PDW - analisi del sangue

PDW è l'acronimo di Platelet Distribution Width, italianizzabile in "ampiezza di distribuzione piastrinica". Questo parametro di laboratorio esprime il grado di variabilità delle dimensioni piastriniche; di conseguenza, alti valori di PDW indicano una grossa discrepanza tra i volumi di queste "cellule", mentre quando PDW è basso significa che le piastrine hanno dimensioni uniformi.

PDW alto - PDW bassoConsiderato questo suo significato clinico, PDW è noto come indice di anisocitosi piastrinica; l'anisocitosi, infatti, si riferisce alla presenza nel sangue di globuli rossi di diversa dimensione.

Alti valori di PDW si registrano nelle sindromi mieloproliferative, ma anche in presenza di anemia megaloblastica ed anemia refrattaria. Questo perché la trombopoiesi, cioè la sintesi di nuove piastrine, è associata alla produzione di piastrine giovani, caratterizzate da un volume medio aumentato (> MPV) rispetto a quelle anziane.

Il significato clinico del PDW dev'essere necessariamente valutato insieme agli altri indici piastrinici, come il numero totale (PLT), il volume medio (MPV) e la concentrazione ematica delle piastrine (PCT).

I valori di PDW possono essere considerati un indice di attivazione piastrinica, dato che il volume delle piastrine tende ad aumentare per l'emissione di pseudopodi durante l'attivazione dei processi di coagulazione.



ARTICOLI CORRELATI

Piastrine e coagulazione Le piastrine o trombociti sono i più piccoli elementi figurati del sangue, con forma discoidale e diametro compreso tra i 2...TrombocitosiLa trombocitosi - nota anche come piastrinosi o trombocitemia - è una condizione caratterizzata dall'aumento del numero delle piastrine...Emocromo Vedi anche: emocromatosi - esami del sangue L'emocromo è un esame che esprime la valutazione diretta degli eritrociti (globuli...Farmaci per la cura della PiastrinopeniaLa piastrinopenia di lieve entità - quando la conta delle piastrine è lievemente al di sotto del range di normalità (<150.000 unità/mm3)...Piastrinopenia o TrombocitopeniaIn campo medico, si definisce piastrinopenia il riscontro di piastrine circolanti in numero inferiore a 150.000 unità per mm3 di sangue...Anemia AplasticaAnemia aplastica: cause, segni e sintomi. Esami di laboratorio e diagnosi differenziale. Trattamento con immunosoppressori, trapianto...Piastrinopenia: cause e terapiaFinora abbiamo dato la definizione generale di piastrinopenia, focalizzandoci sulle conseguenze patologiche correlate e sulle cause...MPV - analisi del sangue MPV è l'acronimo di Mean platelet volume - volume piastrinico medio; in pratica, quindi, tale parametro ci dice quanto grandi...PCT - analisi del sangue PCT, comunemente noto come piastrinocrito od ematocrito piastrinico, è un parametro di laboratorio che esprime la frazione...Piastrinopenia - Sintomi e cause di PiastrinopeniaIl termine piastrinopenia (o trombocitopenia) indica una quantità di piastrine circolanti inferiore a 150.000 unità per mm3 (microlitro)...Piastrinopenia in breve Riassunto sulla piastrinopeniaScorri la pagina verso il basso per leggere la tabella riassuntiva sulla piastrinopenia.PLT - analisi del sangue PLT è un indice di laboratorio che esprime il numero di piastrine per volume di sangue. In un individuo adulto, in buono stato...Piastrine su Wikipedia italianoPlatelet su Wikipedia ingleseEmoglobina FetaleNei globuli rossi del feto è possibile identificare una forma di emoglobina diversa da quella dell'adulto. Dal punto di vista strutturale...Analisi del sangue Nel grande gruppo delle analisi del sangue rientrano tutti quegli esami di laboratorio e domiciliari condotti su campioni ematici...