Emocromo (esame emocromocitometrico)

Vedi anche: emocromatosi - esami del sangue

Come si Esegue

L'emocromo è un esame del sangue che esprime la valutazione diretta degli eritrociti (globuli rossi) e della concentrazione dell'emoglobina.

EmocromoLa conta dei globuli rossi, ma anche dei globuli bianchi e delle piastrine (cellule ematiche), viene eseguita con delle macchine elettroniche, chiamate contaglobuli, che si basano su due princìpi chiamati impedenza e diffusione luminosa ("light scattering").
Alcuni parametri vengono detti assoluti, ovvero calcolati direttamente dallo strumento, altri invece sono derivati dagli assoluti. I primi sono rappresentati dal numero dei globuli rossi, dall'Emoglobina (Hb), dal MCV (Mean Cell Volume, o volume globulare medio) e dall'Ematocrito (Hct), mentre i derivati dagli assoluti sono rappresentati dal contenuto cellulare medio di emoglobina (mean cell hemoglobin, MCH) e dalla concentrazione cellulare media di emoglobina (mean cell hemoglobin concentration, MCHC).

Valori normali di riferimento

I valori normali, nell'adulto, sono riportati nella seguente tabella:

 

Emocromo

Uomo

Donna

Ematocrito (Hct)

40-54%

38-47%

Emoglobina (Hb)

13,5-18 g/dl

12-16 g/dl

Eritrociti/μl (RBC)

4,6-6,2 x 106

4,2-5,4 x 106

Volume corpuscolare medio (MCV)

80-98 fl

81-99 fl

Emoglobina corpuscolare media (MCH)

26-32 pg

26-32 pg

Concentrazione emoglobinica corpuscolare
media
(MCHC)

32-36%

32-36%

Ampiezza di distribuzione degli eritrociti (RDW)

11,6-14,6%

11,6-14,6%

Reticolociti

0,5-2,5%

0,5-2,5%


I valori di riferimento dell'emocromo possono comunque variare lievemente in base al laboratorio che effettua l'analisi

Ematocrito (Ht)

L'ematocrito (Ht, volume degli eritrociti "impaccati) esprime il rapporto tra il volume complessivo dei globuli rossi e il volume totale del sangue. Per questo si dice che esprime il volume di cellule "impaccate". L'ematocrito ci dà anche un'idea approssimativa del grado di densità del sangue (quando è sopra la norma, significa che il sangue è più viscoso, quindi c'è un maggior rischio di trombosi).

Emoglobina (Hb)

L'emoglobina è la più importante proteina di trasporto dell'ossigeno ed è localizzata all'interno degli eritrociti. E' un pigmento di colore rosso. I valori normali per l'uomo adulto variano tra i 13,5 ed i 18 g/dl (g/dl = grammi di emoglobina su decilitro di sangue); nella donna tra i 12 ed i 16 g/dl. Attualmente, per misurarla, i laboratori adibiti all'esame emocromo-citometrico, utilizzano dei contatori automatici di cellule che misurano l'emoglobina direttamente all'interno dei globuli rossi. Una persona può donare il sangue solo se esiste un livello minimo di sicurezza. Questi livelli, tradotti in cifre, sono per la donna corrispondenti ad una concentrazione di emoglobina di circa 12,5 g/dl, mentre per l'uomo sono 13,3 g/dl.


1 2 3 4 »


Ultima modifica dell'articolo: 01/11/2016