Danni causati dal fumo

A cura di Ivan Mercolini

Cadmio

Il cadmio è un'altra sostanza nota che provoca il cancro e che si trova nel fumo da tabacco. E' un metallo utilizzato principalmente per fare batterie. La maggior parte del cadmio che si trova nei nostri corpi deriva dall'esposizione al fumo delle sigarette. In genere nel corpo dei fumatori c'è due volte il cadmio presente nei non fumatori.

Formaldeide

Si crede che perfino piccole quantità di formaldeide nel fumo passivo aumentino il rischio di cancro durante la nostra vita. Tale sostanza chimica maleodorante è utilizzata per uccidere i batteri, preservare i cadaveri e produrre altri prodotti chimici. La formaldeide presente nel fumo da tabacco è una delle sostanze più accreditate a dare origine alle malattie dei nostri polmoni e delle vie aeree.

Polonio 210

Questo elemento raro e radioattivo emette un tipo di radiazione estremamente dannosa che può essere solitamente bloccata dai sottili strati della nostra pelle. Il fumo da tabacco contiene polonio che si deposita nelle vie aeree dei fumatori e, di conseguenza, emana radiazioni direttamente alle cellule vicine. Si stima che fumare un pacchetto e mezzo di sigarette al giorno equivalga a ricevere la stessa quantità di radiazioni di 300 radiografie al torace in un anno.

Cromo

Il cromo viene utilizzato per fare tinture, vernici e leghe. Si può trovare nel fumo da tabacco ed è riconosciuto per causare il cancro ai polmoni. Inoltre, il cromo permette ad altri elementi chimici che provocano il cancro di aderire con più forza al DNA e, quindi, di distruggerlo.

1,3 butadiene

Questo è un prodotto chimico industriale utilizzato per fabbricare la gomma. E' provato che il butadiene provochi il più grande rischio di cancro. Il fumo delle sigarette contiene grandi quantità di butadiene.

Idrocarburi policiclici - aromatici

Questo è uno dei veleni da tabacco più studiati. Non è solo una potente sostanza chimica che causa il cancro e che può danneggiare il DNA ed avviare i tumori nelle cellule, ma è anche riconosciuto per danneggiare direttamente un gene che normalmente protegge il nostro corpo contro il cancro. Le "nitrosamines" sono un altro simile gruppo di sostanze chimiche che possono direttamente danneggiare il DNA.

Acroleina

L'aldeide acrilica, dall'odore profondamente nauseante, in origine veniva utilizzata come ARMA CHIMICA. E' uno dei prodotti chimici che si trovano più in abbondanza nel fumo delle sigarette e ricade nella stessa categoria della formaldeide, è cioè un prodotto chimico che causa il cancro.

Idrazina

Sostanza chimica utilizzata soprattutto nel carburante per missili.


Il fumo delle sigarette contiene molti altri elementi chimici che causano il cancro come i metalli quali piombo, nichel, berillio e cobalto (come ho già detto sono 69!!!).
C'è tanta rabbia in me, come istruttore, in quanto si parla così poco di questo, al punto che sembra che fumare sia un'abitudine leggera. Me la prendo con i media, con i politici, con i genitori: per favore aiutatemi in questa lotta contro ricchissime multinazionali che si arricchiscono sul martirio di tanti e tanti ragazzi. Io, per aver lottato tanto contro il fumo, l'alcol, e la droga, sono ormai bollato come "associale", "fissato", "sfigato". Ma non ho un ego così grande, quindi quello che potete pensare di me non è così importante. E' invece significativo che Vi facciate del bene. Se questo articolo migliorerà la vita di anche solo uno di voi, allora sono felice di essere fissato.
Ora, auspico che questo articolo Vi faccia comprendere il grave errore che commettete fumando. Se siete entrati in questo sito avete a cuore la Vs. salute e la vostra bellezza, mi appello al buonsenso. Smettere è possibile, basta volerlo. Rivolgetevi al vostro medico di famiglia e all'affetto e aiuto dei vostri amici... credetemi: mi ringrazierete!

 

IVAN MERCOLINI

BodyBuilding & Fitness Instructor, Personal Trainer Body For Life System, Model Trainer


« 1 2 3 »