Lenti a contatto: come scegliere quella adatta al nostro sport

A cura di lentiacontattonline.it

IMPORTANZA DELLE LENTI A CONTATTO NELLO SPORT

Potenziare le capacità percettive della visione, durante la pratica di un'attività sportiva, permette agli atleti professionisti ed amatoriali di migliorare sensibilmente le loro prestazioni. Basti infatti pensare che nell'uomo, se si raggruppassero tutte le informazioni sensoriali che dall'esterno giungono al cervello, ben due terzi sarebbero  di tipo visivo. E' quindi ovvio che l'atleta, per ottenere delle buone performance sportive, abbia la necessità di servirsi di tutte le potenzialità delle funzioni oculari; ad esempio l'acuità visiva, che è la capacità di individuare due punti vicini, misurata dall'angolo minimo sotto cui devono essere visti, di modo tale che l'occhio possa percepirli come due punti distinti. Ma questa caratteristica non è che una delle tante qualità che possiedono i nostri occhi.
L'importanza della vista nel rendimento sportivo è sottolineato anche dall'esistenza, da ormai vent'anni, di una vera e propria Accademia Europea di Sport Vision, che si occupa di efficienza visiva e implicazione nelle attività sportive.
Oggi, chi fa attività fisica ed ha bisogno di una correzione della vista, perché affetto da miopia, astigmatismo o altri disturbi visivi, oltre ai comuni occhiali, può contare sull'uso delle lenti a contatto. Infatti, gli occhiali da vista per uso sportivo garantiscono l'acuità visiva, ma spesso sono scomodi da portare, o addirittura vietati nei casi di sport che prevedono frequenti e pericolosi contatti fisici. Attualmente vi sono diverse chiavi di successo dell'applicazione ed espansione del mercato della contattologia al mondo dello sport. Siccome i disturbi visivi e le esigenze variano da persona a persona, a seconda del luogo, della durata e del tipo di attività fisica praticata, occorre avere un approccio molto individuale sull'argomento.
Si deve quindi imparare ad individuare le lenti più adatte alle varie discipline, sia per ottimizzare il risultato, sia per la salute degli occhi, tenendo presente che è sempre bene farsi consigliare e seguire nella scelta da un professionista esperto.
Preferire le lenti a contatto agli occhiali presenta diversi vantaggi: garantiscono una maggiore sicurezza negli sport di contatto, sono indipendenti dagli sbalzi di temperatura e regalano all'atleta un campo visivo più ampio. Ma quando si tratta di decidere tra lente morbida o rigida, quali sono i fattori determinanti per soddisfare le esigenze dello sportivo, evitando sgradevoli effetti indesiderati? Di seguito vediamo quando e per quali attività sportive la lente morbida è più adatta, e il perché.

LENTI A CONTATTO E SPORT DI CONTATTO

La lente morbida, a differenza di quella rigida, non si perde con facilità anche durante gli scontri con l'avversario, oppure dopo aver colpito la palla di testa, per questo è la soluzione ideale dove è richiesta una particolare stabilità della lente anche quando viene sollecitata da ripetuti contatti fisici come boxe, basket, arti marziali, lotta.

LENTI A CONTATTO E SPORT ACQUATICI

Anche negli sport ad immersione sono da prediligere le lenti morbide: con le lenti semirigide, si potrebbe infatti presentare l'inconveniente formazione di bolle d'aria tra lente ed occhio.
Per chi pratica il nuoto, le lenti "usa e getta" abbassano il rischio di contaminazione batterica, se utilizzate con la dovuta cura e manutenzione. E' comunque doveroso ricordare che per tutti i soggetti allergici al cloro, potrebbero presentarsi delle irritazioni congiuntivali anche dopo aver rimosso le lenti; inoltre, indossando le lenti a contatto in piscina, si aumenta il rischio di infezioni oculari a causa dei microorganismi presenti nell'acqua.


LENTI A CONTATTO E SPORT INVERNALI

Per gli sport invernali come lo sci e lo snowboard, a causa del vento e del freddo, è sempre consigliato l'uso di maschere ed occhiali protettivi. Molti sciatori professionisti usano lenti a contatto morbide, siccome in ambienti freddi, vengono sopportate più facilmente anche da quelle persone che di solito trovano difficoltà a tollerarle; in più, associate ad un occhiale leggero e dotato di lenti filtranti ai raggi solari, permettono di aumentare il confort e la sicurezza dell'atleta durante la discesa, caratteristiche che verrebbero meno se si usasse invece un modello di occhiale con lenti fortemente graduate.

LENTI A CONTATTO, TENNIS E GOLF

Pensate a posta per il tennis, esistono particolari lenti morbide siliconate, che raramente si staccano anche se sottoposte a bruschi movimenti e, contemporaneamente, evidenziano il colore giallo della pallina.
Esistono inoltre delle particolari lenti colorate, ideali per il golf, che aumentano l'acuità visiva e permettono di visualizzare meglio la pallina in determinate condizioni di campo (pendenza, distanza, ecc) o atmosferiche.


« 1 2 3 4 5 »

ARTICOLI CORRELATI

Lenti a contatto: uso, manutenzione e puliziaLenti a contatto - Possibili ComplicazioniLenti a contatto: tipi e funzioniLenti a contatto: cosa sapere prima dell’usoSport e lenti a contattoLenti a contatto su Wikipedia italianoContact lens su Wikipedia ingleseVista annebbiataStrabismoDaltonismoAmbliopia (occhio pigro)Chirurgia Refrattiva: PRKDiplopia - Visione doppiaEmeralopia - Cecità NotturnaEmianopsiaGlaucomaNervo OtticoNistagmoPapilledemaRimedi per l'AmbliopiaOcchi StanchiVista e visione, tra miti e veritàAffaticamento oculare - Sintomi e cause di Affaticamento oculareAloni intorno alla luce - Sintomi e cause di Aloni intorno alla luceAlterata visione dei colori - Sintomi e cause di Alterata visione dei coloriAmaurosi fugace - Sintomi e cause di Amaurosi fugaceAstigmatismoCecità Notturna - Sintomi e cause di Cecità NotturnaCorpi mobili - Sintomi e cause di Corpi mobiliDifetti della vistaEmianopsia: Cause e SintomiFotopsie - Sintomi e cause di FotopsieIpermetropiaLeucocoria - Sintomi e cause di LeucocoriaLuteinaMicroftalmia - Sintomi e cause di MicroftalmiaMiopiaNictalopia - Cause e SintomiOcchio, vista e sicurezza stradaleOftalmoplegia - Sintomi e cause di OftalmoplegiaOptrex - Foglietto IllustrativoPresbiopiaRestringimento del campo visivo - Sintomi e cause di Restringimento del campo visivoRiduzione della vista - Sintomi e cause di Riduzione della vistaSanguinamento intraoculare - Sintomi e cause di Sanguinamento intraoculareScotomi - Sintomi e cause di ScotomiSintomi AmbliopiaSintomi AstigmatismoSintomi IpermetropiaSintomi MiopiaVisione doppia: Cause e SintomiVisione offuscata: Cause e SintomiVista e difetti della vista su Wikipedia italianoVisual perception su Wikipedia inglese
Ultima modifica dell'articolo: 09/11/2016

APPROFONDIMENTI E CURIOSITÀ

Si può dormire con le lenti a contatto?Come evitare il fastidio agli occhi durante l’uso delle lenti a contattoCome rimuovere i depositi proteici sulle lenti a contattoVista dei CaniCome lo strabismo altera la visione binoculareLo sviluppo della visione e lo strabismo nei bambiniLo strabismo negli adultiPseudostrabismoOcchi disallineati: l’importanza di un trattamento precoceIl 3D fa male agli occhi dei bambini?Lo strabismo è ereditario?Ambliopia: come riconoscere l’occhio pigroChe cos’è l’ambliopia tossica?Ambliopia: in che cosa consiste l’occlusione diretta?Tetris: il videogioco che allena l’occhio pigroQuando occorre fare la prima visita oculistica ad un bambino?Glaucoma: quali sono le conseguenze sulla vista?Quali fattori aumentano il rischio di glaucoma?Glaucoma: quali segnali non sono da sottovalutare?Come viene identificato il glaucoma?Il glaucoma si può prevenire?Che cos’è il glaucoma congenito?Glaucoma a pressione normaleIl glaucoma può dipendere da altre malattie?Glaucoma pseudoesfoliativo e glaucoma pigmentarioGlaucoma e apnea del sonno: esiste una relazione?Contro il glaucoma, un computer grande come la punta di una pennaChe cos’è la sindrome da visione al computer?Affaticamento oculare: quali sono i rimedi più indicati?Cataratta: quanto dura un cristallino artificiale?La rivoluzione del laser a femtosecondi per curare la catarattaQuali furono i primi approcci per trattare la cataratta?Come è nato il primo cristallino artificiale?Dalton e la scoperta del daltonismoQuali esami consentono di valutare la sensibilità cromatica?Perché i daltonici sono quasi sempre maschi?L’alterata sensibilità ai colori è solo ereditaria?Quali forme di daltonismo esistono?Occhiali per daltonici e prospettive futureChe cos’è il nistagmo fisiologico?Come pulire gli occhialiCome proteggere gli occhi dal freddoAnche gli occhi hanno un loro linguaggioL’igiene oculare quotidianaLeggere con poca luce fa male alla vista?L’occhio quando fissa un oggetto è fermo oppure no?Adattamento degli occhi alla luce e al buioQuali effetti produce l'ipertensione arteriosa sistemica sugli occhi?Uomini e donne vedono allo stesso modo?