Nosologia

La nosologia o classificazione delle malattie ha per oggetto la loro distribuzione logica e metodica in un certo numero di gruppi. Nosologia Tale classificazione, viene operata secondo caratteristiche affini o comuni, ad esempio sulla base dell'eziologia (cause di origine), della patogenesi (sviluppo della malattia e sue conseguenze) o dei sintomi. Altre volte ancora la nosologia tenta di raggruppare le malattie in relazione all'organo o al sistema coinvolto (ad esempio malattie del fegato, malattie del cuore ecc.).

A livello pratico e didattico, la nosologia può risultare particolarmente utile; tuttavia, dal punto di vista scientifico presenta dei limiti importanti. Molte malattie, infatti, non possono essere definite e classificate in maniera chiara, specie quando l'eziopatogenesi è incerta, multipla o sconosciuta; in tal caso la nosologia deve necessariamente basarsi sul quadro sintomatologico o sull'organo o sistema coinvolto.



Ultima modifica dell'articolo: 01/09/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ