MCV Sangue e Anemia

Definizione e significato clinico

Il volume cellulare medio - MCV - definisce il volume medio dei globuli rossi o eritrociti, cellule del sangue deputate al trasporto dell'ossigeno dai polmoni ai tessuti. Questo parametro ematochimico ci dice pertanto se i nostri globuli rossi sono normali, troppo grandi oppure troppo piccoli.

MCV ed anemia

Affinché possano svolgere al meglio la propria funzione, gli eritrociti devono avere una forma a disco biconcavo con nucleo schiacciato e dimensioni adeguate. Non a caso, i vari tipi di anemia possono essere classificati anche in base al volume cellulare medio degli eritrociti:

anemie microcitiche (MCV < 80 fl*)

anemie normocitiche (MCV = 80-95 fl)

anemie macrocitiche (MCV > 95 fl)

*fl (femtolitri) è l'unità di misura del volume cellulare medio ed equivale a 0,000001 miliardesimi di litro (0,000000000000001 litri); l'MCV può essere espresso anche in micrometri cubi o µm3. Ricordiamo infatti che un litro equivale ad un decimetro cubo, un millilitro ad un centimetro cubo, un microlitro ad un millimetro cubo e così via.

Valori di riferimento e interpretazione dei risultati

Volume cellulare medio (adulti) = 80 - 95 fl (tale valore può variare leggermente da laboratorio a laboratorio; si ottiene dividendo l'ematocrito per il numero di globuli rossi).

 

MCV < 80 fl Microciti

Indice di un difetto di sintesi dell'emoglobina, con immissione in circolo di elementi più piccoli. Generalmente dovuto ad anemie sideropeniche (o anemie da carenza di di ferro), è frequente in presenza di: talassemia, anemia saturnina, anemie da malattie infiammatorie croniche, patologie renali e alcune forme di cancro (per esempio il riscontro di sangue nelle feci ed anemia microcitica è tipico del cancro al colon).

MCV = 80-95 fl Normociti

Eventuali anemie normocitiche possono essere dovute a emorragie acute o emolisi (distruzione dei globuli rossi).

MCV > 95 fl

Macrociti

Ipotiroidismo, epatopatia (malattia del fegato, come la cirrosi), alcolismo, mielodisplasia, reticolocitosi.

MCV > 115 fl Megaloblasti

Deficit di folati e di vitamina B12 (anemia perniciosa, anemia megaloblastica).

 

Per stabilire con maggior precisione il significato patologico di un'alterazione dell'MCV, è utile incrociare tale valore con altri parametri, come il numero dei globuli rossi (RBC), il contenuto medio di emoglobina per ciascun globulo rosso (MCH) e la concentrazione media dell'emoglobina all'interno di un globulo rosso (MCHC, dato apparentemente simile al precedente, ma importantissimo perché ci dà un'indicazione del rapporto tra il volume del globulo rosso ed il suo contenuto in emoglobina).


´╗┐
´╗┐