Mal di schiena: movimenti della colonna vertebrale

A cura del Dott. Stefano Casali

 

Disco intervertebrale nei movimenti di flesso- estensione

 

Mal di schiena

 

Il rachide compie nel suo tratto dorso-lombare 6 movimenti elementari:

  • Flessione
  • Estensione
  • Rotazione destra
  • Rotazione sinistra
  • Inclinazione destra
  • Inclinazione sinistra

Le due ultime sono anche dette flessioni laterali.

 

Estensione


E' eseguita dalla contrazione dei muscoli posteriori: gli erettori spinali.Durante questo movimento il nucleo polposo del disco intervertebrale viene spinto in avanti sollecitando la porzione anteriore dell'anello fibroso.


Flessione


Il movimento di flessione inizia da una breve contrazione dei muscoli della parete addominale, ma effettivamente è svolto dagli erettori spinali che, allungandosi a poco a poco, contrastano la forza di gravità evitando che il tronco cada bruscamente in avanti.
Durante questo movimento si tendono i legamenti e i muscoli posteriori, il nucleo polposo viene spinto indietro provocando una sollecitazione della porzione posteriore dell'anello fibroso,fino a fissurarlo e a romperlo con conseguente migrazione del nucleo.


Rotazione e Inclinazione


Questi movimenti sono effettuati dalla muscolatura addominale e da alcuni muscoli dorsali in sinergia con gli erettori spinali; il lavoro di questi ultimi sarà tanto più intenso quanto la colonna sarà flessa in avanti, proprio per la loro funzione antigravitaria.
I muscoli erettori spinali essendo coinvolti in tutti i movimenti del rachide subiscono col tempo un accorciamento, con conseguente aumento della pressione sui dischi intervertebrali.

 

« 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 »


Ultima modifica dell'articolo: 17/06/2016