Iperlipidemia

Il termine iperlipidemia indica un generico aumento dei livelli di uno o più grassi (o lipidi) nel sangue. Dal momento che sia il colesterolo che i trigliceridi sono dei Grassi, il vocabolo può definire un aumento dei livelli ematici di uno o di entrambi.

 

Le iperlipidemie sono pertanto classificabili in:

Iperlipidemiaipercolesterolemia: aumento del contenuto di colesterolo nel sangue oltre i limiti di normalità;

 

iperlipidemia combinata: elevati livelli ematici di trigliceridi e colesterolo;

 

ipertrigliceridemia: eccesso di trigliceridi nel sangue;

 

Iperlipidemia

 

 

VALORI DI RIFERIMENTO

 

Trigliceridi:

normali: <150 mg/dL

elevati borderline: 150-199 mg/dL

elevati: 200-499 mg/dL

molto elevati: ≥500 mg/dL

Colesterolo:

normali: <200 mg/dL

elevati borderline: 200-239 mg/dL

elevati: 240-299 mg/dL

molto elevati: ≥300 mg/dL

 

PER APPROFONDIRE:

Colesterolo

Dieta Colesterolo

Steroli vegetali

Trigliceridi

Trigliceridi e dieta