Sperma o Liquido Seminale

Generalità

Il liquido seminale, noto anche come sperma, è costituito da spermatozoi immersi in un mezzo liquido chiamato plasma seminale. Quest'ultimo è essenziale per la maturazione, il metabolismo e la vita degli spermatozoi, nonché per la sopravvivenza degli stessi dopo l'eiaculazione (emissione, al culmine dell'atto sessuale (orgasmo), del liquido seminale attraverso l'uretra). Gli spermatozoi, invece, rappresentano le cellule riproduttrici maschili, che una volta rilasciate in vagina, insieme alle altre componenti dello sperma, risalgono l'apparato riproduttivo femminile per fecondare la cellula uovo.

Appena emesso, il liquido seminale coagula, assumendo una consistenza gelatinosa ed un colore bianco-lattiginoso. Pochi minuti dopo l'eiaculazione inizia il processo di dissoluzione del coagulo e rifluidificazione dello sperma, che si completa nei 20 minuti successivi per opera di specifici enzimi.

Liquido seminaleNell'eiaculato, oltre alle componenti già elencate (spermatozoi più plasma seminale), si riscontrano anche cellule immature provenienti dalla spermogenesi e cellule epiteliali di sfaldamento.

La sintesi degli spermatozoi avviene all'interno dei tubuli seminiferi dei testicoli (contributo del 2-5% al volume complessivo dello sperma), mentre il plasma viene prodotto dalle vescicole seminali (contributo del 60-70% al volume spermatico), dalla prostata (20/30%) e in misura inferiore dalle ghiandole bulbo-uretrali (< 1%).

Componenti del plasma seminale

Alla composizione del plasma seminale concorrono diverse sostanze prodotte a livello dell'epididimo, delle vescicole seminali e delle ghiandole accessorie, come la prostata, localizzate lungo la via escretrice. Tra queste sostanze, che abbiamo visto essere importantissime per garantire allo sperma o liquido seminale la corretta funzione, rientrano proteine, lipidi, prostaglandine, ormoni, ioni, acido citrico, fruttosio, vitamina C, una grande varietà di enzimi, zinco, carnitina e molte altre sostanze.

Ad ognuna di queste componenti è affidata una specifica funzione:

  • fruttosio e carnitina (rispettivamente utili come sorgente e produzione di energia), ad esempio, sono importanti nel metabolismo e nella motilità degli spermatozoi;
  • diversi enzimi proteolitici sono responsabili della già descritta liquefazione del coagulo seminale;
  • similmente, anche l'acido citrico interviene nel processo di coagulazione-liquefazione dello sperma;
  • i lipidi stabilizzano le membrane degli spermatozoi, proteggendole dagli insulti termici ed ambientali, e possono rappresentare una fonte addizionale di energia;
  • lo zinco ha probabilmente una funzione battericida diretta e indiretta, e stabilizza la cromatina degli spermatozoi;
  • i bicarbonati del liquido seminale hanno capacità tampone, utile per neutralizzare l'acidità dell'ambiente vaginale;
  • il muco aumenta la mobilità degli spermatozoi nell'apparato riproduttivo femminile, creando dei canalicoli all'interno dello sperma, lungo i quali gli stessi spermatozoi possono avanzare senza disperdersi;
  • le prostaglandine sono invece coinvolte nella soppressione della risposta immunitaria femminile contro gli spermatozoi del partner (una comune causa di infertilità).

E' importante sottolineare come alcune di queste sostanze siano sintetizzate o filtrate in uno specifico distretto e come tali possano essere utilizzate quali markers diagnostici funzionali di una determinata struttura anatomica. Il fruttosio, ad esempio, rappresenta un indice molto fedele dello stato di funzionalità delle vescicole seminifere, mentre l'acido citrico è un tipico marker di funzionalità prostatica. Un buon indice della funzione epididimaria è invece rappresentato dalla concentrazione di carnitina nel liquido seminale.

Caratteristiche dello sperma

  • Volume medio eiaculato: 3/5 ml (notevolmente influenzato anche dalle condizioni psicologiche e dallo stato di eccitazione del soggetto).
  • Numero di spermatozoi nello sperma eiaculato: da 300 a 500 milioni.
  • pH leggermente alcalino: 7.2/8.
  • Osmolarità del liquido seminale: iso-osmotica.
  • Colore: bianco, opalescente.
  • Sapore: variabile anche in relazione alle abitudini alimentari, con sfumature dolci, salate ed amare. Queste ed altre caratteristiche fisiologiche del liquido seminale (ad eccezione del gusto...) vengono valutate in un esame, chiamato spermiogramma, che fornisce un quadro indicativo sulla fertilità maschile.
  • Leggi anche: odore dello sperma

ARTICOLI CORRELATI

Sangue nello sperma Eiaculazione Odore dello Sperma Sangue nello sperma: classificazione, diagnosi, terapie Eiaculazione dolorosa: Cause e Sintomi Sangue nell'eiaculato: Cause e Sintomi Spermatorrea - Cause e Sintomi Sangue nello sperma in breve Sperma su Wikipedia italiano Semen su Wikipedia inglese Astenozoospermia Azoospermia Gameti MAR Test Spermatozoi Spermiocoltura Teratozoospermia Astenospermia - Cause e Sintomi Azoospermia - Cause e Sintomi Spermiogramma Sterilità maschile: oligospermia ed azoospermia Teratozoospermia - Cause e Sintomi Spermatozoi su Wikipedia italiano Spermatozoon su Wikipedia inglese Fecondazione Fecondazione in vitro Fecondazione Eterologa Gemelli Siamesi ICSI - Iniezione Intracitoplasmatica dello Spermatozoo Inseminazione Artificiale Inseminazione Intrauterina Cetrotide - Foglietto Illustrativo Decapeptyl - Foglietto Illustrativo Gemelli, fecondazione e nascita gemelli Ovuli ovociti Trasferimento intratubarico dei gameti GONAL-f - follitropina alfa Ovaleap - follitropina alfa Bemfola - follitropina alfa Fecondazione su Wikipedia italiano Fertilisation su Wikipedia inglese Prostata Prostatite Antigene prostatico specifico - PSA - Infezione alla prostata Tumore alla Prostata - Cause e Sintomi Farmaci per la cura dell'Ipertrofia Prostatica Benigna Fosfatasi Acida Prostatica (PAP) Iperplasia Prostatica Benigna Pigeo africano Dieta per la Ipertrofia Prostatica Benigna Ecografia Sovrapubica della Prostata Farmaci per la cura del Cancro alla Prostata Prostatectomia PSA Video - Valori PSA e PSA Alto - Cause Tumore alla Prostata - Diagnosi e Trattamento Tumore alla Prostata? Scopri se sei a rischio prostata su Wikipedia italiano Prostate su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 01/09/2017

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Spermatozoi da Guinness