare i Muscoli Tonico Posturali e quelli Fasici?Appoggio podalico e apparato stomatognaticoArti inferiori e movimento corporeoArticolo sul progetto: "Postura Corretta Bellezza Perfetta"Benefici del metodo MézièresBiomeccanica della facia profondaBosu per Articolazioni Equilibrio e Postura (Esercizi Facili)Cicatrici e Posturacondizionamenti neuroassociativi - ginnastica posturale T.I.B. -Condizionamento posturale in acquaConsigli fisici - ginnastica posturale T.I.B. -Controllo posturaleDismetria degli arti inferiori, falsa gamba corta o vera gamba corta?Educare la postura sedutaEquilibrio corporeoEsercizi alle macchine sconsigliati alle donneFeldenkrais e posturaGinnastica di massima efficacia - ginnastica posturale T.I.B. -Ginnastica posturale e PosturaGinnastica posturale T.I.B.Ginnastica posturale T.I.B. - Bibliografia -Ginnastica posturale T.I.B. - ginnastica di massima efficacia per l'uomo di oggiGinnastica posturale T.I.B. - Resistenza ed Elasticità -Ginnastica respiratoria e ginnastica posturaleHabitat e stile di vita "artificiali" - ginnastica posturale T.I.B. -Il metodo MézièresIl personal trainer come PosturologoIl Personal Trainer, i Neuroni Specchio e l’Apprendimento ImitativoIl potere del rilassamento - ginnastica posturale T.I.B. -Importanza dei corretti appoggi podalico ed occlusaleImportanza della posturaInvoluzione posturaleLa rete di tensegrità connettivale - ginnastica posturale T.I.B. -La rieducazione vertebrale con il metodo Feldenkrais ®Metodo Feldenkrais® e postura - Quinta ParteMetodo Feldenkrais® e postura - Seconda Partepostura su Wikipedia italianoHuman positions su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 24/12/2015